Milan, nel preliminare c'è il Craiova Lo allena l'ex Ascoli Devis Mangia

Share
Milan, nel preliminare c'è il Craiova Lo allena l'ex Ascoli Devis Mangia

Il Clubul Sportiv Universitatea Craiova, più semplicemente CSU Craiova o CSU, è una società calcistica rumena con sede nella città di Craiova, balzata agli onori delle cronache perché sarà l' avversaria del Milan nel terzo turno preliminare di Europa League, con andata giovedì 27 luglio in Romania e ritorno il 3 agosto a San Siro. Queste le principali informazioni sull'avversario dei rossoneri, curiosamente allenato dall'italiano Devis Mangia. Nell'Universitatea Craiova, milita anche una vecchia conoscenza del calcio italiano.

Il Milan mancava dalle competizioni europee da marzo 2014 e non ha mai partecipato alla Europa League.

Non solo: nella giovane rosa, composta anche da nazionali U21 e U19, è appena arrivato Fausto Rossi, talento italiano prelevato dal Vicenza in Serie B e ora compagno di Gustavo Vagenin, con un passato in Lega Pro (dalla Salernitana al Messina).

L'allenatore del Craiova è infatti Devis Mangia, il mister milanese che guidò il Varese 1910 tra il 2004 e il 2007 e poi tornò a Masnago con il ruolo di tecnico della formazione Primavera nel 2010-11 (quando arrivò a un passo dalla vittoria dello scudetto).

La testa dei tifosi rossoneri è tutta per quanto sta accandendo a Casa Milan, in attesa dell'ufficializzazione del passaggio al Diavolo di Leonardo Bonucci. Il fatto che l'Universitatea Craiova arrivi all'andata (allo Stadionul Municipal, 20.054 spettatori) con due giornate di campionato sulle spalle potrebbe essere un minimo campanello d'allarme dal punto di vista della condizione fisica.

Share

Advertisement

Related Posts

Moratti: "Brutto vedere Bonucci al Milan"
Una chiosa sulla Juventus: "Fanno sempre acquisti azzeccati, ma dovranno riprendersi dalla finale di Champions". E' necessario avere una difesa molto forte e poi con più serenità riesci a fare tutti gli altri acquisti.

Morta matematica iraniana Mirzakhani
Dopo la laurea a Teheran si trasferisce ad Harvard , inizia a insegnare a Princeton quindi a Stanford. La testata scientifica Gravità Zero è la prima a dare la notizia in Italia.

Inter, c'è l'accordo ma si allungano i tempi per l'arrivo di Dalbert
Il mio agente è stato contattata da più di dieci club europei, tra cui Liverpool e Inter , che ha deciso di puntare su di me. Il tecnico toscano - da ieri - può contare anche sui nazionali e sui due ultimi arrivati, Skriniar e Borja Valero .

Colpo di scena Mercedes: Bottas deve sostituire il cambio!
Per Bottas si annuncia una gara in salita anche se il finlandese a Baku ha dimostrato di saper rimontare fin dall'ultima posizione: una chance ghiottissima per la Ferrari che ancora una volta si troverà a poter giocare con due punte in partenza.

Tar respinge ricorso contro le nuove tariffe zona blu di Torino
"Ribadisco la volontà di questa amministrazione di contrastare quella che a tutti gli effetti è una piaga sociale". Penso, ad esempio, al gioco online.

U2 a Roma, fan in attesa allo Stadio Olimpico
La band si esibirà sul palco installato sul lato della curva sud, dove saranno anche predisposte apposite vie di fuga transennate. Circa 500 le transenne utilizzate per realizzare un corridoio di accesso da via Costantino Nigro al prato.

Florenzi: 'Cessione di Bonucci? La Juve resta comunque la squadra da battere'
Pur riconoscendo il valore di Bonucci , Florenzi rimane cauto sulle credenziali del Milan in ottica Scudetto: "Prendere dieci giocatori nuovi e assemblarli assieme non è facile".

Calciomercato Chelsea, ufficiale Bakayoko: affare da 45 milioni
Il giocatore si è detto molto felice della sua scelta: "Sono cresciuto guardando a quanto faceva il Chelsea ", ha detto. Il Chelsea si assicura le prestazioni di uno dei grandi protagonisti della grande annata del Monaco .

Varese, a fuoco appartamento: "colpa" della batteria cellulare in carica
Il fatto è accaduto nel cuore della notte, tra mercoledì 12 e giovedì 13 luglio, al quarto piano di una palazzina. Nessun ferito, solo danni agli arredi interni e lievi danni strutturali.

Turchia. Ad un anno dal (presunto) golpe altri 7.500 licenziamenti
I repubblicani hanno anche annunciato che non parteciperanno alle celebrazioni della notte. Il presidente Erdogan ha accusato i manifestanti di supportare il terrorismo.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.