Attacco hacker con ransomware Petya: colpita anche Chernobyl

Share
Attacco hacker con ransomware Petya: colpita anche Chernobyl

In Danimarca è stato colpito il colosso dello shipping, Maersk. Colpito anche il gruppo britannico di pubblicità e pubbliche relazioni WPP, che ha tra le proprie agenzie JWT, Ogilvy & Mather, Young & Rubicam, Grey. Il responsabile è Petya, un ransomware molto simile a Wannacry, il virus che lo scorso maggio mandò in tilt i sistemi informatici degli ospedali britannici.

Il sito della Rosneft, colosso petrolifero russo, è irraggiungibile e nella metropolitana di Kiev non si possono effettuare pagamenti elettronici.

Kiev accusa Mosca - "Credo non ci sia alcun dubbio che dietro a questi giochetti ci sia la Russia perché questa è la manifestazione di una guerra ibrida".

Dopo Russia e Ucraina un attacco hacker sta colpendo società in tutto il mondo, tra cui la centrale di Chernobyl dove sono interessati i sistemi di monitoraggio dell'aria ma senza preoccupazione. Gli hacker hanno raggiunto anche la rete del Consiglio dei ministri, come testimonia la foto postata dal vice primo ministro ucraino, Rozenko Pavlo, che mostra un computer di governo bloccato.

Anche Kyivstar, il più grande operatore di telefonia mobile in Ucraina, ha spento tutti i computer aziendali fino alla fine della giornata e il servizio stampa della compagnia telefonica Ukrtelecom ha confermato che si tratta di un attacco hacker messo a punto con questo tipo di virus. Secondo l'Agenzia nazionale per la gestione della zona contaminata, i sistemi interni tecnici della centrale "funzionano regolarmente" e invece sono "parzialmente fuori uso" quelli che monitorano "i livelli di radiazione". "In seguito a un attacco hacker Petya gli uffici e il servizio clienti sono temporaneamente non disponibili", ha scritto la compagnia in una nota.

Share

Advertisement

Related Posts

Banche brindano in Borsa al lieto fine sulle venete, Intesa +3,5%
Per Popolare di Vicenza si tratta di Maria Elisabetta Contino, Francesco De Santis e Raffaele Lener mentre per Veneto Banca sono Franco Benassi, Giuseppe Vidau e Andrea Guaccero .

Paola Perego torna su Rai Uno: "Riparto con molta umiltà"
Ricorderete di certo la faccenda della chiusura del programma Parliamone Sabato , il talk condotto da Paola Perego . Paola poi ha confessato come ha vissuto quelle settimane di attacchi: " Avevo smesso di dormire, di mangiare ".

Juventus, oltre a Bernardeschi arriverà uno tra Keita e Douglas Costa
Eppure nelle scorse settimane i bavaresi avevano dato il permesso ai bianconeri di trattare col brasiliano. Ma i tedeschi non vogliono cederlo per 'liberarsi' di una zavorra ma vogliono cederlo per fare cassa.

Belen allontanata dai box Suzuki? "Falso. La Rodriguez è discreta"
Il pilota del team Suzuki della Moto Gp non sta raccogliendo i risultati aspettati e gli attriti con la squadra non mancano. C'è Marquez, che questo fine settimana è scivolato ben cinque volte, ma si rialza sempre e non smette di crederci.

Temporali e grandine per una settimana instabile
Il Nord Italia attendeva da tempo questa pioggia dopo una forte siccità che non poche preoccupazioni aveva destato. A Sarnico, sul lago d'Iseo, il vento ha scoperchiato il tetto della palestra dell'istituto Serafino Riva .

Mario Rui ha scelto il Napoli "Chiesto la cessione alla Roma"
Ora loro sanno di avere un calciatore che aspetta la cessione. Il Napoli vuole arrivare al massimo a 8-9 milioni. Il mercato purtroppo porta cambiamenti repentini.

Annunciati i Games With Gold di luglio
I primi due saranno disponibili al download fino al 15 luglio , mentre dal 16 saranno resi accessibili i secondi. LEGO Pirates of the Caribbean: The Video Game, Xbox 360 e Xbox One, dal 16 al 30 luglio .

Calciomercato Inter, trattativa Skriniar: c'è la contropartita per la Sampdoria
La stessa cifra che è stata pagata dalla Juventus per assicurarsi le prestazioni di Patrick Schick , altro talento blucerchiato. Milan Skriniar sembra essere molto vicino all'Inter .

SNES Mini è già sold out in UK: prezzi alle stelle
La sua ipotesi è che il successo di Nintendo Classic NES e SNES Mini , possa portare a una versione miniaturizzata di Nintendo 64. Neanche il tempo di rilasciare il Nintendo Classic Mini SNES che si parla già di futuro.

I 17 giorni di Max: Biaggi dimesso dall'ospedale, il peggio è passato
Al campione del mondo SBK è stato anche chiesto se tornerà a correre, e ha risposto: " Non ci ho ancora pensato , magari!" Il pilota romano hai cronisti presenti ha rilasciato anche qualche dichiarazione:"Sono felice, felice".

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.