Fiat, saldi di fine stagione

Share
Fiat, saldi di fine stagione

Arriva una nuova promozione del gruppo FCA, che prende spunto dai saldi sia per il periodo in cui viene lanciata sia per la durata ben definita (da sabato 15 luglio 2017 a lunedì 31 luglio).

I modelli oggetto della promozione sono le Fiat Panda, Punto, Tipo e 500L e la Lancia Ypsilon. "E' un'opportunità unica e irripetibile - ha detto Italia - e per andare in vacanza con un'auto appena acquistata e godere di un grande risparmio". Il primo aspetto riguarda la crescita produttiva: a maggio s'è registrato un aumento della produzione nazionale pari al 2,8% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. Nel nostro paese, su 36,4 milioni di auto, ben 14,2 milioni (il 39%) è antecedente alla normativa Euro 4. "Il comparto che sta trainando questo andamento con la crescita maggiore è quello della fabbricazione di mezzi di trasporto con +7,3%, e pertanto FCA vuole continuare a contribuire al sostegno per la crescita del Paese".

Che l'Italia sia afflitta da un parco auto fra i più vecchi d'Europa non è una novità.

A partire dalla giornata di domani 15 luglio, Fiat e Lancia proporranno una nuova promozione rivolta a tutti i clienti interessati all'acquisto di una nuova vettura. Sino al prossimo 31 di luglio andranno in scena i "Saldi di gioia", una serie di sconti sino ad un massimo del 30% del prezzo di listino riservati alle vetture in pronta consegna disponibili concessionaria. Coloro che riusciranno a recarsi prima in concessionaria - sottolinea la nota di FCA - troveranno più scelta in termini di colori, allestimenti, optional, motorizzazioni e alimentazioni.

Al momento non vi sono ulteriori dettagli in merito a questi "saldi" legati alla gamma Fiat ed alla Lancia Ypsilon.

Share

Advertisement

Related Posts

Dirigenti super pagati e statali più anziani in Europa, è l'Italia bellezza
Tuttavia nel 2017 solamente il 28% dei ruoli ministeriali e governativi è ricoperto da donne, l'1,3% in meno rispetto al 2015. Nell'intera area dei paesi OCSE si registra in media il 24% di lavoratori sopra i 55 anni e il 18% al di sotto i 34 anni.

Firenze, prognosi riservata per il tassista aggredito
Il tassista avrebbe così cercato di reagire ma uno dei due lo avrebbe colpito con una testata alla tempia per poi scappare. Giunto nel suo appartamento, intorno alle 2,20 avrebbe contattato la centrale raccontando quanto gli era accaduto.

Star Wars Battlefront 2: l'Open Beta sarà giocabile a ottobre
Ieri la compagnia americana ha annunciato l'open beta per il multiplayer , assicurando che sarà assolutamente gratuita. Prenota in anticipo Battlefront 2 su Amazon per risparmiare e accedere in anticipo alla beta multiplayer .

Francesco Totti e Ilary Blasi alla conduzione di Sanremo 2018?
La pay tv lo vorrebbe come testimonial dei Mondiali di Russia , che l'emittente di Murdoch ha in diretta esclusiva. Totti con Sky andrebbe a ricomporre il tandem con il vecchio amico Del Piero e seguirebbe il Mondiale 2018 .

Pil, Bankitalia alza le stime: +1,4% nel 2017
Nel 2019, visto a +1,2%, "il Pil recupererebbe interamente la caduta connessa con la crisi del debito sovrano, avviatasi nel 2011".

Mostra Modigliani a Genova chiude in anticipo, 21 opere sequestrate
I reati contestati ai tre indagati per i presunti falsi di Modigliani esposti fino a oggi a Genova sono falso di opere d'arte, truffa e ricettazione.

Mafia, sequestrati 30 milioni a un imprenditore ragusano
Beni per un valore di oltre 30 milioni di euro sequestrati dalla Guardia di Finanza ad un 64enne ritenuto vicino a Cosa nostra . Le indagini hanno abbracciato l'arco temporale che va dal 1991 al 2015.

Xylella, due mesi per completare gli abbattimenti
Per questo non c'é alternativa all'eradicazione e alla distruzione delle piante se non si vuole che l'epidemia si diffonda.

Inps: Bonus Asili nido, da lunedì sarà possibile richiederlo
Il premio asilo nido non è cumulabile con la detrazione fiscale prevista per la frequenza degli asili nido . In ogni caso non è necessario dimostrare un reddito basso per poter fare richiesta.

Cilic primo finalista a Wimbledon
Arriva finalmente una palla break, ma il serve 'n' volley di Querrey lo toglie dai guai: tre punti consecutivi e 3-2. Il primo break dell'incontro arrivava nel secondo set, e bastava a Cilic per riequilibrare le sorti del match.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.