Lemonsoda comprata dalla danese Royal Unibrew A/S

Share
Lemonsoda comprata dalla danese Royal Unibrew A/S

Lemonsoda è stato comprato dalla danese Royal Unibrew A/S per 80 milioni di euro in assenza di cassa o debito.

Dal punto di vista dei marchi è stata la stessa Campari a far luce sulla cessione che nel dettaglio riguarderà il marchio Freeda, dunque Lemonsoda, Oransoda, Pelmosoda, Mojito Soda, e i marchi Crodo: il Crodino non rientrerà nelle clausole della cessione ai danesi. Sono stati ceduti anche i marchi Crodo, ad eccezione del Crodino. Per Campari, la vendita rappresenta circa il 2% del fatturato complessivo 2016, mentre per Royal Unibrew Lemonsoda diventerà il secondo marchio del gruppo. Nell'anno in corso Campari ha ceduto marchi per circa 310 milioni, mentre l'ultima acquisizione è stata la Bulldog Gin (e prima ancora era stata la volta della Grand Marnier). Il mercato principale dei brand è quello italiano, con un peso pari all'84,3% delle vendite. Il controvalore totale dell'operazione corrisponde a un multiplo di circa 13 volte il margine di contribuzione, prima dei costi allocati e degli ammortamenti, relativo ai brand ceduti.

"La vendita del business Lemonsoda e Crodo" dice Bob Kunze-Concewitz, Chief Executive Officer del gruppo Campari, "rappresenta un ulteriore passo della nostra strategia di razionalizzazione delle attività non strategiche". Usciamo dal settore delle bevande analcoliche, mantenendo il nostro marchio principale Crodino, al fine di focalizzarci ulteriormente sul segmento degli aperitivi in Italia. "Inoltre, siamo soddisfatti di poter trasferire il sito produttivo di Crodo a un Gruppo intenzionato a investire nel segmento delle bevande analcoliche con ambiziosi piani di crescita per il sito produttivo" aggiunge.

"L'acquisizione di oggi - spiega Hans Savonije, ceo di Royal Unibrew - consolida il nostro impegno nel mercato italiano e rafforza il nostro posizionamento".

"Questo è uno dei motivi per cui consideriamo questo business un buon fit".

Uno storico marchio passa in mani straniere.

Nell'ambito della transazione, e con efficacia a partire dalla data del closing, Gruppo Campari e Royal Unibrew hanno stipulato un accordo di produzione pluriennale, in base al quale il gruppo danese continuerà a produrre alcuni prodotti di proprietà di gruppo Campari, attualmente imbottigliati nello stabilimento di Crodo, comune piemontese in provincia del Verbano Cusio Ossola.

Share

Advertisement

Related Posts

Ius soli, cittadinanza ai figli di immigrati: cosa prevede realmente la legge?
Si tratta dello Ius culturae , una modalità inedita in Italia per il riconoscimento della cittadinanza agli stranieri. La legge in discussione al Senato non dice questo, o lo dice solo in una parte, quella sullo Ius culturae .

Addio a Roberto Anzolin, il gatto bianconero degli anni '60
Lo definivano un gatto ed era figlio d'arte perché il padre Bruno giocò centrocampista nel Vicenza in B negli Anni Trenta. In Nazionale, "chiuso" da Enrico Albertosi, riportò una sola presenza.

Trump onora Colombo, Genova e l'Italia: "Partner di valore"
Un'impresa straordinaria e senza precedenti che contribuì a lanciare l'era delle esplorazioni e delle scoperte", si legge nel testo della proclamazione diffuso dalla Casa Bianca.

Tu si que vales: la seconda puntata stasera, sabato 7 ottobre 2017
Secondo appuntamento con il talento , a volte ruspante, sempre sorprendente, sicuramente esilarante di Tu si que vales . Al timone del talent show Belen Rodriguez insieme a Martìn Castrogiovanni e Alessio Sakara .

Renault rilascia Jolyon Palmer: da Austin arriva Carlos Sainz
La Toro Rosso è formata da un gruppo di persone fantastiche e a tutti loro voglio augurare solo il meglio per il futuro. Per quanto mi riguarda farò del mio meglio domani...questo sarebbe senz'altro il miglior addio.

Anticipazioni settimanali di Beautiful, dal 9 al 14 Ottobre 2017
Nel frattempo gli spoiler di Beautiful rivelano che Brooke decide di andare a trovare Bill in ufficio per il suo compleanno. A quel punto Ridge , anche se il cognome " Spectra " della ragazza non lo rassicuri, decide di assumerla per lo stage.

Uva, DG FIGC: "Lamentele Nazionali? Decide la Fifa"
Ecco le sue parole a La Gazzetta dello Sport: " Calendari e finestre li fa la Fifa ". La Nazionale ha tutte le potenzialità per arrivare al Mondiale e noi ci crediamo.

Lavoro, record contratti a termine: un milione in più dal 2004
Serve una forte discontinuità nelle scelte di politica economica, noi la proponiamo con il nostro Piano per il lavoro e con la Carta dei diritti universali.

Gabigol: "Non ho fallito all'Inter"
Non è stato certamente un buon inizio per Gabriel Barbosa , detto " Gabigol ", con la maglia del Benfica . Dopodiché possiamo parlare di più con Inter , il fatto di restare o meno non dipende da me.

Ritrovata la testa della giornalista scomparsa
Il torso mutilato della donna è stato ritrovato lo scorso 21 agosto su una spiaggia nei pressi di Copenaghen. L'uomo è stato arrestato con l'accusa di omicidio colposo ma nega qualsiasi addebito.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.