Serie C - Catanzaro-Lecce, Liverani: "Sensazioni positive"

Share
Serie C - Catanzaro-Lecce, Liverani:

"Le sensazioni che ho tratto da questa settimana di lavoro sono buone -ha dichiarato il Mister - sia per quanto riguarda la squadra che l'ambiente". Certo per vedere alcune cose ci vorranno delle settimane, ma i ragazzi sono stati eccezionali in questa settimana. Il campo ci dirà a che punto siamo, quanto dobbiamo lavorare e migliorarci. Domani affronteremo il Catanzaro, una squadra ostica che gioca compatta, con giocatori di buona qualità. Dovremo andare li con grane rispetto del nostro avversario, ma, ovviamente, senza paura.

Infine, un appunto sulle scelte di formazione: "In questo momento ho ancora quattro ballottaggi da risolvere influenzati da situazioni relative a condizione e caratteristiche dei giocatori, ma non siamo certo in emergenza".

Sono 22 i calciatori giallorossi che Fabio Liverani ha convocato per la trasferta di Catanzaro, gara che si disputerà al Ceravalo sabato sera con fischio d'inizio alle ore 20.30.

La Corte Sportiva d'Appello Nazionale - II Sezione, nella riunione di oggi, 21 settembre 2017, ha parzialmente accolto il ricorso presentato dal Lecce per la squalifica dell'attaccante Matteo Di Piazza, riducendo di fatto la sanzione della squalifica a tre giornate di gara effettive. Alla luce dell'accoglimento del ricorso, Di Piazza potrà rientrare solamente il prossimo 30 settembre, quando allo stadio "Via del Mare" di Lecce alle ore 20.30 sarà di scena il derby pugliese contro il Bisceglie, valevole per la sesta giornata di andata.

Share

Advertisement

Related Posts

Aragon: Rossi in pista, nelle prove libere ottiene il 18° tempo
Domani , probabilmente, sarà un'altra storia, così come dovrebbe valere anche per Andrea Dovizioso . Per il pomeriggio è previsto un miglioramento del meteo: speriamo che le FP2 siano più indicative.

Napoli, contro la Spal possibile turnover: Milik più di Mertens, scalpita Maksimovic
Uno tra Mertens ed Insigne, a quel punto, siederebbe in panchina. Occhio all'attacco: Milik potrebbe partire dal primo minuto. In attacco scalpita Milik , ma con questo Mertens è dura.

De Biasi Alaves, UFFICIALE: c'è la firma
E come se non bastasse, il Deportivo Alaves non ha siglato nemmeno un goal, subendone però addirittura otto. L'Alavés è ultimo in Liga insieme al Malaga , ha 0 punti dopo cinque partite.

Moto3 Aragon, FP2: Miglior tempo per Mir, terzo Bastianini
Rimangono però le certezze, Aron Canet che è stato il più veloce nella prima sessione e Joan Mir il migliore nel pomeriggio. Chiude la top ten Ramirez , a più di otto decimi dal tempo di Canet .

Omicidio Montesilvano, Fantauzzi non si trova
Ad acciuffare il presunto killer sono stati i carabinieri del Nucleo Investigativo di Pescara e del comando di Montesilvano . Stamani era stremato anche dalla fame e dal freddo.

Bombardieri Usa volano vicino alla Corea del Nord
Il Pentagono ha infatti inviato alcuni caccia bombardieri in volo sopra i cieli vicino al confine con la Corea del Nord. Parole che secondo il diplomatico hanno reso il lancio di un missile sul territorio americano "ancora più inevitabile".

Tensione M5S, Fico ancora giù dal palco di Rimini
Questa volta, secondo le voci ricorrenti, si dovrebbe arrivare a quota 50/70 mila al massimo . Alla fine " r0gue_O " diventa una specie di "certificatore" del voto grillino.

Prossimo turno Serie B: la 4 giorni sarà chiusa da Frosinone-Cremonese
Ad inizio ripresa rossoverdi hanno la ghiotta occasione di riaprire il match ma Albadoro manda fuori il rigore del possibile 2-1. Empoli che viene affiancato dal Carpi che non va oltre lo 0-0 a Chiavari contro l'Entella che prova a vincere con La Mantia .

Superenalotto, Vince 77 milioni ma non aveva tempo: li ritira dopo 2 mesi
Al cinquantesimo giorno ha ritirato il premio, felice e per niente confuso presentando carta di identità, codice fiscale e codice iban.

Test Medicina: Caos a Napoli, aperta Inchiesta per Test Venduti
C'è anche Catania tra le città dove è stato riscontrato il maggior numero di irregolarità insieme con Roma, Napoli , Palermo e Milano.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.