Sommerso e attività illegali per 208 miliardi

Share
Sommerso e attività illegali per 208 miliardi

Il 12% del Pil.

Scorporando i dati, possiamo osservare come il valore aggiunto generato dal sommerso è pari a poco più 190 miliardi di euro, mentre quello strettamente connesso alle attività illegali si attesta intorno ai 17 miliardi di euro (incluso l'indotto). Si legge nel comunicato: "si riduce sia l'ammontare (circa 5 miliardi) sia l'incidenza sul complesso dell'attività economica (-0,5 punti percentuali).", e prosegue "La dinamica dell'ultimo anno segna un'inversione di tendenza".

Secondo la nota Istat sull'economia non osservata nei conti nazionali nel periodo 2012-2015, nonostante la diminuzione registrata nel 2015, sommerso e illegalità continuano a incidere pesantemente sull'economia del Pil.

Da rilevare anche un peso del 9,6% per fitti in nero, mance e integrazione domanda-offerta (8,6% nell'anno precedente) e, infine, quello dell'8,2% delle attività illegali (8% nel 2014).

Il tasso di irregolarità, ovvero l'incidenza delle unità di lavoro non regolari sul totale, è pari al 15,9% (+0,2 punti percentuali rispetto al 2014). Tornando ai valori dell'economia sommersa del 2015. Un ribasso sì, ma val la pena sottolineare come l'evasione fiscale sia ancora molto forte in Italia, tanto che costituisce il 44,9% di questa "economia del sottobosco".

Nel 2015, anno preso in esame dall'Istat, i lavoratori irregolari erano oltre 3 milioni di soggetti, di cui almeno 2 milioni dipendenti; questo segmento è riscontrabile soprattutto nei settori dei servizi alla persona e professionali, negli ambiti agricolo, delle costruzioni, del commercio e dei trasporti. La fetta maggiore proviene dal mercato della droga che da solo rappresenta poco meno del 75% del valore complessivo delle attività illegali e sale dagli 11,6 miliardi del 2014 a 11,8 miliardi. Il suo valore aggiunto supera il miliardo di euro (1,3 miliardi).

Share

Advertisement

Related Posts

Wiko View: display borderless e 18:9 a 199 euro
Ecco allora che Wiko View , lo smartphone più economico della famiglia, sarà proposto sul mercato italiano a soli 199 euro . Wiko VIEW è ora disponibile nel nostro Paese in 4 diversi colori: Black, Gold, Deep Bleen e Cherry Red .

Rosatellum, Di Battista: ''Si tratta di un colpo di stato istituzionale''
Con questa legge sarà composto da rappresentanti dei partiti". E' la prova che sono stati loro ad affondare il tedeschellum. Approvato poi l'Italicum, pure incostituzionale.

Brasile, il CT in missione in Italia. Allan e Jorginho osservati speciali
Se Sarri va ad allenare la Nazionale avrà le stesse difficoltà perché loro sono istruttori e maestri di calcio, non selezionatori. E in fondo incrocia le dita per i due: dovessero essere convocati, in fondo, sarebbe in gran parte merito suo.

Non paghi la pay tv? Arriva la sentenza
E dunque scroccando i programmi fruibili soltanto a pagamento ovvero violando la legge sul diritto d'autore. Carcere e sanzioni chi guarda Sky senza pagare l'abbonamento.

Bologna, evadono dopo pranzo con il Papa: caccia a due detenuti
Al pranzo con papa Francesco ha infatti partecipato un centinaio di persone, tra detenuti e bisognosi. Finito il pranzo con il Papa, qualcuno s'è accorto che i due se n'erano andati per i fatti loro.

Mondiali Russia 2018, le squadre già qualificate
Il countdown è cominciato ufficialmente e il 14 giugno 2018 ci sarà la prima gara ufficiale della manifestazione. L'attenzione adesso è tutta focalizzata sulla squadra alla quale contendere il pass per la Coppa del Mondo.

Palermo, otto rapine allo stesso distributore: due arresti
I due hanno preso di mira un distributore Eni di via Ernesto Basile , colpivano sempre all'alba. Le rapine sono state compiute tra il 6 febbraio e il 25 maggio scorsi.

Boss latitante "tradito" dalla prenotazione per Napoli-Inter
Il provvedimento mise in ginocchio il circuito dei più stretti favoreggiatori del capo clan Marco di Lauro. Non ha opposto resistenza ma ha riferito di " volere una nuova vita " ai Carabinieri.

Avviso a Pyongyang. Bombardieri strategici B-1B sorvolano la Corea
Sabato scorso è arrivato nel porto sud-coreano Jihae , un sottomarino USA e un secondo è atteso e breve. I bombardieri, prima di rientrare alla base hanno aperto il fuoco anche sul Mar Giallo .

Gordon Ramsay e il soufflé alla cocaina
Ma non è la prima volta che Ramsey ha a che fare con la cocaina: nel 2003, un suo chef, David Dempsey, morì a causa di un'overdose.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.