Alisson: "Ho aspettato tanto per giocare, il mio momento è arrivato"

Share
Alisson:

Il brasiliano si è finalmente preso la scena sia in Italia che in tutta Europa, a tal punto da ricevere elogi da gran parte della critica internazionale.

Tante parate questa sera: una dedica particolare magari per Spalletti?

Alisson: "Spalletti mi vuole bene e voglio bene a lui". Il mister deve decidere chi gioca e Szczesny aveva fatto bene. Queste prestazioni dimostrano che sei un giocatore molto forte.

"La partita? Grazie per i complimenti ma ho fatto solo il mio dovere".

Ringrazio tutti, prima di tutto i miei compagni che mi hanno aiutato stasera a tenere la porta chiusa. Questo conta tanto, sono contento di questo debutto.

Come mai la Roma è calata così?

Usciamo a testa alta. Nel primo tempo abbiamo avuto più possesso senza creare molto. Non possiamo più lasciare punti in casa. Adesso col Qarabag sarà dura, non sappiamo cosa troveremo lì. Dobbiamo fare bene in campionato e arrivare all'appuntamento in fiducia.

Cosa è cambiato tra primo e secondo tempo? Qualche palla forzata ha fatto correre di più la squadra. Qualificazione possibile? Siamo in corsa, abbiamo appena cominciato. Dobbiamo lavorare per migliorare e leggere la partita in campo. La ripresa è stata più difficile per noi perché hanno cambiato modo di giocare e facevamo fatica a marcarli. "Non c'è una parata più facile per il portiere, ma forse sul colpo di testa di Saul".

Share

Advertisement

Related Posts

Debutta a Milano il Movimento animalista dell'ex ministro Brambilla
Brambilla ha innanzitutto denunciato la " guerra di sterminio " contro gli animali selvatici "dichiarata dalla filiera governo-Regioni-cacciatori".

Disfatta del Parma a Perugia: sconfitto 3 a 0
Nel primo tempo siamo stati perfetti, tutto ha funzionato alla perfezione e sono felice della prestazione dei ragazzi. Timida la reazione degli uomini di D'Aversa, che cercano il pari con Gagliolo al 26′, ma il colpo di testa va alto.

Roma, Gerson e Bruno Peres quasi alle mani
Peccato però che Gerson non l'abbia presa così tanto alla leggera e si sia infuriato parecchio con Bruno Peres , che peraltro potrebbe essere del tutto innocente.

Corea del Nord dopo sanzioni Onu: 'Nostra risposta sarà forte'
Le nuove sanzioni del Consiglio di sicurezza dell'Onu sono un "pesante" monito alla Corea del Nord . I principali alleati asiatici degli Stati Uniti hanno accolto con favore la notizia.

Serie A, anticipo Crotone-Inter 0-2
Spalletti richiama l'opaco Gagliardini e si affida a Vecino , poi tocca all'acciaccato Dalbert lasciare spazio a Nagatomo . La mia è un po' d'ironia, ma lo ammetto anche molta invidia! La squadra di casa prende coraggio e avanza il baricentro.

Tim, 40 anni fa il primo collegamento in fibra ottica al mondo
Si può considerare quella data l'inizio del percorso tecnologico e industriale che ha condotto fino allo sviluppo attuale della rete 5G.

Atalanta-Everton, Gasperini: "Serata fantastica. Ora testa al Chievo"
Dopo pochi di minuti, Immobile rimette le cose a posto, con il gol del 2-2 servito di tacco dal compagno di reparto Caicedo . L'Atalanta chiude il match in pieno controllo e inizia la propria avventura europea nel miglior modo possibile.

F1: a Singapore, Ricciardo il più veloce anche nelle 2/e libere
Sebastian è riuscito a fare qualcosa di più in qualifica, però domani vedremo cosa accadrà". Proprio Ricciardo è apparso il più deluso al termine delle qualifiche.

MINNITI. Noi calabresi come le minoranze etniche: uniti fuori divisi in Calabria
Siamo in un mondo dove c'è un gigantesco logoramento delle parole. " Le parole d'ordine sono lavoro e legalità - ha esclamato Minniti".

Atalanta, Percassi: "Abbiamo fatto bene ad aspettare Masiello"
Atalanta in testa al girone? Abbiamo centrato un grande risultato ma i giovedì ci servono per fare esperienza, per divertirci. A fine match sono sceso negli spogliatoi, loro se lo aspettavano e mi sono complimentato con tutti.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.