Sanità, in Sicilia via libera a 5.138 assunzioni

Share
Sanità, in Sicilia via libera a 5.138 assunzioni

Meglio tardi che mai, si potrebbe apostrofare.

Il momento tanto atteso sembra finalmente essere giunto: da domani Asp ed ospedali siciliani potranno assumere a tempo indeterminato. Da oggi non ci saranno più alibi per i direttori generali ancora in carica e i commissari che sono stati nominati di recente dal governo Crocetta.

Sbloccate dall'assessorato alla Salute della Regione siciliana, le procedure di reclutamento del personale delle aziende sanitarie e ospedaliere, inserite nel cosiddetto Piano triennale del fabbisogno aziendale (i dati si riferiscono al 2017), permettendo così l'immissione al lavoro di 5.138 persone che potranno essere reclutate secondo le varie procedure nelle 18 aziende sanitarie e ospedaliere della Sicilia.

Quasi 1500 interessano le unità inserite in graduatorie che risalgono dal 2003 a oggi, più di 2000 invece le stabilizzazioni del personale medico, infermieri e personale socio-sanitario e amministrativi.

"Fra qualche ora i manager potranno spedire i telegrammi per assumere al ruolo", ha detto Gucciardi, aggiungendo: "Così si rispetta non solo il tetto del personale ma anche l'equilibrio economico finanziario delle aziende". "Adesso spetta alle aziende procedere al reclutamento del personale. Le aziende hanno, dunque, le risorse necessarie per procedere al reclutamento". Noi come assessorato abbiamo dato l'autorizzazione a procedere. L'intenzione è quella di privilegiare in primo luogo il reclutamento nelle aree di emergenza-urgenza, dai pronto soccorso alle terapie intensive - dice l'assessore alla Salute Baldo Gucciardi -. Per questo voglio esprimere la mia personale soddisfazione perché questo importante risultato è frutto di una grande sinergia tra la commissione all'Ars, l'assessorato regionale e il ministero alla Salute.

Share

Advertisement

Related Posts

Calciomercato Inter, ag. Karamoh: 'Vuole solo andare all'Inter'
La conferma è arrivata anche dall'agente del calciatore, Oscar Damiani , intervistato da Gazzamercato . "Il giocatore è a scadenza".

MotoGp, nelle seconde prove è Dovizioso il più veloce
L'obiettivo è lo stesso per tutti, vale a dire cercare di salire sul podio ogni weekend: non è facile perché le condizioni cambiano continuamente, ma ci proveremo".

Craiova, Mangia: "Unico rammarico la parta di Gigio"
Sono molto soddisfatto della mia squadra che è rimasta ordinata sul campo, cosa non scontata in un ambiente del genere. Ecco le parole del tecnico del Craiova ai giornalisti presenti: " Mi porto dietro belle emozioni a livello di serata.

Auto si ribalta dopo tamponamento in A14: code tra Francavilla e Ortona
Autostrade per l'Italia informa che al momento il traffico transita sulla sola corsia di sorpasso. Sul posto hanno operato i mezzi di soccorso, la Polizia autostradale e personale di Autostrade .

"Operatemi!", anziano con il femore rotto striscia in ospedale per protesta
Alle 8,30 del giorno successivo è stata richiesta l'esecuzione di esami di laboratorio e la somministrazione di terapia antalgica. Ricoverato alle 3 di notte del 31 luglio, l'anziano è stato dimesso il 2 agosto con diagnosi di lombosciatalgia destra.

Giovane investito da un camion a Brosso: grave al CTO
Sono gravi le condizioni di un ragazzo di 18 anni, che questa mattina è stato travolto da un camion a Brosso. Stabilizzato sul posto dal personale del 118 è stato elitrasportato in codice rosso al Cto di Torino.

Calciomercato Juventus, assalto a Cancelo: 15 mln più Lemina
Gasperini, dopo aver già perso Kessie e Conti , non vuole privarsi di altre pedine importanti. SITUAZIONE SPINAZZOLA - L'Atalanta , nel frattempo, non molla Spinazzola .

Colpa del titolo: Principe di Danimarca non vuole essere sepolto con Regina
Una sorta di protesta per il fatto di non essere mai stato nominato re consorte, ma solo principe. La regina , 77 anni, ha accettato la scelta del marito 83enne.

Nokia 2: spuntano in rete immagini dello smartphone
Il Nokia 2 è atteso come un dispositivo economico, molto economico, alimentato dal chipset Snapdragon 212 , un processore che è disponibile ormai da un paio di anni, con il suo debutto risalente al 2015.

Umbertide, un imprenditore si suicida in azienda: non poteva pagare gli stipendi
Sconvolti i dipendenti e i sindacalisti, che in questi giorni avevano trattato con l'imprenditore per arrivare a un accordo. Giovedì un collaboratore l'ha trovato morto in un sottoscala.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.