"A Ciambra" candidato italiano a Oscar

Share

Il film A Ciambra, diretto da Jonas Carpignano, è stato scelto come candidato italiano all'Oscar per il miglior film in lingua straniera.

L'ultima volta che l'Italia è finita in lizza per il Miglior Film Straniero è stato nel 2014, quando Paolo Sorrentino vinse l'ambita statuetta grazie al film La Grande Bellezza. L'annuncio delle nominations è previsto per il 23 gennaio 2018, mentre la cerimonia di consegna degli Oscar si terrà a Los Angeles il 4 marzo.

La decisione è stata presa su invito dell'Academy of Motion Picture Arts and Sciences, e la Commissione che ha decretato la scelta della pellicola era composta da Nicola Borrelli, Felice Laudadio, Federica Lucisano, Nicola Maccanico, Carlo Cresto-Dina, Malcom Pagani, Cristina Comencini e Francesco Piccolo. Era uscito nelle sale italiane il 31 agosto. Come coproduttore esecutivo c'è anche Martin Scorsese, che ha assegnato al film il fondo creato con altri produttori per supportare registi emergenti.

Share

Advertisement

Related Posts

Interbrand, il lusso perde valore anche nel 2017
Al top ancora Apple e Google , mentre Microsoft entra in terza posizione: confermato dunque il dominio della tecnologia . Da notare inoltre come Facebook , in 8° posizione, arriva a 48 miliardi di dollari con una crescita di ben il 48%.

Sportube, che colpo: trasmetterà la Serie A in streaming!
Come ricorda "Tuttosport", finora infatti le tre partite venivano trasmesse dall'app creata dalla stessa Lega Serie A . Via Rosellini incasserà una percentuale dei ricavi (la partita singola costa 1.99 euro, le tre gare 3.99).

"Niente baci davanti alla moschea": coppia aggredita in pieno centro
Ad attaccare è stato un cittadino malese di 24 anni che ha poi spintonato la ragazza e colpito a calci e pugni il ragazzo. Neanche avevano fatto caso al luogo in cui si trovavano, al quartiere Esquilino di Roma .

Napoli, violentata da un africano nei giardinetti del centro storico
Secondo quanto si è appreso, la clochard non ha ancora formalizzato una denuncia specifica. Non è chiaro se qualcuno sia intervenuto per mettere fine al presunto stupro.

Meteo, fronte freddo porterà nuovi temporali: scatta l'allerta della Protezione Civile
I venti soffieranno deboli dai quadranti settentrionali, deboli nell'entroterra e con rinforzi sulla fascia costiera. Temperature: in locale sensibile diminuzione le massime sulla Sardegna.

Cisgiordania, uccisi in un attacco tre israeliani
Lo riferisce una portavoce della polizia secondo cui sembra trattarsi di un attentato terroristico . Almeno quattro sono gli israeliani colpiti, sia da spari sia da pugnalate.

Intascavano assegni sociali ma risiedevano all'estero, denunciati in…
L'operazione consentirà all'Istituto Previdenziale un risparmi di oltre 2, 6 milioni di euro . Intascavano 450 euro ogni mese ma erano residenti all'estero .

UE: la pirateria nasconde, non ruba
Significa che "per ogni dieci film recenti guardati illegalmente, quattro film in meno sono consumati legalmente", si legge nel report.

Vittoria, prendevano farmaci dall'ospedale: in manette 2 infermiere
Il medico che ricevette la telefonata e il direttore sanitario, hanno informato subito gli investigatori. Si appropriavano di medicinali e presidi sanitari per somministrare terapie a domicilio a pagamento.

Uccide il marito con il mattarello
L'allarme, in un'abitazione in provincia di Arezzo , a Terranova Bracciolini, l'ha lanciato la figlia, chiamando il 118. Al culmine di un litigio furibondo ha impugnato un matterello e ha colpito con tutta la sua forza il marito alla testa.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.