Venezuela, al referendum popolare il 98% dei votanti contro Maduro

Share
Venezuela, al referendum popolare il 98% dei votanti contro Maduro

La consultazione, che si tiene il 16 luglio, esattamente due settimane prima dell'elezione dell'Assemblea Costituente nazionale che si terrà il 30 luglio, punta sostanzialmente a mettere in mora Maduro. Per questo è stato presentato dall'opposizione come un atto di "disobbedienza civile" contro il capo dello Stato da parte della coalizione anti-chavista riunita nella Mud, la Tavola di Unità Democratica.

Sono stati 7.186.170 i venezuelani che hanno partecipato alla consultazione popolare non ufficiale organizzata dagli oppositori al presidente, Nicolas Maduro, per pronunciarsi sul suo programma politico. Hanno votato 6.492.381 residenti nel Paese, 693.789 dall'estero. Osservatori dell'atto di "disobbesienza civile", che arriva dopo mesi di violente proteste di piazza, cinque ex presidente sudamericani. Il dato è inferiore ai 7,7 milioni che hanno votato per i candidati dell'opposizione alle elezioni legislative del 2015, che hanno dato all'opposizione il controllo del parlamento. Il 98 per cento dei partecipanti ha votato contro la proposta di Maduro, mentre nel paese proseguono ormai da mesi proteste e manifestazioni contro il presidente, accusato di limitare la democrazia e di non essere stato in grado di risolvere i gravi problemi economici del Venezuela. "Per questo dobbiamo andare tutti a votare" il referendum, dice Julio Borges, il presidente del Parlamento a maggioranza anti-Maduro.

Sangue a Caracas e tensioni in diversi punti del paese nella giornata del referendum non ufficiale organizzato dall'antichavismo per respingere i progetti politici di Nicolas Maduro. Quest'ultimo aveva annunciato di istituire una nuova assemblea costituente che desse più poteri alla presidenza del paese.

Share

Advertisement

Related Posts

Napoli, De Laurentiis: "Mister X? Una o due idee, stiamo valutando"
Il prossimo anno ci saranno i Mondiali e forse bisognerà iniziare il campionato un po' più tardi anche se è un peccato. In serie A ci sono circa sei teste di serie; le altre, con tutto il rispetto, non sono temibili.

Ariana Grande è ufficialmente cittadina onoraria di Manchester!
Al concerto hanno partecipato grandi star della musica internazionale, dai Coldplay a Miley Cyrus, da Katy Perry a Liam Gallagher , originario proprio di Manchester .

Vantaggi e svantaggi di giocare sul web
I siti dei casino disponibili in rete invece permettono di fare scommesse anche con cifre minime di solito 50 centesimi o un euro. Si può giocare d’azzardo dal letto prima di addormentarsi, o mentre si è in coda alla cassa del supermercato.

Avengers: Infinity War, svelato il logo ufficiale alla D23!
Avengers: Infinity War è diretto dai registi Joe e Anthony Russo con uno script di Christopher Markus e Stephen McFeely . Da qui si capisce che sarà Thor a guidare i Guardiani verso la Terra, conscio della minaccia di Thanos .

Effetto Renzi sui sondaggi: il Pd crolla al 24%
E' il Pd che non sta più utilizzando il linguaggio del centrosinistra su lavoro, partecipazione, diritti. Il Pd che sprofonda al 24 per cento, con Matteo Renzi che continua a perdere consenso .

Kingdom Hearts III: Rilasciato un nuovo trailer al D23 Expo
Il trailer ha mostrato spezzoni di gameplay frenetico e addirittura combattimenti all'interno di enormi robot-giocattoli in pieno stile Titanfall .

Roma, COTRAL: GIOVEDÌ 20 LUGLIO SCIOPERO 24 ORE
Il servizio di trasporto regionale extraurbano - fa sapere la stessa Cotral - potrà perciò subire disfunzioni e/o soppressioni. Uno sciopero molto simile a quello del 6 e che verosimilmente paralizzerà nuovamente la città.

Calciomercato Milan, contatti per Renato Sanches: no del Bayern al prestito biennale
Fassone e Mirabelli sono alla ricerca di una grande punta (Aubameyang, Belotti o Morata ndr), ma sembra che stiano sondando altre piste.

Mercato auto, Milano regina di immatricolazioni
Ed è di fatto proprio la Lombardia e il suo capoluogo, Milano, a raggiungere un vero e proprio boom di immatricolazioni. Se Milano ottiene i grandi numeri in quanto ad immatricolazioni, le motivazioni sono diverse.

Calciomercato Chelsea, ufficiale Bakayoko: affare da 45 milioni
Il giocatore si è detto molto felice della sua scelta: "Sono cresciuto guardando a quanto faceva il Chelsea ", ha detto. Il Chelsea si assicura le prestazioni di uno dei grandi protagonisti della grande annata del Monaco .

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.