GdF bracca i pirati recidivi di Sky e Mediaset Premium

Share
GdF bracca i pirati recidivi di Sky e Mediaset Premium

C'è anche un uomo residente nel Maceratese tra i due indagati per aver venduto canali Sky e Mediaset pirata. Si tratta di una tecnica in forte diffusione, finalizzata all'immissione sul web a beneficio di una platea indifferenziata di utenti per lo scaricamento, abusivo, ed a prezzi stracciati, di eventi sportivi, film, serie televisive e concerti, in illecita e dannosa concorrenza con le emittenti televisive titolari dei relativi diritti. Il primo step dell'operazione si era quindi concluso con l'oscuramento dei siti web cosi' individuati in esecuzione del provvedimento di inibizione emesso dal magistrato procedente e notificato agli internet providers. Inoltre, un soggetto residente in provincia di varese, ritenuto dagli investigatori l'amministratore commerciale della piattaforma illegale, era stato denunciato per violazione della normativa sul diritto d'autore.Con la fase conclusiva dell'indagine, oltre alla permanenza del blocco dei canali di accesso alla piattaforma pirata, si e' provveduto al materiale e definitivo blocco degli 89 server utilizzati per alimentare i siti internet incriminati.

Non resta che quantificare i guadagni conseguiti ricostruendo il giro d'affari e grazie ai server il loro possesso sarà ora possibile risalire agli utenti che hanno usufruito di questo servizio e che a loro volta hanno commesso un illecito senza -probabilmente- neanche rendersi conto di cosa il servizio potesse realmente offrire e in che modalità. Giangiacomo Pilia, è stata lunga e laboriosa e ha visto anche la collaborazione delle unità anti piracy di Sky e Mediaset. E' altresì al vaglio degli inquirenti la posizione di coloro che hanno acceduto attivamente alle piattaforme acquistando gli abbonamenti piratati e beneficiando, cosi', dell'illecito vantaggio. Il Nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza di Cagliari ha concluso la seconda parte dell'indagine "Pirate on demand" che a marzo aveva portato ad oscurare i portali. Senza poi dimenticarsi che i potenziali consumatori si espongono a rischi gravissimi: "innanzitutto fornendo dati sensibili a veri network criminali (si pensi solo alla necessità del pagamento degli abbonamenti) e poi esponendosi a rischi di natura informatica (uno studio di un'università belga condotto su più di 23.000 siti ha dimostrato che oltre il 50% della pubblicità su siti di streaming contiene virus e malware)". Infine DcP opera senza limiti geografici, con personale di lingua madre cinese coreana e russa per fare fronte alla necessità di intervenire in quei Paesi dove la contraffazione è più alta e pericolosa.

Share

Advertisement

Related Posts

Calciomercato Inter, Spalletti: "Champions obiettivo minimo"
Resta il tempo per un punto sul mercato: "Se incide la partenza ritardata causata dal FPP?" A partire da Borja Valero . Il senso di appartenenza , che porta un giocatore a dire: "Non io gioco per l'Inter , ma io sono l'Inter ".

Belen e Stefano insieme ad Ibiza: sereni per il figlio Santiago
Belen Rodríguez e Andrea Iannone sono in vacanza ad Ibiza già da un po' di tempo. E accoglie l'ex marito nella villa per lasciargli prendere Santiago .

Niente alimentatore nella confezione di SNES Mini, nuovi dettagli
La speranza è che la società non le produrrà in numero limitato come la Nintendo Classic, portando ad un aumento del prezzo. Qualche mese fa, Nintendo ha fatto sapere che avrebbe presto terminato la produzione di NES Classic Mini .

Roma, in fiamme deposito di camper vicino all'autostrada
Traffico rallentato in via Collatina e anche in direzione Tor De' Schiavi in via della Serenissima fra A24 e Via Prenestina . Il traffico è andato in tilt: circolazione bloccata sull'A24, nel tratto tra viale Palmiro Togliatti e via Fiorentini .

Inter, Ronaldo a La Gazzetta dello Sport: "Che bel colpo Spalletti"
Era un bel progetto, abbiamo capito che è stata un pò colpa nostra e un pò per alcune forze esterne che aiutavano la Juventus . Sono quasi sicuro di sì: uno che segna 50 gol all'anno è una sicurezza troppo grande per poterci rinunciare.

Addio a Michael Nyqvist, l'attore della saga 'Millenium' aveva 56 anni
Michael Nyqvist aveva solo 56 anni , la notizia della sua morte è arrivata solo poche ore fa e ha lasciato tutti sconvolti. L'attore era malato da un anno e si è spento circondato dalla famiglia.

Trentenne trovato morto nel poligono Istruttore di tiro si toglie la vita
La procura di Ascoli ha comunque delegato indagini alla Questura per fare piena luce sulle cause del decesso. L'uomo è stato trovato morto dalla polizia di Ascoli Piceno all'interno del poligono di tiro di Campolungo.

Szczesny aspetta Neto: porte girevoli per la Juventus
Il Valencia , nei giorni scorsi, ha messo sul piatto un'offerta da 6 milioni per rilevare il cartellino dell'ex Fiorentina . Procede a vele spiegate l'operazione che dovrebbe portare l'estremo difensore brasiliano nella Liga spagnola.

Scontro fra auto, muore donna di Arbus
L'incidente è avvenuto al chilometro 5, all'altezza di Decimoputzu , nelle vicinanze dell'aeroporto militare. Sul posto i vigili del fuoco, le ambulanze del 118 e i carabinieri di Villasor per i rilievi di legge.

Qualcomm Snapdragon 450 ufficiale: 14 nm, Adreno 506 e Quick Charge 3.0
Ma quali le specifiche tecniche della nuova piattaforma di Qualcomm? . Il nuovo Snapdragon 450 è parte di questo progetto.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.