NVidia GTX 1070 Ti, le possibili caratteristiche della nuova scheda video

Share
NVidia GTX 1070 Ti, le possibili caratteristiche della nuova scheda video

Nel web è possibile trovare un'immagine che raffigura una "Possibile" GTX 1070 Ti.

In un primo momento, la GeForce GTX 1070 Ti era basata su una GPU da 2304 Cuda Core, mentre le nuove indiscrezioni fanno riferimento di un chip Pascal GP104 da 2432 Cuda Core (solo 128 in meno della GTX 1080). Si tratterebbe di una scheda posizionata, come il nome lascia facilmente intendere, a metà strada tra GeForce GTX 1080 e GeForce GTX 1070 con l'intento di offrire una proposta maggiormente competitiva nel confronto con la scheda AMD Radeon RX Vega 56. Rimane invariato il quantitativo di memoria GDDR5, 8GB con bus a 256 bit, mentre per il TDP potremmo vedere un salto di 30W rispetto alla GeForce GTX 1070 (180W vs 150W).

GPU NVidia che secondo la presunta roadmap di rilascio dovrebbero manifestarsi nei confronti del pubblico a partire dalla fine del mese di Ottobre 2017, quando si conosceranno soluzioni da concedersi ad un prezzo di "500 yuan cinesi in meno della GTX 1080", almeno secondo quanto riferito dalla fonte. Ad avvalorare quest'ultima tesi c'è Gigabyte che in un teaser su Facebook ha suggerito l'imminente arrivo di una nuova scheda GeForce della serie Ti. In fondo le due lettere indicanti la nuova versione Ti le lettere opposte del film IT. Infine un dollaro che vola via legato a un pallocino e una frase enigmatica "You'll float too" in cima.

Share

Advertisement

Related Posts

Mick Jagger in segreto visita il David di Michelangelo
Un'ora per ammirare anche l'affresco di Giotto , il cassone Adimari dello Scheggia e la gipsoteca del Bartolini . Mick Jagger , leader dei Rolling Stones , ha visitato in segreto la Galleria dell'Accademia di Firenze .

"In arte Nino": nella fiction il Manfredi segreto raccontato dal figlio Luca
Germano ha poi aggiunto: "Nino lo abbiamo già come un magnifico Geppetto , qui lo abbiamo raccontato un po' come un Pinocchio . L'attrice fa notare: "Erminia è la dimostrazione che dietro ogni uomo che arriva al successo si nasconde una grande donna".

Premi Fifa The Best: nomination per tre juventini, Allegri, Mandzukic e Buffon
Miglior allenatore calcio femminile: Nils Nielsen , Gerard Precheur , Sarina Wiegman . La FIFA ha annunciato i finalisti del premio The Best .

A Ischitella i funerali Nicolina
Secondo quanto reso noto il sindaco della cittadina garganica ha proclamato il lutto cittadino. Solo così il suo sacrificio non sarà stato vano".

Inter, Ranocchia: "Spalletti mi ha convinto. Vogliamo la Champions" 93 21-09
Proviamo e vorremmo vincere tutte le partite, però questo non vuol dire che dobbiamo vincere il campionato. Vogliamo costruire una squadra, trovare una strada, lasciare una traccia del nostro passaggio.

Prossimo turno Serie B: la 4 giorni sarà chiusa da Frosinone-Cremonese
Ad inizio ripresa rossoverdi hanno la ghiotta occasione di riaprire il match ma Albadoro manda fuori il rigore del possibile 2-1. Empoli che viene affiancato dal Carpi che non va oltre lo 0-0 a Chiavari contro l'Entella che prova a vincere con La Mantia .

Moto3 Aragon, FP2: Miglior tempo per Mir, terzo Bastianini
Rimangono però le certezze, Aron Canet che è stato il più veloce nella prima sessione e Joan Mir il migliore nel pomeriggio. Chiude la top ten Ramirez , a più di otto decimi dal tempo di Canet .

Juventus, furia Allegri contro Pjanic: "Ha commesso un grande errore contro la Fiorentina"
SCUDETTO - "La differenza rispetto alle altre squadre è nella fame, nella voglia e nella volontà di andare oltre per vincere. Poi dovremo essere presenti nel gioco e nei duelli, con intensità e volontà. " Belotti? 100 milioni sono tanti".

Serie C - Catanzaro-Lecce, Liverani: "Sensazioni positive"
Certo per vedere alcune cose ci vorranno delle settimane, ma i ragazzi sono stati eccezionali in questa settimana. Domani affronteremo il Catanzaro , una squadra ostica che gioca compatta, con giocatori di buona qualità.

Europei di pallavolo femminile: quasi al termine il countdown
CRISTINA CHIRICHELLA: "Sapevamo che non era una partita difficile, ma era importante comunque vincere senza regalar niente". Per Paola Egonu , Alessia Orro e Sara Loda si è trattato dell'esordio in campo in una gara della rassegna continentale.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.