Alife (Caserta): uccide il padre per difendere la madre da un pestaggio

Share
Alife (Caserta): uccide il padre per difendere la madre da un pestaggio

La donna, Patrizia Navarra, dopo le recenti ritrattazioni, è stata rilasciata.

L'omicida, è presumibilmente identificabile nella persona di Daniele Leggiero, nativo di San Potito Sannitico, nota commerciante e produttore di alimenti caseari.

La sera di sabato 16 settembre, l'imprenditore, con l'arma da taglio conficcata nel cuore, era stato trasportato all'ospedale di Piedimonte Matese proprio dal figlio e dalla moglie, Patrizia Navarra, 49 anni. I due inizialmente avevano riferito di un incidente. L'omicidio sarebbe avvenuto poco prima delle sedici circa di ieri pomeriggio in via Gervasio, nell'azienda di famiglia, un piccolo caseificio di campagna. L'uomo aveva un figlio. Ma le successive indagini e le dichiarazioni contrastanti della donna hanno insospettito gli inquirenti portando alle 2.30 della notte all'arresto di Daniele Leggiero, classe 1989, figlio dell'imprenditore che ha confutato la dichiarazione resa dalla madre e, alla presenza del difensore di fiducia, ha confessato dichiarandosi responsabile della morte del padre, spiegando di essere intervenuto per sedare la lite. Le sue condizioni purtroppo, sono fin da subito apparse disperate, a causa di un grosso versamento nel pericardio, ovvero la parte che accoglie il cuore.

Secondo quanto confessato al pubblico ministero, il giovane ha fruito di un fendente e sferrato un colpo fatale alla vittima.

ALIFE. Una tragica fatalità ha tolto per sempre Giuseppe Leggiero all'affetto di chi lo amava. Ma ormai il dramma si era già consumato.

Per difendere la madre dall'ennesimo pestaggio tra le mura di casa, avrebbe accoltellato all'addome il padre, Giuseppe Leggiero, imprenditore 50enne di Alife, in provincia di Caserta.

Share

Advertisement

Related Posts

Anticipi serie A: vincono Roma e Inter, nerazzurri a punteggio pieno
Passano 11 minuti e la Roma trova il raddoppio con Dzeko con un colpo di testa in elevazione da pochi passi. Al 22′ è Nainggolan a sbloccare il match, dopo diversi tentativi andati a vuoto nei primi venti minuti.

Corea del Nord dopo sanzioni Onu: 'Nostra risposta sarà forte'
Le nuove sanzioni del Consiglio di sicurezza dell'Onu sono un "pesante" monito alla Corea del Nord . I principali alleati asiatici degli Stati Uniti hanno accolto con favore la notizia.

Effetti Collaterali delle Cattive Abitudini Alimentari
Per rendere il tutto più semplice, prova a pianificare i tuoi piatti, e la relativa spesa di ingredienti sani, in anticipo. Una lunga serie di problemi di salute, spesso prevenibili e anche curabili, sono causati dalla cattiva alimentazione.

Ben Affleck: "Batman ritroverà la speranza in Justice League"
Vedremo se rimarrà così e le terranno, o se decideranno di tagliarle. Justice League uscirà il prossimo 16 novembre in Italia. La colonna sonora è firmat da Danny Elfman .

Cilindro del Freno Grave Aircraft
Quando si parla del sistema frenante idraulico del vostro veicolo, il cilindro è una parte di massima importanza. Se siete degli esperti di auto saprete già che il cilindro del freno ha bisogno di essere rimosso con cura.

Giamaica, è morta Violet Brown: la persona più anziana del mondo
Come riporta il sito Metro.co.uk, Violet è stata nominata la " persona più anziana del mondo " lo scorso 15 aprile. Ad annunciare la scomparsa è stato il primo ministro giamaicano , Andrew Holness.

Primavera 1, Genoa - Juventus 1-1: a Caligara risponde Zanimacchia
A disposizione: Loria, Abreu Freitas, Pereira Serrao, Anzolin, Delli Carri, Morrone, Nicolussi, Merio, Di Pardo, Petrelli.

Pino Daniele: su Rai3, in prima tv, arriva "Il tempo resterà"
Il 17 settembre alle 20.30 andrà in onda in prima tv assoluta " Pino Daniele - Il tempo resterà ". Pino Daniele come non l'avete mai visto.

Mercato auto, Milano regina di immatricolazioni
Ed è di fatto proprio la Lombardia e il suo capoluogo, Milano, a raggiungere un vero e proprio boom di immatricolazioni. Se Milano ottiene i grandi numeri in quanto ad immatricolazioni, le motivazioni sono diverse.

Fuori strada con la Maserati: muore 61enne
Codovini, con la sua Tiberina Holding era stato premiato nel 2016 come "imprenditore dell'anno" da Ernst&Young. A lavorare sulla ricostruzione della dinamica la polizia stradale di Città di Castello.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.