Padova, la denuncia: "non si affitta a gay e terroni"

Share
Padova, la denuncia:

Per loro trovare lavoro e casa era un'impresa difficilissima, c'erano cartelli appesi agli edifici con scritto "Non si affitta ai meridionali".

Il Mattino di Padova riporta lo sfogo su Facebook, poi cancellato, di Vittorio Savino che segnala un post del 2016 sul gruppo "Cerco/Offro Affitti, Casa, Appartamento, Stanza Padova" presente sul social network che esclude dai possibili affittuari "immigrati e meridionali" suscitando il plauso dei frequentatori del gruppo, espresso con centinaia di like. Bastava poco per capire che si trattava di gente tranquilla e onesta e allora poi gli altri iniziavano a mostrarsi disponibili, ma l'orgoglio bruciava e qualcuno, quando finalmente veniva accettata la richiesta d'affitto, ha avuto la forza di dire: "No grazie, ci bastiamo da soli".

Sembra di essere tornati agli anni '70 quando i meridionali migravano al nord alla ricerca di fortuna. Oggi l'odiosa selezione si fa su internet. "Prezzi tutto sommato non male, anzi in qualche caso buoni, ma c'è il trucco". In via Facciolati no - tra gli altri - a meridionali specialmente napoletani e siciliani, valutabili le altre zone del centro sud. "Ci sono divieti anche per lavoratori, ciccioni, neri, marocchini, persone in cattive condizioni di salute". Vittorio Savino ha pubblicato questa sua denuncia su Facebook e il post è stato inondato di commenti; migliaia sono stati anche i "Mi piace" e le condivisioni. Ma è successo anche in Veneto, a Padova, nel 2017. Al di là delle soluzioni concrete, però, in linea di principio è certamente allarmante che vi siano ancora annunci simili contro i meridionali - messi come gli altre categorie citate alla stregua degli animali, nei confronti dei quali è a volte specificato il rifiuto negli appartamenti -. "Mi sono meravigliato io stesso dei commenti e delle testimonianze che sono arrivate in seguito al mio post".

Share

Advertisement

Related Posts

Bce, banche superano stress test su tassi interesse
Qualora i tassi di interesse dovessero rimanere al livello di fine 2016, con il perdurare della mancanza di crescita del credito, il margine di interesse netto calerebbe del 7,5%.

Napoli, Insigne: "Quando Torino e Inter mi scartarono perché ero troppo basso"
Lorenzo Insigne ha raccontato stralci della sua carriera in un'intervista rilasciata al canale social Dugout . Primo gol? Ricordo quello col Parma al San Paolo , un'emozione indescrivibile, non ti capita tutti i giorni.

Gonalons, l'agente: "Ho parlato con Maxime, il Napoli gli fa paura!"
Qui in Francia tutti parlano bene del Napoli e lo vediamo come principale antagonista della Juventus per lo scudetto. Maxime ieri mi ha detto che guardare giocare il Napoli è stupendo, i giocatori in campo si trovano a memoria.

Rapine a portavalori, arresti sventano colpo 'milionario'
Gli investigatori hanno ricostruito la struttura organizzativa, le dinamiche del gruppo criminale e identificato ciascun componente.

Rapinano un tir di sigarette, l'autista rilasciato tra Trani e Corato
Il carico di sigarette è stato ritrovato parzialmente nelle campagne di Modugno mentre dei rapinatori ancora nessuna traccia. Immediato l'intervento delle forze dell'ordine immediatamente allertate dalla ditta di autotrasporti.

"Ho messo una bomba in piazza", arrestato bresciano che inneggia all'Isis
Nessun ordigno è stato trovato nella piazza, nella quale era previsto l'arrivo in città del nuovo vescovo. Italiano vicino a Isis: "Ho messo bomba in piazza".

L'Isola di Pietro, quarta puntata 15 Ottobre: Elena vicina alla verità
La donna incontra così Caterina e la porta al commissariato intenta a farle confessare una volta per tutte tutta la verità . Continua il successo della nuova fiction tv in onda la domenica in prima serata su Canale 5 , L'isola di Pietro .

Incontro tra il dg Rai Orfeo e Fiorello
Guarda come ballo il tip tap: solo con questo facciamo il 28% di share" e poi " in Rai so che si guadagna bene ... Credo che lui voglia passare a Sky e voleva sapere da me, che li conosco, come si fa.

Marchionne: Stagione Ferrari non è persa, noi alla pari con Mercedes
Ho una fiducia immensa che nelle prossime quattro gare parte del divario con la Mercedes riusciremo a chiuderlo. La macchina con tutta la modestia ha fatto passi avanti enormi.

Israele, riprende lancio razzi da Gaza
Il razzo ha raggiunto la zona sud di Israele , vicino alla Striscia. Sul luogo sono state posizionate diverse jeep. L'episodio è il primo dopo molto tempo.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.