Perinetti: "Inter da Scudetto con Spalletti, Keita andrà alla Juventus"

Share
Perinetti:

Dopo una evidente fase di stallo durata alcune settimane, la trattativa riguardante il possibile trasferimento di Balde Keita dalla Lazio alla Juventus è ripartita. Un altro è che Lotito è ancora fiducioso che possa crearsi un'asta con il Monaco e l'Inter di Sabatini, tale da portare il costo del cartellino ai 30 milioni comprensivi di bonus. Come noto, il desiderio del centravanti senegalese è quello di lasciare la Lazio durante l'attuale sessione di mercato, a meno di un anno dalla scadenza del suo contratto. Sono queste le principali tematiche affrontate da Giorgio Perinetti nell'intervista in edicola oggi sulle pagine di Tuttosport.

Un problema non da poco per una società che vive grazie all'autofinanziamento, generato per lo più da diritti televisivi e plusvalenze prodotte dai tanti giovani scoperti dal ds Tare ed esplosi in maglia biancoceleste.

Bel dilemma per il presidente biancoceleste, ma paradossalmente questo problema può trasformarsi in una vera e propria risorsa tecnica per la Lazio.

La Juventus continua a dire che Dybala è incedibile, ma sono tutte falsità visto che se dovesse arrivare un'offerta di 150 milioni di euro, l'argentino sarebbe già a Barcellona entro la giornata stessa. "Mai darsi per vinti, le cose importanti richiedono tempo", scrive su Instagram il centravanti, convinto che alla fine sarà accontentato.

La Juventus potrebbe finalmente cedere al muro di Lotito.

Share

Advertisement

Related Posts

Psg impazzito, ora un colpo da 155 milioni
Il PSG è pronto a chiudere un altro colpo di mercato per il proprio attacco in vista della stagione che è da poco cominciata in Francia.

Odissea per un gruppo di passeggeri all'aeroporto di Caselle
Un viaggio-odissea quello che hanno dovuto affrontare i passeggeri di un volo Meridiana Torino-Cagliari. E invece l'attesa per raggiungere l'isola e godersi il sole e il mare è stata più lunga del previsto.

La Fiorentina tentata dai gioielli del Genoa, Laxalt e Simeone
Ma non è finita: i toscani cercano anche un difensore laterale e la scelta è ricaduta su Ivan Strinic , in uscita dal Napoli . Come scrive La Nazione , alla fine il Genoa potrà rimettere alla Fiorentina un conto superiore ai 40 milioni di euro.

Mazda: nel 2019 i motori con tecnologia Skyactiv-X e poi gli elettrici
Creare un futuro in cui persone ed autovetture possano coesistere su un pianeta rigoglioso. L'approccio è tutto orientato all'efficienza e alla riduzione dell'inquinamento.

Scatto della produzione industriale in giugno: crescita del 5,3%
L'unico settore che registra una diminuzione è quello dell'industria del legno, della carta e stampa (-1,1%). Nella media dei primi sei mesi del 2,2% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Stefano De Martino e Gilda Ambrosio stanno insieme: la foto del bacio
Inoltre c'è sempre l'anticipazione di Giovanni Ciacci sull'atteso scoop di ferragosto: il ritorno di fiamma tra Stefano e Belen . Le foto potranno essere trovate sul numero di questa settimana di Chi , che uscirà il 9 agosto.

Ordigno bellico a Villapiana, è il giorno delle operazioni. Scattano le evacuazioni
E la voce si è sparsa raggiungendo circa 1000 persone chiuse in casa per il terrore. Due le zone di raccolta per gli sfollati, che sono rimaste praticamente deserte.

Il nuovo look di Berlusconi: eccolo dimagrito, rasato e ringiovanito
Per questo sto lavorando per rinnovare radicalmente la nostra squadra parlamentare e di governo . Di porre fine all'oppressione fiscale, all'oppressione burocratica, all'oppressione giudiziaria.

Aggredita al pronto soccorso, morte celebrale per una 70 enne
La donna, che aveva accusato un malore, era stata accompagna al pronto soccorso dalla figlia e da una badante. Gli inquirenti hanno visionato le immagini delle telecamere di sorveglianza del nosocomio.

David Letterman cambia idea: condurrà un nuovo show targato Netflix
Ora quello che tutti si chiedono è: si taglierà la lunga barba oppure no? La serie sarà prodotta da RadicalMedia, già dietro al documentario What Happened, Miss Simone?

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.