Bar e ristoranti, torna il vuoto a rendere da oggi

Share
Bar e ristoranti, torna il vuoto a rendere da oggi

Torna il "vuoto a rendere", l'incentivo al riciclo e al riutilizzo che consiste nel restituire al consumatore, in cambio di bottiglie vuote, la piccola cauzione versata al barista o al commerciante al momento dell'acquisto.

Da oggi, 10 ottobre, tornano ivuoti a rendere, pratica retrò amica dell'ambiente che consente il riciclo delle bottiglie di vetro e plastica, dall'acqua minerale alla birra. In qualche bar di quartiere, magari. I locali che aderiranno al progetto saranno facilmente identificabili grazie ad un' "etichetta green" applicata all'ingresso e saranno elencati pubblicamente sul sito del ministero con aggiornamenti mensili. L'obiettivo dell'iniziativa è quello di sensibilizzare i consumatori sull'importanza del riciclo, oltre a diminuire la produzione dei rifiuti. I contenitori di volume compreso tra gli 0.20 (5 centesimi di cauzione) e gli 1.5 litri (30 centesimi) - bottiglie più resistenti in vetro, plastica o altri materiali - potranno essere riutilizzati oltre 10 volte prima di essere buttate. Un altro degli obiettivi, infatti, è valutarne la fattibilità tecnico-economica e ambientale per, eventualmente, estendere il sistema ad altri prodotti al termine del periodo di sperimentazione. È previsto anche un sistema di monitoraggio per il decreto.

Il "vuoto a rendere" è una realtà molto usata nei Paesi del nord Europa come Germania, Gran Bretagna, Norvegia, Danimarca e Finlandia.

A volte la soluzione più facile e funzionante è quella di ripescare le care vecchie abitudini di una volta.

E' un'innovazione copiata dal passato quella lanciata da un nuovo esperimento: i vuoti delle bottiglie di acqua e di birra potranno essere riconsegnate usufruendo di un corrispettivo in denaro e potranno aderire all'iniziativa moltissimi locali pubblici.

Lo stabilisce il regolamento del ministero dell'Ambiente, pubblicato il 25 settembre in Gazzetta Ufficiale, che attua la misura del "Collegato Ambientale" rivolta alla prevenzione dei rifiuti di imballaggio monouso attraverso l'introduzione, su base volontaria per un anno, di un sistema di restituzione di bottiglie riutilizzabili. Si tratta di un passo avanti verso la tanto ambita economia circolare nel campo dei rifiuti.

Share

Advertisement

Related Posts

Coltivava marijuana a Ragalna, preso dalla squadra mobile di Catania
C'era anche un'area adibita all'essiccazione e stagionatura della marijuana . L'uomo è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza.

Catalogna, Barcellona si blinda in vista del discorso di Puigdemont
La prima è quella che sembra intenzionato a percorrere Puigdemont , ovvero la proclamazione unilaterale d'indipendenza già da domani .

Il direttore di Tuttosport: "Sarri un'utopia, preferisco Allegri"
Qualche errore viene evitato, ma è in fase di sperimentazione. "Comunque, io sarei per un uso molto moderato". Accetterebbe di guidare la Nazionale? Sul VAR . "Sono dubbioso perché toglie spontaneità ed entusiasmo".

Mps: giallo David Rossi e festini hard, nuove ombre sul crac
Qualcuno si potrebbe chiedere come mai Piccini abbia taciuto fino ad ora. Mps, servizio Le Iene: David Rossi "non si è ammazzato". "Guarderemo gli atti e valuteremo cosa fare".

Kalinic ancora a parte, per il derby si scalda Andrè Silva
Nikola Kalinic sarà monitorato giorno per giorno in vista del derby, solo un affaticamento per Musacchio . Per Montella due notizie buone e che fanno ben sperare e una negativa.

Juventus, Sturaro: "Lazio attenta, non sbagliamo più. Io terzino? Allegri si fida"
Dovremo stare attenti a tutti i giocatori della Lazio , è una squadra forte e organizzata e non dovremo ripetere gli errori che abbiamo fatto lo scorso agosto.

Ceballos Milan, si lavora al prestito
Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo Sport , il Milan starebbe iniziando a sondare la pista che porta a Dani Ceballos .

Intesa, plafond di € 100 mln per clienti azionisti banche venete
L'erogazione avverrà in cinque tranche annuali, in quote di fondi monetari immediatamente liquidabili. L'ammontare massimo previsto per ogni singolo cliente è pari a 15.000 euro.

Lazio, intesa con de Vrij sull'ingaggio. Ma la clausola divide ancora
Il club vuole una cifra di 40-45 milioni, il suo entourage non oltre i 20-25 milioni. Il futuro di Stefan De Vrij dovrebbe essere ancora a forti tinte biancocelesti.

Oltre 12 mln in agriturismo. Istat: crescono aziende e presenze
L'84% delle aziende agrituristiche è situato in aree montane e collinari, il restante 16% si trova in pianura. Più di un'azienda agrituristica su tre (36 %) è a conduzione femminile , con numeri record in Toscana.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.