Moto3, Fenati non ci sta: tanto vale giocarsi la pole ai dadi

Share
Moto3, Fenati non ci sta: tanto vale giocarsi la pole ai dadi

È di Rodrigo la pole nella Moto3 al Red Bull Ring. L'argentino che non aveva mai ottenuto una prima fila nel Motomondiale, la sua prima volta a Brno, allunga il filotto e centra la sua seconda pole position consecutiva, oltre che di carriera, sul circuito austriaco dello Spielberg. In terza fila Migno (+0 " 308), Oettl e Di Giannantonio (+0.464), autore di un acceso diverbio con Fenati.

L'ascolano ha mostrato i primi segni di nervosismo verso il romano già durante uno degli ultimi passaggi, quando è stato costretto rallentare per evitare Fabio ed altri piloti, ma soprattutto durante le prove di partenza post turno, quando il pilota del team Snipers ha inveito non poco verso l'alfiere del team Gresini. Qualche sbracciata, accentuata animosità, ma nessuno scontro fisico. Fenati è poi entrato inferocito e nervoso ai box. Di Giannantonio spiega così la vicenda: "Ero davanti, non volevo trainare nessuno, mi sono messo a centro pista per farlo passare e ho rallentato, ma nei limiti per non essere punito".

Il pilota maiorchino, che partiva dalla quarta fila, si mette al comando dopo appena sei giri e comincia a martellare tempi strepitosi, con gli inseguitori che non riescono neanche ad annusare gli scarichi della sua Honda. Non credo di averlo ostacolato, ma lui si è innervosito.

Share

Advertisement

Related Posts

Villa San Giovanni (Rc) - Traffico intenso per il ferragosto
Sulla A2 Autostrada del Mediterraneo il traffico in queste ore è intenso ma scorrevole sull'intero tratto calabrese. Diverse le ore di attesa a Villa San Giovanni per giungere a Messina .

Rainbow Six Siege: Ubisoft annuncia il nuovo update Operation Blood Orchid
Ubisoft ha ufficialmente svelato il prossimo update principale per Rainbow: Six Siege , intitolato Operation Blood Orchid .

Riparte la Premier League. Esordio disastroso per Conte
Oggi si giocherà il grosso delle gare che compongono questo primo turno , sei per l'esattezza, di cui cinque già concluse. Chiuderà la giornata di Premier la sfida tra il Brighton e il Manchester City di Pep Guardiola.

Latina, insultate e cacciate da un ristorante: "Voi trans non vi vogliamo"
CACCIATE dal ristorante perché trans. È successo in un locale sul litorale di Latina . " Siete uomini, donne, o froci? ".

Atletica, Bolt saluta senza titoli: nella staffetta il bicipite femorale fa "crac"
La formazione della Gran Bretagna era composta da Chijindu Ujah, Adam Gemili, Daniel Talbot, Nethaneel Mitchell Blake. La gara era vissuta fin dalla prima frazione sul duello fra Stati Uniti e Giamaica .

Juventus, conferenza Allegri, dal mercato alla formazione: "Vi svelo tutto"
L'errore che non dobbiamo fare è pensare di trovare un giocatore che possa fare le stesse cose di Bonucci: è impossibile. A volte inventano delle cose che nemmeno in un film riuscirebbero a raccontare, tanto sono incredibili ".

Moto2, Seconda pole consecutiva per Mattia Pasini
Completa la prima fila Alex Marquez (+0.176), che sul finale ha relegato Pecco Bagnaia in quarta piazza; per il piemontese è la seconda quarta casella consecutiva, con soli 11 millesimi a separarlo dalla sua prima volta in prima fila.

Milan, Aubameyang scopre le carte: "Io voglio tornare ma loro stanno dormendo"
Un social per lanciare il messaggio, una diretta Instagram per svelare che, nei propri pensieri, il Milan c'è eccome. I prossimi giorni comunque si annunciano bollenti sul fronte attaccante.

Rottura Lazio Keita. Il giocatore: "Non sono infortunato"
Keita non figura infatti tra i convocati di Simone Inzaghi , con l'attaccante senegalese che resterà a casa. E' la prima partita importante della stagione per la quale mi ero preparato e mi sono fatto trovare pronto.

Palinuro, cane 'eroe' salva dal mare una bambina di 8 anni
Cane e operatrice hanno raggiunto la bimba e l'hanno messa in salvo e riportata ai genitori tra gli applausi dei presenti. La bimba, spaventata ma illesa, dopo pochi minuti ha voluto abbracciare il suo salvatore a quattro zampe.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.