La Roma a 12 punti convince contro Udinese, vincendo 3 a 1

Share
La Roma a 12 punti convince contro Udinese, vincendo 3 a 1

La sfida si giocherà alle 15 di sabato e aprirà le danze della sesta giornata di campionato.

Perotti 6,5: Buona prestazione sulla corsia destra del numero 8 giallorosso che prova sempre a rompere gli equilibri con la sua velocità e la sua tecnica anche se a volte sbaglia l'ultimo passaggio per mandare in porta il compagno. El Gallina ha protestato per la decisione di Massa che ha fischiato punizione per un suo presunto fallo di mano sulla punizione di Kolarov. Di Francesco tra Benevento e Udinese ne ha cambiati cinque, lo stesso aveva fatto tra Atletico e Verona. Il "vedremo" sussurrato dal mister friulano si concretizza infatti con la bocciatura di Scuffet. Sicura e aggressiva, all'11' è già vantaggio. Dopo il gol non cambia l'andamento della gara: gli uomini di Di Francesco muovono il pallone e l'Udinese aspetta e riparte. "Oggi mi sono trovato molto bene, è un modulo che mi avvantaggia anche per i tempi di inserimento, l'attacco alla profondità, i tagli in mezzo... sono contento". Al 29' Maxi Lopez sfiora il pareggio, trovando impreparato Manolas su un cross, ma il destro è centrale e facile preda di Alisson. La squadra ospite, inoltre, è molto sfortunata, perché dal goal sbagliato passa direttamente al goal subito. La regola, purtroppo, è realtà.

Qualche sbavatura si è invece vista nel secondo tempo, con il rigore prima conquistato e poi sbagliato da Perotti e qualche concessione di troppo all'Udinese, che è riuscita a segnare il gol della bandiera pochi istanti prima del fischio finale.

52′ Cambio Udinese: Fofana per Barak. Si entra così negli ultimi 10 minuti del match e Defrel si presenta davanti a Bizzarri, ma poi si fa respingere dall'ex laziale il pallone del possibile 4-0.

Il tecnico di Aquileia deve però trovare la formula giusta e il tempo stringe, considerando che il calendario è letteralmente "malefico" nella successione che interessa i bianconeri: domani la Roma, poi la Sampdoria, quindi Fiorentina e Juventus dopo la sosta di ottobre programmata per fare spazio alle nazionali. Nuovamente disponibile Nainggolan, che prenderà posto in mediana insieme a De Rossi e Strootman. "Comunque non bisogna mai partire battuti, le partite si giocano sul campo". Sugli sviluppi di un corner Nuytinck svetta su tutti e solo una incredibile traversa gli dice di no. I giallorossi rispondono con Defrel lanciato nell'uno contro uno da El Shaarawy, ma stavolta a superarsi è Bizzarri che nega il poker all'ex punta del Sassuolo. Sono nove i gol segnati in tutto, tre quelli subiti, tutti contro i nerazzurri.

Share

Advertisement

Related Posts

Ag. Karamoh: "Aveva offerte e ha scelto l'Inter"
E' promettente, lo abbiamo preso per questo. "Sì, la prova è andata bene.". GdS - Karamoh 6 ,5: "Il ragazzo si farà e ha pure le spalle larghe".

Roma, sciopero generale venerdì 29 settembre: trasporti a rischio
Lo stop riguarderà anche i servizi dei rifiuti: si ferma anche l'Ama , ma verranno comunque garantiti i servizi minimi essenziali. La sindaca non può continuare per molto a far finta di niente, voltando le spalle ai lavoratori.

Russia, arrestata coppia di cannibali. Almeno 30 vittime
A incastrarli sono state le foto rinvenute dagli investigatori su un cellulare smarrito per le strade di Krasnodar . L'uomo è in carcere da inizio settembre, quando furono trovati i resti di una donna in un dormitorio militare.

"Spesometro" bloccato dall'Agenzia delle entrate dopo l'alt del Cpnsiglio nazionale dei commercialisti
I commercialisti chiedono di rinviare la scadenza del 28 settembre che segna il debutto del nuovo spesometro 2017 . Tutti gli adempimenti entro quella data saranno considerati comunque tempestivi.

Rapporti con gli ultrà, un anno di inibizione per Agnelli
Solo quest'ultima sanzione è stata accordata dal Tribunale Federale. Secondo " Sky Sport " la decisione definitiva arriverà entro le 15.

Kurdistan: si vota per storico referendum in Iraq, file ai seggi
Ha minacciato inoltre che se "i turchi in Iraq dovessero subire qualche attacco, Ankara reagira' immediatamente con un intervento militare".

Puliamo il Mondo: i cappellini gialli ripuliscono Alta Murgia e via Francigena
Interventi significativi ci sono stati nel Parco Nazionale del Vesuvio che quest'anno è stato colpito da numerosissimi incendi.

Formula 1, accordo Red Bull-Aston Martin: ecco tutti i dettagli
Resta da capire come si evolverà anche la situazione Honda , entrata nell'orbita Red Bull con la fornitura a Toro Rosso dal 2018.

La Cei: l'integrazione passa anche per lo Ius soli
E invita a "recepire" Amoris Laetitia, il documento del Papa in questi giorni attaccato da un gruppo di cattolici tradizionalisti.

Concorsi truccati, indagato Fantozzi
Chissà quanti studenti irpini sono stati esaminati da questi docenti, nel corso dei loro studi universitari. Gli indagati sono complessivamente 59.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.