La vita spezzata di Yara "Poteva essere mia figlia"

Share
La vita spezzata di Yara

E' il giorno del verdetto d'appello del processo a carico di Massimo Bossetti, carpentiere 46enne di Mapello condannato all'ergastolo il primo luglio 2016 in primo grado per l'omicidio di Yara Gambirasio. Nel processo di primo grado non sono mancati i colpi di scena che hanno messo in discussione le modalità con cui sono state condotte le indagini. "Neppure un animale avrebbe usato tanta crudeltà", ha detto Bossetti. All'inizio delle sue dichiarazioni, il 47enne si è scusato per il suo comportamento definito "scorretto" durante il primo dibattimento, quando reagì in modo scomposto alle dichiarazioni del procuratore generale: "Pensate però come può sentirsi una persona attaccata con ipotesi fantasiose e irreali". La ragazzina fu rapita e uccisa la sera del 26 novembre 2010, a Brembate Sopra, nel tragitto tra la palestra e la casa dove viveva con i genitori, la sorella maggiore e i due fratellini.

"C'era necessità di scomodare un esercito e umiliarmi davanti ai miei figli e al mondo intero?".

Bossetti poi puntualizza: "Se fossi stato io il colpevole non avrei resistito, avrei confessato, non sarei stato più in grado di gestire nessun aspetto della mia vita". "Perché, perché, perché?" ha detto il muratore. Sono quindi tre le opzioni che i giudici hanno davanti a loro. I suoi difensori hanno cercato in tutti i modi di smontare la prova regina del Dna. L'assenza del suo Dna mitocondriale "non inficia il risultato: è solo il Dna nucleare ad avere valore forense" per il rappresentante dell'accusa Marco Martani. Ha spiegato che in quei giorni era in isolamento "non ero lucido, sono andato dietro a quello che mi chiedevano gli inquirenti e cioè una spiegazione sul Dna". La partita, infatti, si gioca pure sul codice genetico, pietra miliare sia dell'accusa che della condanna al carcere a vita.

Parlando del suo arresto, avvenuto il 16 giugno 2014, in un cantiere alle porte di Bergamo, Bossetti ha poi parlato delle "modalità scandalose" usate, a suo dire, dai carabinieri: "Tutto sulla mia pelle, non posso fare finta di nulla". Su un tema le parti concordano: vittima e presunto carnefice non si conoscevano, ma Yara potrebbe aver accettato un passaggio sul furgone di Bossetti, il quale "affascinato" da questa "giovanissima donna" potrebbe aver tentato un approccio sessuale finito nel sangue, a dire dall'accusa. Oggi a stabilire la verità saranno i giudici.

Share

Advertisement

Related Posts

Gabbani conquista Anastacia: la cantante balla Occidentali's Karma
Un onore per Francesco Gabbani che ha deciso di condividere il video girato dalla cantante sulla sua pagina Facebook ufficiale. Se vi siete persi il Wind Summer Festival in Piazza del Popolo a Roma ... questa sera potete rivedere la mia esibizione...

Arquata del Tronto, infezione alimentare per 15 operai impegnati nella ricostruzione
A stabilirlo saranno gli esami di laboratorio che verranno a breve effettuati. Sono stati colpiti da una tossinfezione alimentare .

Muore nel parco giochi, tragedia a San Benedetto del Tronto
Sono stati trovati integri i sistemi di ancoraggio e di sicurezza che dovevano trattenere la donna durante il lancio. La caduta sotto gli occhi di decine di persone che non potevano credere a quanto stava accadendo.

Venezuela, al referendum popolare il 98% dei votanti contro Maduro
Quest'ultimo aveva annunciato di istituire una nuova assemblea costituente che desse più poteri alla presidenza del paese. Hanno votato 6.492.381 residenti nel Paese, 693.789 dall'estero.

Effetti Collaterali delle Cattive Abitudini Alimentari
Per rendere il tutto più semplice, prova a pianificare i tuoi piatti, e la relativa spesa di ingredienti sani, in anticipo. Una lunga serie di problemi di salute, spesso prevenibili e anche curabili, sono causati dalla cattiva alimentazione.

Mercato auto, Milano regina di immatricolazioni
Ed è di fatto proprio la Lombardia e il suo capoluogo, Milano, a raggiungere un vero e proprio boom di immatricolazioni. Se Milano ottiene i grandi numeri in quanto ad immatricolazioni, le motivazioni sono diverse.

Fiorentina, Pioli: "Siamo motivati. Astori? Sarà il capitano"
Sta a chi è più avanti mantenere il vantaggio. "E' altrettanto chiaro che ci sono delle situazioni aperte che prima si chiudono e meglio è".

Cilindro del Freno Grave Aircraft
Quando si parla del sistema frenante idraulico del vostro veicolo, il cilindro è una parte di massima importanza. Se siete degli esperti di auto saprete già che il cilindro del freno ha bisogno di essere rimosso con cura.

Vantaggi e svantaggi di giocare sul web
I siti dei casino disponibili in rete invece permettono di fare scommesse anche con cifre minime di solito 50 centesimi o un euro. Si può giocare d’azzardo dal letto prima di addormentarsi, o mentre si è in coda alla cassa del supermercato.

F1: Mercedes davanti nelle prime libere
Completano la top ten Daniil Kvyat (Toro Rosso), Fernando Alonso (McLaren), Felipe Massa (Williams) e Stoffel Vandoorne (McLaren). Una vera disdetta per il finlandese che al termine della prima giornata di prove libere pareva lanciatissimo.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.