Mara Venier da Costanzo: Anni fa ho perso un figlio

Share
Mara Venier da Costanzo: Anni fa ho perso un figlio

Questa sera su Canale 5 torna L'intervista, l'appuntamento in seconda serata condotto da Maurizio Costanzo.

Dopo aver ospitato Pietro Maso, scelta non ben digerita da molti, Maurizio Costanzo ha invitato nella seconda puntata de "L'Intervista" un volto popolare e amatissimo dal pubblico: la bellissima attrice e conduttrice veneziana Mara Venier.

I video mandati in onda da Maurizio Costanzo nel corso dell'intervista mettono la Venier davanti ad una giostra delle emozioni, dove si alternano vecchi e nuovi amori, i figli, la famaglia, così come le amicizie più care.

Durante la chiacchierata tra i due conduttori e grandi amici, tanti i momenti di celebrazione della carriera della Zia Mara, ma non solo.

"C'è stata una gravidanza interrotta molto avanzata - racconta la presentatrice ricordando il periodo buio - insomma è stato un grande dolore per tutti e due". Naturalmente oggi c'è un rapporto di affetto enorme e di stima però...

In realtà Mara ha anche confessato che, benché con Renzo i rapporti siano rimasti ottimi, l'uomo è tutt'oggi ancora restio nel volerla incontrare. La Venier poi passa a raccontare il suo rapporto con i figli, che definisce "incasinatissimo" perché la prima figlia, Elisabetta, l'ha avuta quando aveva appena 17 anni, troppo giovane e molto presa anche dal suo lavoro, dunque con loro ha commesso qualche errore, anche se oggi, come allora, è una madre innamoratissima dei suoi figli.

Share

Advertisement

Related Posts

Rinnovo Ozil, annuncio sorprendente: ''Contatti con l'Arsenal''
Di Mesut Ozil si sta parlando insistentemente in ottica Inter . Al momento non siamo vicini ad annunciare nulla". Spero che la situazione possa essere cambiata.

Cocaina dall'Argentina ai locali di Trapani e Palermo: 12 arresti
Le attività di indagine, condotte anche in territorio estero, hanno consentito il sequestro di 5 chilogrammi di cocaina. In corso una vasta operazione dei Carabinieri nelle province di Palermo, Roma e Udine.

Ophelia: la tempesta tropicale che diventa uragano e si dirige verso l'Europa
Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Al momento, i venti di Ophelia toccano all'incirca i 135 chilometri l'ora, viaggiando a una velocità di 5.

Ilva, finisce lo sciopero ma non le tensioni
Il governo sospende il tavolo di confronto Am InvesctCo-sindacati su Ilva . "Se non si riparte da quell'accordo la trattativa non va avanti".

Gp Giappone, Dovizioso: "E' come se ripartissimo tutti da zero"
A Motegi il pilota della Ducati deve assolutamente cominciare a rosicchiare punti a Marc Marquez se non vuole vederlo scappare. Andrea Dovizioso sta disputando una grande stagione e grazie alle sue 4 vittorie è in piena corsa per il mondiale.

Genoa, adesso è ufficiale: Perinetti è il nuovo direttore generale
Il club ligure e Izzo hanno siglato un accordo che prevede il prolungamento del loro rapporto fino al 30 giugno 2022 . Che è stato sempre al mio fianco! Un pensiero speciale e un grazie alla famiglia Preziosi, al Presidente!

Mirabelli su Twitter: "Con Andrè Silva e Rodriguez, pronti per il derby"
ANDRE SILVA E CUTRONE SCALPITANO - L'unico che sembra ampiamente favorito è Suso , rimasto a riposo con la Roma e non convocato in Nazionale.

Ius soli: 10 eurodeputati dem aderiscono a sciopero fame
Negli altri Paesi, lo Ius Soli è applicato in due modi differenti, con o senza condizioni . Negli ultimi giorni di '#Ius soli' si sente parlare ovunque: sui giornali, in tv, sul web.

La lettera di Loris Bertocco, che ha deciso di morire
Ad annunciare la scelta di Loris Bertocco sono stati Luana Zanella e Gianfranco Bettin , esponenti dei Verdi. Col passare degli anni le sue condizioni erano peggiorate tanto che sopravvenire anche la cecità.

Fiorentina, frattura al piede per Gil Dias. Condizioni da valutare
Preoccupazione per Gil Dias , ha riportato la frattura composta della falange prossimale del quinto dito del piede sinistro. Brutte notizie per la Fiorentina che dovrà fare a meno di Gil Dias per lungo tempo, probabilmente per circa due mesi.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.