F1 | Vettel: "Silverstone adatta a noi, ma dobbiamo migliorare in qualifica"

Share
F1 | Vettel:

Una situazione che non fa comodo a Lewis, che ha visto il suo ruolo di prima guida della Mercedes messo in dubbio nel giro di poche gare. "Ma quello che abbiamo visto in Ferrari è più forte di quanto non sia mai stato con Red Bull. Non abbiamo mai visto niente di simile", ha concluso Horner. Nel corso delle primissime tornate Vettel via radio aveva pavantato l'ipotesi di un Jump Start (partenza anticipata) da parte del pilota finlandese della Mercedes, ma rivedendo le immagini con attenzione non si ha questa sensazione, se non un impercettibile spostamento della W08, autorizzato dal regolamento, prima che si spegnessero le luci rosse del semaforo Non solo: grazie anche ai dati rilevati dai sensori e diffusi dalla FIA, apprendiamo che Bottas ha impiegato 201 millesimi di secondo dopo lo spegnimento delle luci per partire, mentre a Vettel ne sono occorsi 362.

Una ragione per la quale Vettel, al momento, può tirare un sospiro di sollievo e approfittare della lotta intestina tra le Frecce d'Argento, che toglie punti preziosi a Hamilton in classifica.

Il britannico della Mercedes continuerà a lottare col tedesco della Ferrari, col quale in Azerbaijan ha avuto qualche problema. Sarebbe più divertente per i tifosi.

In Austria è stato penalizzato non poco dalla sostituzione del cambio, costringendolo a retrocedere di cinque posizioni in griglia.

Nonostante manchi l'appuntamento con il gradino più alto del podio dal GP di Monaco, Sebastian Vettel alla vigilia del GP di Gran Bretagna si trova con un vantaggio di 20 punti nei confronti del rivale per il TitoloLewis Hamilton. Poi Bottas (7,00), Verstappen (16,00), Ricciardo (21,00) e Raikkonen (41,00). Terza la Red Bull a quota 152.

Share

Advertisement

Related Posts

Nella spiaggia "fascista" lavorava anche il segretario del Pd di Chioggia
Elena Donazzan vorrebbe organizzare una festa vintage , tema anni'30, all'interno dello stabilimento. In Rete c'è gente che difende Scarpa al grido "ma almeno la spiaggia era pulita".

Brutte notizie per Nouri: il giocatore dell'Ajax ha riportato danni permanenti
I giocatori dell'Ajax durante l'amichevole con il Werder Brema , assistono sconsolati ai soccorsi al compagno. Quando Nouri si è accasciato a terra respirava ancora, per poi perdere coscienza poco dopo.

Una taglia su Igor il Russo: l'iniziativa della famiglia di Davide Fabbri
Con un dispiegamento di forze e con una cura investigativa che non trova facili precedenti nelle indagini di polizia". L'entità e i termini di pagamento della ricompensa saranno resi noti in futuro.

Incendio a Roma: evacuato il Campo Nomadi in Via Lombroso
Un'alta colonna di fumo nero si è alzata verso il cielo, costringendo i residenti a chiudere le finestre. Un grosso incendio è divampato nella notte a Roma , nel quartiere Monte Mario .

È morto il premio Nobel cinese Liu Xiaobo
Perché persone come Liu Xiaobo ci hanno insegnato il senso della libertà come la dimostrazione più moderna di cultura generale. Cresciuto con un'educazione cristiana, aveva un dottorato in letteratura all'università di Pechino .

Renzi. Con Enrico Letta "non fu golpe". Replica: "Silenzio esprime"
E usa parole velenose nei confronti del governo del suo predecessore "di cui nessuno ricorda niente tranne l'aumento dell'Iva". Da tempo ho deciso di guardare avanti e non saranno queste ennesime scomposte provocazioni a farmi cambiare idea.

L'erede sul Trono di Spade? Gli Stark dicono la loro!
Quest'anno Harington ha prestato nuovamente il suo volto per uno degli scherzi più riusciti di sempre... L'episodio 7×01 di Game of Thrones è stato diretto da Jeremy Podeswa e scritto da David Benioff e D .B.

Barbara d'Urso sbotta sui social: "E' una vergogna"
Ma Maria De Filippi, Paolo Bonolis, Gerry Scotti e Barbara d'Urso si stanno godendo le meritate vacanze prima del ritorno della stagione televisiva.

Palermo, decapitata statua di Falcone
ANGELINO ALFANO - "Vergognoso e ignobile l'attacco alla statua di Giovanni #Falcone a Palermo ". Il danneggiamento, lo staccare la testa della statua di Falcone è un gesto vile quanto vano.

Ghoulam vuole Napoli: rinnovo certo
Si tratta del rinnovo di Faouzi Ghoulam , 26 anni, che ha un contratto da poco meno di un milione di euro in scadenza nel 2018. Non molti i movimenti da fare in casa azzurra, ma ci sono ancora situazioni che vanno definite.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.