Anticipazioni Grande Fratello Vip: eliminata Aida Yespica? I sospetti Video

Share
Anticipazioni Grande Fratello Vip: eliminata Aida Yespica? I sospetti Video

Il resconto della puntata della scorsa settimana del #Grande Fratello VIP 2017 rivela che i due concorrenti più votati dagli inquilini di Cinecittà sono stati Lorenzo Flaherty e Aida Yespica. Oltre ad averci fatto delle grasse risate durante il "gioco dei mimi", abbiamo capito che tra due concorrenti c'è un legame davvero speciale, sincero, che nessuno potrebbe spezzare, nemmeno se uno dei due dovesse mai uscire per il televoto. Una esternazione che non è affatto piaciuta alla Yespica che, pur estranea alla discussione, si è scagliata contro il fratello di Cecilia. "Sicuramente è quello che le persone apprezzano". Verrà proprio trovato da Jeremias, che dirà che non vuole vederla piangere. Sei un bambino, stai sempre a rispondere così. È inutile stare a litigare con te' - ha esclamato Aida Yespica, accusando Rodriguez di non riuscire a reggere una conversazione senza rivolgere accuse pesanti.

'Sei maleducato!' - ha continuato Aida, ritenendo inaccettabile anche il modo di fare di Rodriguez che continua ad offendere, a comportarsi in modo ineducato e a cercare il perdono a suo tempo. Lo vedi come sei? "Successivamente i maschi della Casa senza sapere come le donne li hanno classificati si posizioneranno davanti a loro nell'ordine che pensano più corrette".

A distanza di ore dal litigio avvenuto tra Aida e Jeremias in giardino, lui ha cercato il chiarimento con la Yespica, apparsa abbastanza turbata dal clima e dalla situazione che si sono creati in Casa.

Jeremia Rodriguez può essere considerata una rivelazione del GFVip.

Chi l'ha nominata ha detto di non avere particolari motivi per farlo, a parte qualche problema di comunicazione con la bella venezuelana.

La discussione con Jeremias ha provocato un forte nervosismo in Aida che si è rifigiata in camera dove si è lasciata andare alle lacrime.

Share

Advertisement

Related Posts

Unesco, gli Usa lasciano l'organizzazione: "Ha persistenti pregiudizi contro Israele"
Gli Stati Uniti erano poi rientrati nell'agenzia nel 2002, per volontà del presidente George W. Gli Usa accusano l'Unesco di essere "anti Israele".

Asia Argento shock: "Anche io violentata da Weinstein"
Sali' nella suite di Weinstein e fu costretta a fare del sesso orale , nonostante lei abbia ripetutamente tentato di sottrarsi. E - scrive la rivista - sarebbero avvenuti in un hotel in Francia, dove l'attrice fu invitata ad un party della Miramax .

Giaccherini: "Scudetto? Vincerlo qui sarebbe più bello che con la Juve"
"La sfida contro la Roma sarà difficile per entrambe, sia noi che loro abbiamo l'ambizione a vincere: sarà un match tosto". Sul primato: "Nessuno si aspettava che fossimo in testa a questo punto e a punteggio pieno, ma siamo solo all'inizio".

Manifestazione, gli studenti scendono in piazza contro la Buona scuola
Vediamo meglio quali sono le altre ragioni dello sciopero e le piazze delle manifestazioni studentesche del 13 ottobre 2017 . Il coordinamento Link ha promosso l'inchiesta "Formazione Precaria" sui tirocini degli studenti universitari .

La Marvel sta pensando a un cinecomic tutto al femminile?
Ma prima dovrà sopravvivere a un mortale scontro nell'arena dei gladiatori che lo porrà contro il suo ex- alleato e amico, l'Incredibile Hulk!

Tv: Teodoli sarà direttore di Rai Uno
Alla riunione non ha partecipato il consigliere dell'azienda pubblica Franco Siddi. I cambi ai vertici delle reti Rai saranno oggetto del Cda previsto per oggi.

Usurai e assenteisti, 7 arresti a Bari
Nel caso di debiti insoluti, contro le vittime gli usurai ricorrevano a minacce esplicite di gravi ripercussioni. Nel corso delle indagini sono state sequestrate ingenti somme di denaro e la contabilità degli usurai.

Sorso, rapina in tabaccheria. Ladro accoltella un cliente
Nel frattempo sono arrivati due clienti che hanno visto la scena e hanno tentato di bloccare il rapinatore. Il bandito, dopo essersi impossessato dell'incasso di 80 euro, ha fatto perdere le sue tracce.

MO, Hamas e Fatah hanno firmato l'accordo di riconciliazione
Il conflitto fra i due movimenti è considerato uno dei principali ostacoli al raggiungimento della pace con Israele . Abu Mazen ha anche aggiunto di aver dato alla delegazione di Fatah l'ordine di "firmare immediatamente" l'accordo.

Candreva: "L'Inter è unita, ragioniamo partita dopo partita"
Oggi pomeriggio prepareremo la partita e vedremo. "Potrei anche partire largo e poi accentrarmi, nelle partite si può cambiare". Dai complimenti alle critiche , c'è chi accusa l'Inter di giocare male e Candreva di sbagliare tanti cross: "Sono opinioni".

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.