Msf sospende le attività

Share
Msf sospende le attività

"Medecins sans frontiers" ha deciso di sospendere "temporaneamente" l'attività davanti alla Libia. MSF ha spiegato di essere stata allertata dal Centro di Coordinamento del Soccorso Marittimo (MRCC) di Roma "di un rischio sicurezza legato alle minacce pronunciate pubblicamente dalla Guardia Costiera Libica contro le navi di ricerca e soccorso umanitarie impegnate in acque internazionali". Sarà dunque fermata la nave Prudence, mentre "l'equipe medica di Msf continuerà a fornire supporto a bordo della nave Aquarius di Sos Mediterranee", fanno sapere dagli uffici della ong.

La ong denuncia che le conseguenze delle politiche di Italia e Libia saranno "più morti in mare e più persone intrappolate in Libia". "Chi non anneghera' verra' intercettato e riportato in Libia, che sappiamo essere un luogo di assenza di legalita', detenzione arbitraria e violenza estrema". Si tratta di un assalto inaccettabile per la vita e la dignità delle persone. Lo ha annunciato l'organizzazione non governativa dopo la creazione di una zona Sar (search and rescue) di competenza libica (a 97 miglia, quindi ben oltre il limite delle acque territoriali libiche), riconosciuta dalle autorità italiane.

MSF ha chiesto alla Libia "di confermare in tempi brevi che aderiranno e rispetteranno l'obbligo legale, internazionalmente riconosciuto, di soccorrere imbarcazioni in difficoltà", e di "precisare che tutte le navi, gestite da ONG o da chiunque altro, saranno autorizzate a effettuare le attività di soccorso senza impedimenti e restando incolumi, e che né le autorità libiche né quelle italiane interferiranno con il diritto legalmente garantito di sbarcare le persone in un porto sicuro". Nei giorni scorsi ha rifiutato di firmare il codice di condotta per le Ong stilato dal Viminale. Chiediamo alle autorità europee e italiane di smettere di attuare strategie letali di contenimento che intrappolano le persone in un paese in guerra, senza nessuna considerazione dei loro bisogni di protezione e assistenza. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

Share

Advertisement

Related Posts

Cilindro del Freno Grave Aircraft
Quando si parla del sistema frenante idraulico del vostro veicolo, il cilindro è una parte di massima importanza. Se siete degli esperti di auto saprete già che il cilindro del freno ha bisogno di essere rimosso con cura.

Mercato auto, Milano regina di immatricolazioni
Ed è di fatto proprio la Lombardia e il suo capoluogo, Milano, a raggiungere un vero e proprio boom di immatricolazioni. Se Milano ottiene i grandi numeri in quanto ad immatricolazioni, le motivazioni sono diverse.

Imbrattata con scritte omofobe, scuola di danza costretta a chiudere
Non abbiamo ancora avuto il coraggio di denunciare l'accaduto, oggi troviamo il coraggio di parlare . E poi insieme, sulla fanpage della palestra il triste annuncio: "La Vanity Dance Studio chiude! ".

Spalletti col Betis si aspetta risposte - CdS
L'avversario della formazione milanese sarà il Betis Siviglia , che solo pochi giorni fa ha battuto i "cugini" del Milan . La sfida contro gli spagnoli potrà essere l'occasione per provare alcuni accorgimenti tattici da parte di Spalletti .

Mps perde 3,1 miliardi in 6 mesi ma ora c'è lo Stato
Siena - Mps ha chiuso il primo semestre 2017 con un buco da 3,24 miliardi di euro, su cui hanno pesato 4 miliardi di perdite per la cessione delle sofferenze e la svalutazione da 30 milioni della partecipazione in Atlante .

"Pomeriggio Cinque" riparte il 4 settembre
Fin qui nulla di male, se non fosse che per festeggiare questo traguardo importante ha postato una foto decisamente maliziosa.

Sampdoria, caccia al sostituto di Schick: ecco i nomi
Ormai l'attaccante della Sampdoria Patrik Schick è prossimo a lasciare il club blucerchiato con destinazione ancora da decidere. Noi di Calcionapoli1926.it avevamo già scritto in passato che il Napoli per Duvan non fa sconti.

Cattolica, ragazza stuprata in stazione: arrestato 29enne
La giovane stava ritornando nella struttura di accoglienza dopo aver lavorato tutta la giornata come stagista in un negozio.

Barcellona, veleno su Neymar: "ecco la verità sul suo addio"
Noi siamo un club con 118 anni di storia, con più di 140 mila soci: è nostro, non di uno sceicco o di un oligarca. E' la sua decisione, nonostante tutto quello che abbiamo fatto nelle nostre possibilità per farlo rimanere.

Real Madrid, Zidane rinnova per 3 anni: 8 milioni e premi raddoppiati
Dal club arrivano parole di grande soddisfazione per il buon esito della trattativa. Per lui è pronto un contratto da 8 milioni a stagione.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.