Festa del Cinema di Roma 2017, oggi la presentazione

Share
Festa del Cinema di Roma 2017, oggi la presentazione

Si presenta così la nuova edizione della Festa del Cinema di Roma (26 ottobre - 5 novembre), la terza diretta da Antonio Monda, forte del successo dello scorso anno, con un 18% in più di spettatori, una crescita del 38% della stampa internazionale e un film d'apertura, "Moonlight", che ha poi trionfato agli Oscar. Prima di tutto però risponde a quelle che definisce le "solite domande malinconiche": "il budget di questa 12/edizione è di 3 milioni 419mila euro e molte star sfileranno sul red carpet".

Jake Gyllenhaal, David Lynch, lo scrittore Chuck Palahniuk, Ian McKellen, Michael Myman, Christoph Waltz, Vanessa Radgrave, Nanni Moretti, Gigi Proietti e Rosario Fiorello, per citarne solo alcuni. "La Festa è diventata un luogo ambìto". Gli italiani sono meno rappresentati del solito, con Una questione privata dei fratelli Taviani - tratto da Fenoglio e interpretato da Luca Marinelli e Valentina Bellè - che spicca solitario nella selezione ufficiale. "Sono contrario all'idea di riserva indiana per gli italiani - spiega Monda - che danneggia soprattutto i film". Tra gli ospiti attesi alla Festa anche la regista Sally Potter con "The party", mentre il film di chiusura sarà "The place" di Paolo Genovese.

Share

Advertisement

Related Posts

In vendita ticket riservati a Comune Milano per Prima della Scala
Il più antico è il costume di Isabella nell'Italiana in Algeri di Rossini creato da Caramba (alias Luigi Sapelli) nel 1933.

Oltre 12 mln in agriturismo. Istat: crescono aziende e presenze
L'84% delle aziende agrituristiche è situato in aree montane e collinari, il restante 16% si trova in pianura. Più di un'azienda agrituristica su tre (36 %) è a conduzione femminile , con numeri record in Toscana.

Roma, Di Francesco può sorridere: De Rossi vola verso il recupero
E Strootman? Da Trigoria spiegano che è recuperabile ma la sua situazione sarà monitorata giorno per giorno. Oggi doppia seduta a Trigoria per la squadra di Di Francesco .

Polemica di De Laurentiis: queste offerte sono mortificanti
La prima reazione alle parole di De Laurentiis arriva dal capo della Federcalcio, Carlo Tavecchio. Dirà sempre 'bravi, bene, fantastico!'.

Simona Ventura sorride, col "Betta" è tornato il sereno
E così anche per Simona Ventura e Stefano Bettarini è arrivato il momento di fare pace e seppellire una volta per tutte l'ascia di guerra.

Suburra La Serie recensione: sangue sulla Città Eterna
La serie di Suburra è arrivata su Netflix venerdì 6 ottobre e secondo le prime analisi sta riscuotendo un grandissimo successo. Gli illeciti sono all'ordine del giorno e proprio su questo si basa la trama della serie.

A Img i diritti globali della Serie A, offerta da 340 milioni
La delibera è arrivata con l'approvazione di 18 club italiani su 20, ed è stata accolta con un applauso. L' obiettivo è valorizzare un brand molto forte anche se forse ha perso smalto negli ultimi tempi'.

Milano, condanna all'ergastolo per il torturatore del campo libico
L'uomo era stato il 'carceriere' di un campo di raccolta profughi a Bani Walid, in Libia . In aula erano presenti anche alcune delle vittime.

Zamparini al veleno: 'Allegri contro il VAR? E' dispiaciuto per i favori...'
Non è vero, è dispiaciuto perché certi favori dettati dalla sudditanza psicologica sono destinati a scomparire. Per cui adesso è naturale sentire un giocatore della Juventus interrogarsi sul VAR .

Il direttore di Tuttosport: "Sarri un'utopia, preferisco Allegri"
Qualche errore viene evitato, ma è in fase di sperimentazione. "Comunque, io sarei per un uso molto moderato". Accetterebbe di guidare la Nazionale? Sul VAR . "Sono dubbioso perché toglie spontaneità ed entusiasmo".

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.