Abbonamenti a servizi porno e scommesse con i telefonini di Stato

Share
Abbonamenti a servizi porno e scommesse con i telefonini di Stato

Un numero non precisato di dipendenti pubblici ha utilizzato i telefoni in dotazione della pubblica amministrazione per usufruire di servizi extra davvero speciali come l'oroscopo, le notizie sul calcio e le scommesse online e come se non bastasse anche contenuti a sfondo sessuale e per televotare il proprio artista preferito in qualche talent.

Sono 401.839 i cellulari a carico dello Stato. Terra-terra si sputtanano con tanto di prova webcam dipendenti pubblici, che anziché guadagnarsi lo stipendio onestamente, con la truffa dei cartellini timbrati da un "delegato" fanno shopping, attività sportive o comunque ludiche nelle ore di lavoro. Tra questi, alla Commissione parlamentare d'inchiesta sulla digitalizzazione della pubblica amministrazione risultano attivi 840 abbonamenti al servizio "SexyLand", 665 a "Le porno Erasmus" e 564 a "Video hard casalinghi" solo tra aprile e giugno 2017. La Commissione si è fatta inviare da Telecom Italia il traffico (sms, internet e telefonate) dei telefonini forniti alle amministrazioni pubbliche per vedere quanto lo Stato potrebbe risparmiare eliminando tutte le chiamate e i servizi che non sono pertinenti all'opera di un dipendente pubblico. Risultato: 7,7 milioni di euro sprecati. "Una media di quasi due milioni all'anno, con picchi tra il 2013 e il 2015". Paolo Coppola vuol essere magnanimo: "Credo che la maggior parte di questi abbonamenti siano stati attivati involontariamente, frutto di truffe telefoniche".

L'indagine svela, per esempio, che nei mesi tra aprile e giugno 2017 i titolari di queste utenze statali hanno contattato i cosiddetti "numeri speciali" spendendo un ammontare pari a circa 39mila euro: 1.382 chiamate al call center a pagamento di Trenitalia (11.500 euro), 1.108 a quello di Alitalia (8.754 euro), 267 al desk di Ticketone per avere informazioni su biglietti e concerti (1.907 euro), 120 telefonate al call center di Sky (293 euro), le spese che più danno nell'occhio, spese che nulla hanno a che fare con l'incarico svolto dai dipendenti pubblici a cui è stata assegnata l'utenza a carico dello Stato.

Ulteriori 132 mila euro, invece, sono stati spesi attraverso gli sms per comprare prodotti bancari e promozioni di natura sociali. Banca Intesa conta 15mila sms per comunicazioni di home banking, per 52.390 euro. Facendolo, furbescamente il possessore carica la commissione della banca su una bolletta non sua. Ci sono anche alcune voci che si riferiscono ad acquisti con Mediaset e altre televisioni. Pure un migliaio di euro in sms di beneficenza, perché è facile essere generosi con i soldi di tutti.

Ma c'è altro: finti invalidi con la complicità di medici corrotti, primari d'ospedale che dirottano illegalmente i pazienti nelle proprie strutture private, professionisti e artigiani che truffano il fisco intascando in nero i compensi, automobilisti in combutta con avvocati compiacenti che simulano incidenti per intascare risarcimenti, big della finanza che evadono nascondendo fortune nei paradisi fiscali. "Sull'immediato, come commissione di inchiesta, daremo l'indicazione perché nella convenzione Consip sia inserita una clausola per mettere automaticamente nella black list questo tipo di servizi".

Share

Advertisement

Related Posts

Novità assoluta per condividere e chattare direttamente dall'app — YouTube
Ma come è possibile accedere a questa funzione? Noi vi terremo sicuramente aggiornati! Pensate di utilizzarlo una volta che il roll-out sarà completo anche in Italia?

Spuntano due concorrenti e si complica l'affare Garay: i dettagli
Tanto più che sempre sull'asse Italia-Spagna-Valencia, le due eterne rivali stanno incrociando i guantoni anche per Garay . Ci siamo: Murillo sta per diventare un giocatore del Valencia .

Protezione civile, Fabrizio Curcio si è dimesso: "Lascio per motivi personali"
Curcio ha chiesto di poter essere sollevato dal proprio incarico a causa di motivi strettamente personali . Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google.

Avatar: il caporale Lyle Wainfleet tornerà nei sequel
Questo è l'aspetto interessante: sarà sempre lo stesso, il solito figlio di pu***na in tutti e quattro i film. Un altro membro del cast del primo capitolo farà ritorno per Avatar 2 .

Barcellona, pronti tre colpi per il dopo Neymar
Un patrimonio da poter reinvestire, cominciando dal colmare quel vuoto che l'esterno lascerà per trasferirsi a Parigi. Infatti, anche il giovane Ousmane Dembélé , di proprietà del Borussia Dortmund , è un profilo che interessa.

Antitrust multa big del cemento: "cartello per coordinare prezzi"
Barbetti con le sue controllate ha realizzato nel 2016 un fatturato in Italia pari a circa 77 milioni di euro con una quota di mercato del 4,4 per cento.

Nizza, Sneijder si presenta: "Possiamo battere il Napoli"
L'attaccante, tra l'altro, vedrebbe di buon occhio un suo ritorno a Nizza , specie nell'anno che porta al Mondiale. Non conta quello che ti raccontano i giocatori che sono già in una squadra, ma il progetto e lo stile di gioco.

Castegnato, lieve scossa di terremoto in serata
Nelle Marche invece la terra ha tremato a Muccia ( Macerata ), zona interessata dal devastante terremoto dell'estate/autunno 2016. Questa mattina si sono verificate due scosse di terremoto, una in Calabria l'altra nelle Marche .

Kenya, seggi aperti per le elezioni
Sono dispiegati ai seggi 180'000 uomini delle forze dell'ordine per il timore di scontri e disordini post-elettorali e resta molto alto il rischio di brogli alle urne.

Champions League Napoli: Lista dei Convocati di Sarri
Nuove sul futuro di Lorenzo Tonelli , difensore del Napoli , riportate oggi da La Gazzetta dello Sport . Quattro gli esclusi di lusso: Pavoletti , Tonelli , Zapata e Strinic .

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.