Terni, Sara Tommasi: processo all'agente

Share

Come riporta Milano Today, l'uomo, a processo davanti alla quinta sezione del tribunale di Milano, è accusato di violenza sessuale, oltre a sei altri capi di imputazione tra cui cessione di droga e un'estorsione da 20 mila euro. Vittima di Chinaglia, secondo la procura, è la showgirl Sara Tommasi.

L'accusa sostiene che, nell'agosto di quattro anni fa, Chinaglia - all'epoca agente dell'ex naufraga laureata in Bocconi - avrebbe approfittato delle condizioni di "inferiorità psichica" della Tommasi costringendola ad avere con lui rapporti sessuali ottenuti attraverso la somministrazione di droghe (avvenuta in almeno due diverse occasioni) unita a minacce e percosse. La showgirl in più aggiunge che Chinaglia le avrebbe rubato il cellulare e poi lo avrebbe distrutto, perché forse conteneva messaggi compromettenti che avrebbero potuto inchiodarlo, alle accuse si aggiunge anche quella di furto.

Il processo è appena iniziato e riprenderà il prossimo 16 gennaio e l'ex studentessa bocconiana è parte civile.

I fatti risalgono al 2013, quando Sara stava attraversando un periodo difficile a causa di un disturbo della personalità e da psicosi dovute alla droga.

Autonomamente all'inchiesta di Milano, procede l'indagine della Procura di Salerno, erano stati infatti arrestati due uomini accusati di violenza sessuale contro la Tommasi. Nel 2012 la donna aveva partecipato ad un video porno, e anche in questo caso afferma di essere stata drogata e di essere stata costretta a girare il film. Gli indagati, ancora una volta, avrebbero approfittato del suo stato di instabilità psicologica.

Share

Advertisement

Related Posts

Vantaggi e svantaggi di giocare sul web
I siti dei casino disponibili in rete invece permettono di fare scommesse anche con cifre minime di solito 50 centesimi o un euro. Si può giocare d’azzardo dal letto prima di addormentarsi, o mentre si è in coda alla cassa del supermercato.

Mercato auto, Milano regina di immatricolazioni
Ed è di fatto proprio la Lombardia e il suo capoluogo, Milano, a raggiungere un vero e proprio boom di immatricolazioni. Se Milano ottiene i grandi numeri in quanto ad immatricolazioni, le motivazioni sono diverse.

Storia | Le botte di Constantin a Fringer
Incredibile episodio al termine della partita tra Sion e Lugano disputata questa sera a Cornardeo. E sono state scene da Far West.

Juventus-Torino, Allegri dà le carte: "Barzagli riposa. Su Cuadrado e Higuain…"
Anche perché uno non sta fuori per demeriti tecnici, ma perché mercoledì abbiamo un'altra partita da vincere". Vince sempre uno e ogni anno che passa vincere è più difficile, senza contare le avversarie più agguerrite.

Strinic, partenza sprint: "Alla Sampdoria per ricominciare"
Quando è arrivato ha giocato meno perché ha dovuto adattarsi alla lingua e ai nuovi moduli, non è stato facile". In questo calcio velocissimo il terzino, come altri giocatori, deve saper giocare ad un tocco.

Cilindro del Freno Grave Aircraft
Quando si parla del sistema frenante idraulico del vostro veicolo, il cilindro è una parte di massima importanza. Se siete degli esperti di auto saprete già che il cilindro del freno ha bisogno di essere rimosso con cura.

Juve, Allegri: 'Szczesny erede di Buffon, domani gioca lui. Su Higuain...'
Higuain? Ha fatto due gol in quattro partite, ma ci sono dei momenti ovviamente dove segna più qualcuno o qualcun altro. DOUGLAS COSTA - "Ha avuto un normale periodo di ambientamento, ma adesso ha preso confidenza coi compagni".

Per Nadal obbiettivo Wimbledon per riprendersi la vetta del ranking
I trofei vinti in carriera da Nadal sono ben 73: 53 sulla terra, 15 sul cemento, 4 sull’erba e uno sul veloce indoor. In pratica, chi tra i due farà meglio a Wimbledon, sarà il numero uno del mondo nel cuore dell’estate.

Trasporti, ad Uber è stata revocata la licenza per operare a Londra
L'agenzia dei trasporti della città ha definito Uber inadatta a operare secondo gli standard richiesti. Nella capitale britannica Uber impiega circa 40 mila autisti che servono 3,5 milioni di clienti.

Trova un uomo morto nella sua auto
I medici del 118, giunti sul posto insieme ai carabinieri, hanno accertato che sul corpo dell'uomo non c'erano segni di violenza. IL GIALLOIl cadavere è di un uomo di nazionalità italiana ed avrebbe all'incirca trent'anni.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.