A Img i diritti globali della Serie A, offerta da 340 milioni

Share
A Img i diritti globali della Serie A, offerta da 340 milioni

Tutto fatto dunque per la cessione dei diritti tv internazionali della Serie A all'agenzia Img, che sborserà 350 milioni di euro a stagione fino al 2021. Di fronte alla Spagna che è a 680 milioni per l'estero, la Premier o la Bundesliga, noi abbiamo bisogno di recuperare tanti anni di grandi errori, in cui il nostro prodotto all'estero non veniva visto. Sapevo che avremmo aperto buste sufficienti per la fame di soldi di alcuni club ma che avrebbero impedito ai 5 più importanti di diventare competitivi nei prossimi quattro anni'. Dirà sempre 'bravi, bene, fantastico!'. "Mi meraviglio di Inter e Milan comprate dai cinesi che cadono nel baratro di questo misunderstanding".

"Perché dobbiamo cambiare lo Statuto e assumere un AD che migliori la vendita dei diritti e vendiamo prima i diritti?" De Siervo (l'ad di Infront, ndr) ce l'ha messo Renzi lì, quindi non credo che Lotti sarebbe andato contro essendo un suo uomo. "C'è tutto questo ingranaggio che fa faticare il calcio italiano". "Il calcio italiano dovrà dire addio alla sua gloria per molti altri anni grazie questo caos". Conosco i player e i territori di tutto il mondo, so che bisognerebbe lavorare territorio per territorio, broadcaster per broadcaster. Il gruppo ha presentato un'offerta da 340 milioni di euro per ogni stagione e si avvia ormai ad aggiudicarsi gli ambiti diritti tv, dopo che saranno espletate le verifiche formali. "E poi non voglio dire altro". La delibera è stata approvata da 18 dei 19 presidenti presenti all'assemblea straordinaria: unico contrario il presidente De Laurentiis, che ha spiegato le sue motivazioni ai cronisti presenti, all'uscita dell'assemblea. La delibera è arrivata con l'approvazione di 18 club italiani su 20, ed è stata accolta con un applauso. L' obiettivo è valorizzare un brand molto forte anche se forse ha perso smalto negli ultimi tempi'. Il commissario della Lega Calcio Serie A Carlo Tavecchio al termine dell'Assemblea Ordinaria che ha assegnato all'americana Img i diritti televisivi del campionato italiano per il triennio 2018/21: "Abbiamo delineato il valore del calcio italiano: raddoppiamo i proventi che le Lega aveva in passato".

Share

Advertisement

Related Posts

Val d'Aosta: il presidente Marquis indagato per calunnia, si dimette
Per questo gli inquirenti credono che potesse trattarsi di un "pacchetto preconfezionato" ai danni dello stesso Rollandin. Durante le indagini sono state sentite circa quindici persone.

Simona Ventura sorride, col "Betta" è tornato il sereno
E così anche per Simona Ventura e Stefano Bettarini è arrivato il momento di fare pace e seppellire una volta per tutte l'ascia di guerra.

Ceballos Milan, si lavora al prestito
Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo Sport , il Milan starebbe iniziando a sondare la pista che porta a Dani Ceballos .

Bar e ristoranti, torna il vuoto a rendere da oggi
A volte la soluzione più facile e funzionante è quella di ripescare le care vecchie abitudini di una volta . Si tratta di un passo avanti verso la tanto ambita economia circolare nel campo dei rifiuti.

Pompei, si fingono carabinieri e rapinano un passante
In manette - per rapina in concorso - sono finiti Luigi Bosco, 38 anni, e Mario Guida, 26 anni . I due sono stati subito individuati e bloccati, a bordo di una Panda.

Mps: giallo David Rossi e festini hard, nuove ombre sul crac
Qualcuno si potrebbe chiedere come mai Piccini abbia taciuto fino ad ora. Mps, servizio Le Iene: David Rossi "non si è ammazzato". "Guarderemo gli atti e valuteremo cosa fare".

Bankitalia, ad agosto aumentano i prestiti alle famiglie
E la tendenza pare confermata dal report Banche e Moneta: serie nazionali di Bankitalia . Su base annuale lo stock delle sofferenze è sceso di quasi 28 miliardi di euro.

Polemica di De Laurentiis: queste offerte sono mortificanti
La prima reazione alle parole di De Laurentiis arriva dal capo della Federcalcio, Carlo Tavecchio. Dirà sempre 'bravi, bene, fantastico!'.

Oltre 12 mln in agriturismo. Istat: crescono aziende e presenze
L'84% delle aziende agrituristiche è situato in aree montane e collinari, il restante 16% si trova in pianura. Più di un'azienda agrituristica su tre (36 %) è a conduzione femminile , con numeri record in Toscana.

Islam: assessore regionale Lombardia, Sesto San Giovanni 'da manuale'
Sesto San Giovanni boccia la costruzione della moschea più grande del Nord Italia. Gli islamici hanno già annunciato ricorso.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.