Inter, Banega verso la Spagna: lo vogliono Siviglia ed Espanyol

Share
Inter, Banega verso la Spagna: lo vogliono Siviglia ed Espanyol

Altro discorso invece su Stevan Jovetic: "Abbiamo fatto un'offerta generosa all'Inter che pensavamo fosse adeguata ma non è stata accettata". Non so se questo vorrà dire che Jovetic non tornerà. Banega, arrivato a parametro zero dal Siviglia (con il quale ha vinto due Europa League), era giunto a Milano con l'etichetta dell'uomo di qualità che mancava all'Inter. Abbiamo altre opzioni, ma questo non vuol dire che non possiamo arrivare a un accordo. Lo stesso Castro ha sottolineato che, almeno per il momento non esiste una trattativa, ma i contatti tra l'entourage del giocatore e il Siviglia sono sempre ottimi e potrebbero portare ad un risultato positivo per tutte le parti in causa: "Un ritorno di Banega?". Borja è il giocatore intorno a cui Spalletti potrà costruire la sua rivoluzione visto che può essere tramite degli insegnamenti del tecnico in campo e, perché no, venire pure insignito dei gradi di leader morale nello spogliatoio, nonostante la fascia resterà ben stretta all'avambraccio di Mauro Icardi a cui però farà bene studiare come si interfaccia ai compagni un giocatore dall'esperienza dell'ormai quasi ex capitano della Fiorentina. Jovetic e Banega sono situazioni differenti; su una abbiamo lavorato, l'altra può nascere.

Il presidente del club andaluso si è espresso anche su un possibile ritorno in biancorosso del centrocampista Ever Banega, che sembrerebbe in uscita dall'Inter: "Nel calcio non si può mai dire mai". Non ci sono trattative con l'Inter, ho solo detto che il nostro direttore sportivo e Banega hanno parlato.

Share

Advertisement

Related Posts

Perché i giudici dicono che Formigoni è "corrotto e spregiudicato"
Anche perché, sostengono i magistrati, "vi è un quai parallelismo tra le erogazioni alle due fondazioni e l'erogazione delle utilità".

Superbike, Melandri a Misano vince in pista e anche fuori
Salvo complicazioni, il pilota della Ducati dovrebbe normalmente scendere in pista a Laguna Seca , nel weekend del 7-9 Luglio. Due giri dopo Rea , alla ricerca del podio, sopravanza il compagno di squadra e si porta virtualmente sul gradino basso.

Ius soli, Di Maio: non ci sarà voto iscritti M5s su Rousseau
"Non ho mai avuto l'intenzione di aderire a un movimento che fa alleanze con la Lega nord". E poi c'è chi ironizza: "DiMaio "M5S valori di Berlinguer, Almirante e dell DC".

Kepler scopre 219 nuovi pianeti: secondo la NASA 10 sarebbero abitabili
L'annuncio poco fa in una conferenza stampa all'Ames Research Center nella Silicon Valley, in California. Per ulteriori informazioni sulla missione Kepler visitate la pagina ufficiale .

Attraversa il confine con sei chili di eroina nascosti nella valigia
Oltre all'eroina, la Guardia di finanza ha sequestrato due cellulari, tre schede sim e una carta prepagata della donna. Il fiuto infallibile ha portato i due cani antodroga, senza indugio, verso le due valigie della trentaseienne.

Lago di Como, si capovolge col catamarano: grave Cristiano Bernardelli
Uno dei due velisti è rimasto illeso, l'altro, un uomo di 42 anni, è stata estratto dal lago in arresto cardiaco. Illesa l'altra persona finita in acqua.

Sisma di magnitudo 3.7 nel bolognese
La principale scossa di terremoto di oggi ha avuto le seguenti coordinate geografiche: (lat, lon) 44.17, 11.55. Si tratta di un sisma di magnitudo 3 .7 nel bolognese , con epicentro nella zona di Castel Del Rio .

Smartphone, vendita ai minori vietata negli USA?
Se la legge entrerà effettivamente in vigore, si tratterà del primo divieto di questo genere adottato nel mercato americano. Per ulteriori informazioni sulle attività del gruppo si invita a consultare la pagina ufficiale .

Colpo da 40mila euro nell'agrigentino, speronata auto metronotte e rubata la pistola
Rapina a mano armata sulla SS. 123 tra Campobello di Licata e Canicattì all'altezza del chilometro 5, in territorio di Naro . Ricostruito l'accaduto, sono iniziate le perlustrazioni e le ricerche della Fiat Punto.

Milan, Mirabelli su Donnarumma: "E' un nostro giocatore. Titolare? Deciderà Montella"
Queste le parole dell'agente a Rai Sport: "Si era creato un ambiente troppo ostile tra le parti". Non eravamo pronti, non ci è stata concessa serenità e tempo da parte del Milan .

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.