Teramo, trovato morto suicida il presunto killer della dottoressa uccisa

Share
Teramo, trovato morto suicida il presunto killer della dottoressa uccisa

Ester Pasqualoni, dottoressa 53 anni, uccisa ieri nel parcheggio dell'ospedale della Val Vibrata di Sant'Omero (Teramo).

Quest'ultimo si è suicidato, strangolandosi con una fascetta di plastica. Secondo gli investigatori (il pm è Davide Rosati) era perseguitata da uno stalker.

Intanto, dall'autopsia effettuata dal medico legale Silvestro Mauriello dell'Università Roma Tor Vergata è emerso che per la dottoressa Pasqualoni sono stati fatali le coltellate che l'hanno raggiunta al collo lacerando vasi vitali. Quel maledetto che ti perseguitava, e non sono riuscita a risolverti questa cosa e me lo porterò dentro tutta la vita, ti voglio bene. "La sua vita era possibile solo perseguitandola".

Le amiche raccontano che Ester si vergognava e quasi cercava di nascondere le minacce ricevute. Sono le parole di don Michele Seccia, vescovo di Teramo-Atri.

"In questo caso in molti gli lasciavano le chiavi delle case della palazzina, visto che spesso si occupava anche di piccoli lavori condominiali". "E le istituzioni devono fare di più, perchè spesso sottovalutano queste grida d'allarme".

Sembra che la donna, molto apprezzata nell'ambiente ospedaliero teramano, avesse già sporto alle forze dell'ordine una denuncia per stalking, considerando che l'uomo, seppur non avesse nulla a che fare con lei, la perseguitasse da diversi anni. La vittima aveva due figli di 11 e 16 anni ed era separata dal marito. Aveva concluso il suo turno di lavoro e stava raggiungendo la sua vettura quando è stata aggredita. E' stata colpita con un coltello alla gola. I carabinieri del nucleo investigativo di Teramo stanno dando la caccia all'uomo, proprietario della Peugeot bianca vista al parcheggio dell'ospedale di Sant'Omero allontanarsi dopo l'efferato crimine.

Secondo le prime ricostruzioni la donna sarebbe morta quasi subito dissanguata. Un'amica di Ester, all'Ansa, ha dichiarato quanto segue: "Aveva presentato due denunce contro il suo stalker, ma erano state entrambe archiviate". Esposto al quale era seguito l'ammonimento di Di Luca, sei giorni dopo, da parte del questore, con il contemporaneo ritiro del porto d'armi. Ci chiediamo se i giudici che hanno predisposto l'archiviazione per le denunce fatte dall'oncologa oggi non provino disagio.

Share

Advertisement

Related Posts

Europei Under 21, il premier slovacco: "La Uefa indaghi su Italia-Germania"
Non è andata giù alla Slovacchia , l'esclusione dall'Europeo Under21 in Polonia . Rincarando poi la dose con: "Capisco le lacrime del nostro ct Hapal ".

Stromboli, turista muore per la puntura di una zecca
Il gruppo di turisti ticinesi era giunto lo scorso fine settimana a Stromboli , dove aveva affittato una villetta. La Procura di Barcellona Pozzo di Gotto , che ha aperto un fascicolo, ha disposto l'autopsia .

Adescava minori in chat utilizzando profili fake femminili: arrestato dirigente sportivo
Non sarebbe comunque mai avvenuto nessun rapporto fisico tra il dirigente e le vittime. Il materiale pedopornografico digitale trovato dalla polizia è ingente.

Banche venete: Brunetta, Padoan riferisca in aula, Governo senza strategia
Valori che non si vedevano dal gennaio 2016, dopo la conclusione (per ora) della vicenda Bpvi-Veneto Banca . "Nessun regalo. Così il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan in un intervento pubblicato oggi su il Foglio .

Germania, la Merkel apre alle nozze gay
Apre, a sorpresa, sulle nozze gay, e perdona Martin Shulz, che ha definito il suo stile politico un "attentato alla democrazia". La Germania ha introdotto le unioni civili per le coppie gay e lesbiche nel 2001, ma non hanno il diritto di sposarsi.

Mattarella, Ustica una ferita, fare luce
Realizzato grazie alla determinazione dell' Associazione dei Parenti delle Vittime della Strage di Ustica . Capire 'chi ha sparato' come avete detto pochi giorni fa.

Paola Perego parla del suo rientro in tv: "Ho il panico"
E aggiunge: " Qualcosa devo aver sbagliato anch'io, non giriamoci intorno, ma riparto con molta umiltà ". I disguidi con la televisione di Stato sono stati motivo di rottura tra la conduttrice e la rete.

Russia: Fratoianni, fermati 5 italiani attivisti diritti civili
Fermati in Russia il presidente di Arcigay Flavio Romani , tre attivisti di Antigone e la direttrice di A buon diritto . Il gruppo infatti avrebbe svolto un'attività vietata.

Assassin's Creed Origins, primi dettagli sulla trama: quali collegamenti alla serie?
Il nostro protagonista sarà destinato a fondare la confraternita e le sue vicende saranno ambientate nell'Antico Egitto , nell'era del regno di Cleopatra.

Lite fuori da un kebab: 25enne ucciso da una coltellata alla gola
Gli uomini dell'Arma stanno indagando per cercare di risalire all'autore dell'omicidio e stanno ascoltando alcuni testimoni. Arrivati sul posto carabinieri e soccorritori della Croce Rossa di Saronno hanno trovato il 25enne in una pozza di sangue.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.