Papa: don Mazzolari e don Milani preti scomodi e non clericali

Share
Papa: don Mazzolari e don Milani preti scomodi e non clericali

Francesco sosterà quindi in preghiera silenziosa alla tomba di don Primo Mazzolari, collocata in fondo alla navata di destra. Nato nel 1890 in una frazione di Cremona, si avvicinò alla chiesa sviluppando alcune idee che saranno poi riprese dal Concilio Vaticano II. Bergoglio è arrivato alle 8.55, in leggero anticipo, in elicottero al campo sportivo, dove è stato accolto dal vescovo di Cremona Antonio Napolioni e dal sindaco di Bozzolo Giuseppe Torchio. Alle ore 10.30 ripartirà in elicottero per arrivare a Barbiana.

Tutto pronto per la visita lampo del Pontefice. Alle 11.15 è previsto l'atterraggio. "Dalla notizia della visita del Santo Padre in poi è stato un crescendo di gioia: ci sentiamo dei privilegiati e dobbiamo dire grazie a don Primo e a papa Francesco", dice don Gianni Maccalli, parroco di San Pietro apostolo. In chiesa circa 450 persone fra clero e fedeli potranno ascoltare le parole del Papa; Francesco si dirigerà poi nello studio di don Primo, una piccola stanza al piano terra nella casa parrocchiale adiacente alla chiesa, dove sono conservati i mobili e il grande tavolo di legno su cui il sacerdote scrisse i suoi libri. E ancora, visita al laboratorio e all'aula dove don Milani insegnava ai ragazzi. Terminata la preghiera alla tomba di don Primo il Santo Padre riceverà il saluto del vescovo di Cremona, dopo il quale terrà il proprio discorso, che si concluderà con la recita del Padre Nostro e la benedizione. Proprio per il carattere di visita privata, a Barbiana potranno accedere solo le persone che hanno ricevuto un invito e un pass nominale dall'Arcidiocesi di Firenze. In chiusura, dopo il saluto del cardinale Betori, il discorso all'aperto alla presenza degli ex allievi, di un gruppo di sacerdoti e di alcuni ragazzi seguiti da realtà educative della diocesi. Il ritorno in Vaticano è previsto per l'una e un quarto.

Martedì mattina, lo sanno bene i nostri lettori, Papa Francesco sarà a Barbiana per pregare sulla tomba di Don Lorenzo Milani e per rendere omaggio alla sua esperienza di scuola. A Barbiana saranno presenti anche 30 giovani: 5 ragazzi dell'Opera Madonnina del Grappa, 5 ragazzi seguiti dalla Caritas diocesana, 5 ragazzi di Villa Lorenzi, 5 ragazzi dell'Associazione Cinque Pani e Due Pesci, 5 ragazzi dell'Opera per la Gioventù Giorgio La Pira. Ogni gruppo con un accompagnatore. "Non mi ribellerò mai alla Chiesa perché ho bisogno più volte alla settimana del perdono dei miei peccati, e non saprei da chi altri andare a cercarlo quando avessi lasciato la Chiesa": queste parole del priore di Barbiana, che hanno anticipato di mezzo secolo il Giubileo della Misericordia, Francesco ha voluto ripeterle lui stesso nel videomessaggio trasmesso alla Fiera del libro. Quel giorno il cardinale Betori tornerà a Barbiana dove celebrerà una messa in ricordo del priore.

Share

Advertisement

Related Posts

Monte dei Paschi, il cda esaminerà la bozza del piano di ristrutturazione
E in quel caso Atlante 2 dovrà sborsare più di quanto preventivato, e questo imporrà di rimodulare gli impegni sugli altri fronti. Entro il 28 giugno sarà invece definito lo schema di cessione degli Npl, al momento sotto lo studio di Atlante.

Per Nadal obbiettivo Wimbledon per riprendersi la vetta del ranking
I trofei vinti in carriera da Nadal sono ben 73: 53 sulla terra, 15 sul cemento, 4 sull’erba e uno sul veloce indoor. In pratica, chi tra i due farà meglio a Wimbledon, sarà il numero uno del mondo nel cuore dell’estate.

Sicilia: arrestato trafficante migranti
Ogais sarebbe anche uno dei complici di Sam Eric Ackom , ghanese, arrestato dalla Squadra Mobile di Agrigento a marzo scorso. In altri casi sono state riferite torture con cavetti elettrici e scariche d'alta tensione.

Bassetti, per me don Milani è santo
Secondo Francesco, " don Lorenzo ci insegna a voler bene alla Chiesa con la schiettezza che può creare tensioni ma mai fratture".

Nicole Kidman compie 50 anni e non è mai stata così bella
Della sua filmografia possiamo ricordare il suo primo film in Italia, " Un'australiana a Roma ", con regia di Sergio Martino. E' stata la regina del festival con quattro film e un premio prestigioso come quello per il 70/mo anniversario di Cannes.

Pisa: bottiglie Molotov contro auto della polizia penitenziaria
Sul caso è intervenuto anche l'Osapp , Organizzazione sindacale autonoma polizia penitenziaria . L'atto è al momento senza rivendicazioni.

Il Papa a Barbiana nel ricordo di don Milani
E conclude: "Il prete "trasparente e duro come un diamante" continua a trasmettere la luce di Dio sul cammino della Chiesa". Vorrei ringraziare tutti gli educatori che si pongono al servizio della crescita, la vostra è una missione d'amore.

Davies cade a Misano, trauma toracico
Hanno deciso di fare una risonanza magnetica a livello polmonare perché ha preso un colpo sul pettto e fatica un po' a respirare. LA DELUSIONE- Che brutto periodo per il team Honda Superbike ... la Fireblade, lo sappiamo, si sta rivelando un flop.

Righini, Pecorino Toscano DOP: "Bene lo stato d'emergenza sulla siccità"
In Emilia Romagna si stabiliscono la priorità dell'uso idropotabile dell'acqua nel caso in cui sia destinata a più utilizzi. Anche la Sardegna si sta preparando allo stato di calamità per tutta la regione.

Londra, van su fedeli fuori da moschea: 10 feriti
La polizia ha confermato che sono almeno dieci i pedoni investiti dal furgone. "Alcune persone lo colpivano", ha detto. L'uomo finito in manette era alla guida del mezzo che ha guidato contro le persone presenti in quel momento in zona.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.