Turchia. Ad un anno dal (presunto) golpe altri 7.500 licenziamenti

Share
Turchia. Ad un anno dal (presunto) golpe altri 7.500 licenziamenti

Il giorno è stato dichiarato festa nazionale e il presidente Recep Tayyip Erdogan si rivolgerà al parlamento nell'ora esatta in cui questo è stato bombardato.

Il presidente Erdogan ha accusato i manifestanti di supportare il terrorismo.

E intanto alle celebrazioni si accompagnano a nuove purghe. I repubblicani hanno anche annunciato che non parteciperanno alle celebrazioni della notte. Un corteo particolarmente significativo al quale partecipano migliaia di sostenitori di Erdogan perché attraversa il ponte sul Bosforo, ribattezzato ponte "dei Martiri" in seguito ai tragici eventi di un anno fa. A partire dall'ora della preghiera della sera (1.05 locali) nelle 81 province della Turchia la gente scenderà in piazza per una "guardia della democrazia", vale a dire un presidio delle piazze che durerà circa 24 ore. Che però prova a cavalcare l'onda lunga della manifestazione di domenica. Ieri, Kilicdaroglu ha fatto visita in carcere al deputato del suo partito Enis Berberoglu, il cui arresto il 14 giugno accese la miccia per la marcia da Ankara a Istanbul. Primo parlamentare del partito socialdemocratico Chp a finire in manette - come già era accaduto a una dozzina di deputati curdi dell'Hdp -, Berberoglu è stato condannato in primo grado a 25 anni con l'accusa di essere la fonte dello scoop del quotidiano Cumhuriyet sul passaggio di armi in Siria su tir degli 007 di Ankara.

Erdogan ha poi negato che nel Paese ci siano 150 giornalisti dietro le sbarre, sottolineando che soltanto due detenuti hanno una tessera giornalistica.

Share

Advertisement

Related Posts

Calciomercato Inter, Ausilio svela tutto: da Dalbert a Nainggolan passando per Perisic
Ho visto disagio tra lui e la Roma e ho detto che l'Inter si mette a disposizione, però è un loro giocatore. Dalle parole di Monchi non mi sembra di aver capito che la Roma ha messo il giocatore sul mercato.

Per Nadal obbiettivo Wimbledon per riprendersi la vetta del ranking
I trofei vinti in carriera da Nadal sono ben 73: 53 sulla terra, 15 sul cemento, 4 sull’erba e uno sul veloce indoor. In pratica, chi tra i due farà meglio a Wimbledon, sarà il numero uno del mondo nel cuore dell’estate.

Sabatini: L'Inter si terrà Perisic
Sanchez non può essere un obiettivo dell'Inter , perchè non è nelle sue intenzioni tornare in Italia. Ammiro molto quello che sta facendo il Milan , sono tempestivi e vanno su obiettivi di qualità.

Effetti Collaterali delle Cattive Abitudini Alimentari
Per rendere il tutto più semplice, prova a pianificare i tuoi piatti, e la relativa spesa di ingredienti sani, in anticipo. Una lunga serie di problemi di salute, spesso prevenibili e anche curabili, sono causati dalla cattiva alimentazione.

Asti, zia investe nipote di 15 mesi nel cortile di casa
La madre del piccolo e la stessa zia hanno portato la giovane vittima alla vicina sede della Croce rossa del paese. Ore 14.30 E' morto questa mattina, sabato 15 luglio, il bambino di 15 mesi investito accidentalmente dalla zia.

Game of Thrones: l'attesa è finita, a breve arriverà l'inverno
Lunedì 24 è previsto invece alle 21:15 il debutto della versione doppiata. Sì, persino Jon Snow potrebbe sacrificarsi nel series finale.

Diretta Live da Riscone e info su TV e streaming web
Il match sarà trasmesso in diretta su Inter Channel , canale tematico del club visibile in esclusiva agli abbonanti a Sky. Norimberga (4-2-3-1): Kirschbaum; Brecko, Muhl, Margreitter, Leibold; Behrens, Erras; Teuchert, Lowen, Salli; Zrelak.

Bari: Secondo sbarco di 650 migranti soccorsi da nave inglese
In prima mattinata alle 9,30 è sbarcata la nave della Marina militare inglese Echo con a bordo 644 migranti. I bambini tra i quali alcuni neonati e altri di età maggiore ai 3 anni sono accompagnati dai loro genitori.

SuperQuark su Rai 1: Anticipazioni della Puntata (12 luglio)
Altro argomento interessante riguarda le domande su cosa succeda al cervello quando invecchiamo . Una nuova puntata di " Superquark " va in onda questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.25.

Incidente ad un piccolo aereo, un ferito grave
Dopo lo scianto, per estrarlo dalle lamiere in cui era rimasto intrappolato, è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco. Nell'impatto con il suolo che ha quasi distrutto l'aereo, l'uomo ha riportato un gravissimo trauma cranico ed è in coma.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.