Juve, Pecoraro: "Intercettazione? Non si parla di Agnelli"

Share

Il Procuratore Pecoraro torna in Commissione Antimafia e chiarisce: "Nessuna intercettazione di Agnelli, ma i biglietti erano in mano alla malavita". Sono le parole del procuratore Figc, Giuseppe Pecoraro, durante il suo intervento in commissione Antimafia.

Un'audizione importantissima per il presidente bianconero poichè il PM ha relazionato nuovamente davanti alla Commissione Antimafia, sulle intercettazioni che vedrebbero coinvolto direttamente Agnelli ma che, secondo gli avvocati della Juventus, non sono mai esistie. E Pecoraro, incredibilmente, ha ritrattato: "L'intercettazione di cui si è parlato l'altra volta (fra D'Angelo e Calvo dell'agosto 2016 ndr.), su cui sono state dette tante cose, è un'interpretazione che è stata data".

"La cosa certa è che i biglietti sono stati distribuiti anche a persone legate alla criminalità, è questo il dato".

"L'articolo 12 del codice di giustizia sportiva", ha aggiunto, spiegando il perché abbia deferito il presidente Andrea Agnelli, "vieta i contatti con la tifoseria organizzata e il bagarinaggio: il presidente della Juventus era consapevole o comunque non ha vigilato sulla gestione dei biglietti".

"Io non faccio la Procura ordinaria, io mi occupo della gestione dei biglietti, poi se c'è una permeabilità della dirigenza juventina con la 'ndrangheta non riguarda non me, ma la Commissione, e ha riguardato la Procura ordinaria. Anzi, da una lettura migliore la attribuisco al pubblico ministero". "Altrimenti avrei usurpato i ruoli della giustizia ordinaria". Tuttavia, Pecoraro insiste su un punto: "Io non posso escludere che Agnelli fosse a conoscenza dell'estrazione di Rocco Dominello".

Stessa linea tenuta dalla presidente dell'Antimafia, Rosy Bindi, che sottolinea: "E' vero, quell'intercettazione non riguarda Andrea Agnelli".

Share

Advertisement

Related Posts

Barry Manilow feared disappointing fans by coming out as gay
It's a rare moment of openness for the 73-year-old star who told the publication, "I'm so private". Soon after they met, Kief became Manilow's manager - a title he still maintains today.

Croydon attack: Further six charged with attacking teenage asylum seeker Reker Ahmed
But the teen unwittingly recruited an undercover Federal Bureau of Investigation agent, and was arrested 12 days before the event. Jacqui Hughes, prosecuting, said: "This appeared to be an unprovoked and motiveless attack based exclusively on his ethnicity".

PV Sindhu, Saina Nehwal crash out of Malaysia Open
Last week, Saina Nehwal lost to PV Sindhu in the quarterfinals of the India Open superseries at Delhi's Siri Fort sports complex. The opening round against fourth seed Akane Yamaguchi was the only tricky match in an otherwise easy draw for the Indian.

Syria chemical attack toll at 72; new strikes hit
Chemical weapons use is banned under the Geneva Conventions, and using such weapons on civilians would be a clear war crime. Mounzer Khalil, head of Idlib's health authority, said hospitals in the province were overflowing with victims.

Giustizia, concorso 800 assistenti giudiziari: online il diario delle prove preselettive
Nonché, l'esame del livello di una lingua di inglese scelta da ciascun candidato e della conoscenza degli strumenti informatici. Sono state pubblicate finalmente sulla Gazzetta Ufficiale , le date per poter partecipare al Concorso Cancellieri .

EU legislators tell UK on Brexit: no parallel talks
MEPs are setting out their red lines and mirroring the principles set out by the EU-27 member states. He questioned what kind of Brexit UK prime minister Theresa May was really aiming for.

France's 11 candidates to face off in major election debate
He now trails third in the first round , according to polls, a position which would eliminate him from the race. Among Fillon supporters, 44 percent would take Macron and 24 percent Le Pen.

Xiaomi Mi Pad 3 ufficiale: caratteristiche e prezzo
Il Mi Pad 3 sarà disponibile in colore oro ad un prezzo di 1.499 yuan, pari a circa 200 euro . Tra gli accessori venduti separatamente c'è una tastiera dock.

Pd Modena, a Renzi il primo round
E "sono preoccupato -ha spiegato Orlando-dal fatto che dal partito non ci sia una campagna per andare a votare alle primarie". C'è chi pensa sia poco e chi esalta la partecipazione.

Rapinano una profumeria in centro e picchiano il titolare: arrestati
Sono stati arrestati questa mattina dalla polizia due pregiudicati accusati di essere i 'rapinatori seriali' di Avezzano .

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.