Mediaset: trattativa con Vivendi, si parla anche di banda ultra-larga

Share
Mediaset: trattativa con Vivendi, si parla anche di banda ultra-larga

Le banche navigano sulla parità dopo i risultati degli stress test della Bce sulle banche europee. A Cologno Monzese si nega di aver ricevuto l'invito a far parte del progetto di Tim e Canal+, ma ciò potrebbe essere il frutto del contegno che i rapporti tesi con il magnate francese delle telecomunicazioni e il procedimento giudiziario avviato nei suoi confronti impongono.

Non tutto è perduto tra Vivendi e Mediaset: le due aziende, che sembravano lontanissime dopo l'affare Premium sfumato e la scalata della telco francese alla società del gruppo Fininvest, potrebbero trovare nuovi accordi in occasione dell'asta dei diritti tv della Lega Serie A. La chiave per una risoluzione consensuale dei dissapori potrebbe essere la proposta rivolta a Mediaset di partecipare alla join venture tra Tim e Canal+ per la creazione di una pay tv digitale e la formulazione di un'offerta forte e competitiva all'asta per i diritti del calcio italiano.

A Piazza Affari il Ftse Mib sale di un limitato 0,13%, con il Ftse All Share che segna un +0,08%, quando a Parigi il Cac40 segna un +0,07%, a Francoforte il Dax30 +0,09% e a Londra il Ftse100 scivola dello 0,19%. Mediaset ha toccato un massimo a 3,16 euro. La società di Autostrade per l'Italia è oggetto di indiscrezioni critiche da parte della stampa spagnola sull'acquisizione in corso della rivale Abertis. Gli analisti di Equita, riporta l'agenzia Radiocor, "essendo Atlantia un operatore europeo, ritengono che difficilmente il governo possa negare l'autorizzazione" relativa alle concessioni autostradali. "Se una banca delle dimensioni di Commerzbank fosse davvero sul mercato, certamente dovremmo prenderla in considerazione", ha detto Brassac che secondo la stampa tedesca punterebbe a Commerzbank per rafforzarsi in Germania, come ha fatto in Italia.

Share

Advertisement

Related Posts

Ilva, A. Mittal: grandissimo potenziale, sua ubicazione ideale
Lo ha detto Aditya Mittal, cfo del gruppo ArcelorMittal, nel corso del suo intervento al forum di Conftrasporto a Cernobbio.

Dopo Modena Park Vasco Rossi annuncia VascoNonStop Live 2018
Dopo Modena Park e la storica Colpa di Alfredo si ricomincia. Il rocker di Zocca aveva promesso gli stadi: e stadi saranno.

Ivana e Melania: chi è la vera First Lady?
Non benissimo: "Chiaramente non c'è fondamento per questa dichiarazione da parte di una ex. Un matrimonio durato solo sei anni ma che ha dato alla vita la loro unica figlia Tiffany.

De Laurentiis su Chiesa: "L'ho chiesto anche 20 giorni fa, ma…"
Prima l'ho chiesto ai fratelli Della Valle , ma loro sono un po' duri d'orecchie, poi l'ho chiesto a Corvino e mi ha detto di no. Quindi anche all'amministratore delegato.

Fmi alza il Pil ma occhio a Npl
Unica eccezione a questo trend è la conferma del Pil del Regno Unito con una crescita 2017 all'1,7% e a +1,5% il prossimo anno. Quest'anno l'Italia crescerà dell'1,5 con un deficit al 2,1% del Pil e il debito/ Pil in leggero calo al 131,8%.

Milano, esplode ordigno in una palazzina
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri di Pioltello e Cassano d'Adda . Nella casa, in via Dante , abita un operaio di 45 anni di origini ecuadoriane.

Russia 2018, fine del sogno mondiale: Siria eliminata dall'Australia
Il pareggio dell'Australia però non si è fatto attendere e al 13′ è Tim Cahill a impattare sull'1-1. Finisce il sogno mondiale per la Siria .

Milano, incendio in casa: un morto e 4 intossicati
Poco prima di mezzogiorno le fiamme sono divampate nell'abitazione in via Scarlatti, per cause ancora in corso di accertamento. Un morto e quattro persone intossicate: questo è il bilancio del tragico incendio avvenuto oggi a Gorgonzola, nel Milanese.

Tappa in Abruzzo per la campagna "Io non rischio"
Ciascun capoluogo ospita uno o più eventi (in un'unica piazza o in luoghi vicini collegati) e riunisce tutte le organizzazioni di volontariato di Protezione Civile del territorio provinciale.

La Juventus sbarca su Netflix: pronta una docu-serie di quattro episodi
Le quattro puntate da un'ora ciascuna saranno trasmesse all'inizio del 2018 sul popolare servizio streaming. La trepidante attesa è già cominciata, proprio come l'imminente ascesa di Netflix nel mondo del calcio...

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.