Serie B, Novara-Frosinone: formazioni ufficiali, le scelte di Corini e Longo

Share
Serie B, Novara-Frosinone: formazioni ufficiali, le scelte di Corini e Longo

Serie B:Un ottimo Novara infligge la seconda sconfitta in Serie B alla capolista Frosinone.

"È stata una partita dura - ha dichiarato il centrocampista giallazzurro -, nella quale non abbiamo avuto un approccio corretto".

"È normale che gli avversari si adeguino a noi - ha continuato Sammarco -, dobbiamo abituarci ed essere pronti ad adattarci al tipo di partita che ci si presenta".

Da una parte, la squadra di Moreno Longo - prossima avversaria in campionato del Palermo - cercherà la vittoria che gli permetterebbe di balzare in testa alla classifica. "Abbiamo fondato il ricorso sul fatto che non ho offeso né l'arbitro né l'assistente, ho meritato l'allontanamento ma non meritavo la squalifica, spero che venga accettato il nostro ricorso in modo da poter essere in panchina".

Oltre a mister Corini i ciociari ritroveranno anche Gianluca Sansone, attaccante che ha giocato nella fila del Frosinone nella sfortunata stagione 2010/11, che si concluse con una retrocessione, collezionando 35 presenze, 10 gol e 4 assist.

Il primo match tra le due compagini è dell'11 dicembre 2010 al "Matusa" di Frosinone.

Marcatori: 51′ Chaija, 66′ aut. Dopo il goal subito Longo fa entrare Soddimo al posto di uno spento Krajnc passando dal 3-5-2 al 4-3-3 per provare a rimettere in piedi l'incontro. Passano 3 minuti e dopo un batti e ribatti nell'area del Frosinone la palla arriva a Mantovani che da buona distanza calcia alto sopra la traversa, all'86' la gara si riapre grazie a una papera di Montipò che non trattiene il cross di Soddimo dalla bandierina insaccando nella propria porta.

Share

Advertisement

Related Posts

Peter Lindbergh - A different Vision on Fashion Photography in mostra a Torino
Protagoniste dei suoi lavori le modelle che hanno segnato la storia della moda della fine del XX secolo, lanciando "l'era delle top-model": da Cindy Crawford a Naomi Campbell a Linda Evangelista .

Attentato di Marsiglia: arrestato a Ferrara il fratello del killer
Il suo tragico gesto è stato rivendicato in seguito dall'Isis. Il caso è nelle mani della procura antiterrorismo di Roma.

Milan, 3-1 nel test con la Primavera. A segno anche Bonaventura
Il gruppo di Gennaro Gattuso è stato sconfitto a Milanello per 3 a 1 grazie alle reti siglate da Borini , Bonaventura e Mauri . Potrebbe infatti passare ad un inedito 3-4-2-1, con due trequartisti (Bonaventura-Suso) alle spalle dell'unica punta.

Imbattibile Matteo Trentin! Il ciclista della QuickStep Floors trionfa alla Parigi-Tour
Bene Andrea Pasqualon della Wanty Groupe Gobert che ha concluso nella top 10. Trentin nella prossima stagione passerà alla Orica.

Russia, in fiamme centro commerciale a Mosca: 3mila evacuati
Un denso fumo si è sprigionato dal sito mentre alcune auto parcheggiate all'interno della struttura sono esplose. I vigili del fuoco sono sul posto per domare le fiamme, supportati dall'impiego di elicotteri .

SAN GAVINO, Ventenne travolto e ucciso sui binari dal treno Oristano-Cagliari
Tragedia, verso le 16 di oggi, lungo la ferrovia nel tratto tra San Gavino Monreale e Pabillonis . Il traffico ferroviario è rimasto bloccato in diverse tratte coinvolgendo 9 treni regionali.

Lo strappo tra Pisapia e Speranza
Sull'Ilva, che ha una sede non lontana proprio da dove è intervenuto, Pisapia esprime "piena solidarietà" ai lavoratori. Non solo per sconfiggere destre e populismi ma per arrivare a governare e governare bene.

Xbox One X non è una contromossa a PlayStation 4 Pro — Microsoft
Le due compagnie avrebbe fissato lo stesso obiettivo e percorso strade parallele. "Do loro credito per ciò che hanno fatto". Questa fase "intermedia" della console war di questa generazione potrebbe però essere stata un caso.

È morto a 83 anni il giornalista Franco Cangini
Franco Cangini aveva 83 anni. "Per molti anni ho goduto della sua amicizia e mi sono avvalso dei suoi consigli". Commentatore e notista politico è stato editorialista di 'Qn'.

Serie B, per il Palermo pareggio casalingo contro il Parma
Il Parma ha mostrato molta fame e voglia di vincere e a gioco fermo raddoppia ma il gol viene annullato e finisce in pari. Molto soddisfatto l'ex Pordenone: "Davvero bene, abbiamo fatto tante cose buone nel primo tempo".

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.