Torino, Cairo blinda Belotti. Ma il Milan…

Share
Torino, Cairo blinda Belotti. Ma il Milan…

Nonostante la faraonica campagna acquisti, la dirigenza del Milan crede che per completare la rosa a disposizione di Vincenzo Montella manchi ancora un tassello importante, quello del centravanti titolare.

Cairo versione pompiere. Giunto nel pomeriggio di ieri presso il ritiro dei granata, a Bormio, per assistere alla seconda uscita stagionale contro l'Olginatese, test amichevole vinto per 3-1 dalla banda di Mihajlovic, il patron del Toro ha approfittato per incontrare l'intera squadra e soprattutto rispondere ai giornalisti in merito alle voci di mercato che circolano attorno a Belotti.

Questa infatti la formazione ufficiale di Mihajlovic, che ha scelto un 4-2-3-1 per l'occasione: Milinkovic-Savic in porta; Zappacosta, Rossettini, Lyanco, Molinaro in difesa; Valdifiori, Acquah in mediana; Parigini, Rossetti e Aramu alle spalle di De Luca. Ma il presidente granata ha chiarito come anche per le squadre italiane, la valutazione di Belotti rimanga comunque molto alta. È l'anno del Mondiale e se Andrea rimanesse a giocare qui farebbe bene, prima di cederlo ci penserò 100 volte.

Potrebbe essere un semplice esperimento estivo del tecnico granata, ma in realtà la formazione schierata dalla difesa fino al centrocampo rappresenta quella che potrebbe essere la formazione titolare della prossima stagione. Il giocatore viola, dopo un'estate non proprio serena (condita da una rapina nella residenza croata del giocatore) è uscito allo scoperto già da tempo, esprimendo la propria volontà di andare al Milan per elevare le proprie ambizioni sportive.

"Quanto vale adesso Belotti?". Non dobbiamo soltanto accettare quello che vuole lui ma tenere conto dell'impegno reciproco che abbiamo preso. È arrivata qualche offerta dall'estero che non ha mai entusiasmato le nostre aspettative.

Share

Advertisement

Related Posts

Napoli, Ounas: "Volevo fortemente questa squadra, sono felice"
Ad avermi rapito, però, è stata Napoli-Real Madrid: per cinquanta, sessanta minuti sono rimasto a bocca aperta". Chi non lo sarebbe? MERCATO - "Quando è arrivata la chiamata del Napoli , a maggio, non ci ho pensato".

Milan: mercato riaperto per Niang
Il suo futuro dipenderà da lui". "Entro 15 giorni spero di avere una squadra pronta, ma non c'e' un tempo limite". Oggi c'è stato il primo test di livello, quando avremo l'organico al completo faremo le scelte definitive.

Chelsea, Conte ammette i dubbi: "E' stata dura per me" 364 23-07
E perché no - ma questo lo aggiungiamo noi - anche il corteggiamento di un noto club di Milano. Allora era molto giovane, ma adesso che ha più esperienza è pronto per il Chelsea .

Calciomercato Manchester City, ufficiale: preso Danilo dal Real Madrid
Nel comunicato della squadra campione d'Europa si legge che "è stato concordato il trasferimento del giocatore Danilo ". Ed è in questa situazione che si è inserito il club londinese, stuzzicando non poco le fantasie del giocatore.

Otto persone sono morte all'interno di un camion in Texas
Altre venti erano in condizioni critiche o molto gravi, e sono state trasportate in ospedale. Stando a quanto riportato finora, fra le persone decedute ci sarebbero anche due bambini .

Zeman attacca: 'Scudetti esposti? Bisognerebbe non giocare allo Stadium'
La Roma ha cambiato tanto, ma ho fiducia in Di Francesco. "Manca la società, il presidente è assente e questo è un problema". Il boemo ha infine parlato del caso Totti: "Ha smesso perché lo hanno deciso altri ".

Fassone: "Kalinic? Non faccio nomi, ma qualcosa in attacco faremo"
La figura che probabilmente domina questa fase, caratterizzata dall'impiego massiccio di "fosforo", è sicuramente quella dell'amministratore delegato Marco Fassone .

[San Diego Comic Con] Primi dettagli sul cinecomic Captain Marvel
I villain del film, infine, saranno...gli Skrull! Durante il panel sono stati mostrati i primi concept art. La sceneggiatura è nelle mani di Meg LeFauve e Nicole Perlman .

Palermo, Zamparini soddisfatto: "Mercato eccezionale, noi i più attivi"
Non può andare via in prestito, specialmente perché se va via, dobbiamo avere i soldi per colui che verrebbe a rimpiazzarlo. Ma di assolutamente incedibile non c'è nessuno: se mi offrono 100 milioni, vado via anche io...

MediaWorld, weekend senza tasse solo oggi e domani!
In particolare, la nota catena di elettronica di consumo propone la sua ultima iniziativa nei negozi fisici e sul suo store online .

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.