Tutto riguardo il sistema bonus nel casinò

Share
Tutto riguardo il sistema bonus nel casinò

Forse già sai che se vuoi ottenere un bonus di non deposito dovresti indicare i dettagli del tuo bancomat. Stai sicuro che senza il tuo consenso e le tue istruzioni dirette, casino.netbet.it non rimuoverà nulla dalla tua carta, per cui questa fase è solo necessaria per confermare la tua solvenza e maggioranza. Risulta inoltre sicuro, per come affermano Wikipedia e i giocatori professionisti di casinò che hanno registrato la carta in varie dozzine di diversi casinò (trattandosi di casinò con un software normale ben conosciuto, e non un’azienda sospetta e falsa). Sfortunatamente, alcune carte non possono essere accettate, avrai bisogno di una carta Visa Classic o MasterCard (puoi ritirare i soldi con Visa, ma non con MasterCard), ma esistono altre opzioni. La carta deve essere registrata a tuo nome, quindi scrivi il tuo nome così come appare sulla tua carta.

Quando ritiri un bonus, sfortunatamente potresti avere problemi con il metodo di prelievo. Nella maggior parte dei casinò il prelievo di un account elettronico può diventare, ad esempio, disponibile solo dopo aver posto un deposito. Per questo motivo, la risposta alla domanda che ti si pone davanti è: ricevere il denaro solo con un assegno (processo molto lento e costoso, ed in alcune città risulta impossibile incassare i soldi), o porre inizialmente un deposito minimo. Se giochi in un casinò decente (di un software ben conosciuto), allora consigliamo di fare un deposito per poi prelevare immediatamente i soldi. Per fare ciò varrebbe la pena avere $25 dollari su Money Bookers (un grande sistema di pagamento britannico). Vero, sussistono comunque delle complicazioni. Dopo aver fatto il deposito, gioca con almeno $50 (i casinò non amano quando i giocatori depositano e prelevano i soldi senza averli almeno giocati), ma il problema principale sussiste quando puoi ricevere un bonus sul primo deposito. Per averlo, devi vincere almeno un altro bonus, anche con una puntata minore, ma a questo punto potresti già rischiare i tuoi soldi (anche se potresti invece essere fortunato e vincerne di più). Quindi, vedi se c’è la possibilità di rifiutare di ricevere un bonus sul deposito, quindi minimizzando il rischio.

Ecco un altro consiglio sul metodo per vincere il bonus. In generale, le condizioni per ricevere i bonus sono creati in modo tale che la probabilità di vincerli è minima. Per esempio, per avere un bonus di 10 devi scommettere su 500 che puoi giocare solamente nelle slot machine. Se il vantaggio dei casinò nelle slot è del 3 percento, allora scommettendo 500, perderai 500*0.03=15 in media, andando quindi in bancarotta. Il consiglio è il seguente: rischia e gioca tutti i soldi in un’unica scommessa con una probabilità di vincita di circa il 50 percento (blackjack, baccarat e roulette ad esempio, ovviamente se questi giochi sono permessi). Se perdi, niente, ricerca la felicità da un’altra parte, e avrai abbastanza tempo per agire diversamente. Se vinci, hai già 20, e in media, dopo aver scommesso rimani in attivo. Questo metodo è buono specialmente quando ci sono varie offerte sui bonus, e se hai poco tempo e hai immediatamente colto l’opportunità, ed hai vinto, eccellente, gioca con cautela con le possibilità aumentate di successo, se hai perso, risparmia il tuo tempo e vai al prossimo casinò.

Speriamo che non riscontrerai problemi quando vorrai prelevare i soldi, ma devi essere pronto a fornire i documenti e a comunicare con il supporto. Rimani calmo e preparati alla cooperazione, attieniti alle regole (che devi conoscere), e se hai giocato in un casinò normale riceverai i tuoi soldi. Ora devi solo vincerli.

 

Share

Advertisement

Related Posts

MO, Hamas e Fatah hanno firmato l'accordo di riconciliazione
Il conflitto fra i due movimenti è considerato uno dei principali ostacoli al raggiungimento della pace con Israele . Abu Mazen ha anche aggiunto di aver dato alla delegazione di Fatah l'ordine di "firmare immediatamente" l'accordo.

Ilva, adesso Mittal apre: "Impegnati a trovare una soluzione"
Poi il ringraziamento dai sindacati ai lavoratori per la adesione massiccia allo sciopero. In questo quadro, non va dimenticato il ruolo dell'Antitrust Ue .

Messina, respinto il ricorso La lista Micari resta fuori
La lista era stata ricusata per un ritardo nella presentazione della documentazione. La lista era collegata a sostegno del candidato presidente Fabrizio Micari.

Corruzione, arrestato un ex consigliere del Comune di Roma
L'effettuamento delle perquisizioni ha consentito l'acquisizione di ulteriori prove per incriminare gli otto indagati. Al momento non sono ancora state rese pubbliche le identità delle restanti 7 persone coinvolte e arrestate .

Manifestazione, gli studenti scendono in piazza contro la Buona scuola
Vediamo meglio quali sono le altre ragioni dello sciopero e le piazze delle manifestazioni studentesche del 13 ottobre 2017 . Il coordinamento Link ha promosso l'inchiesta "Formazione Precaria" sui tirocini degli studenti universitari .

Asia Argento shock: "Anche io violentata da Weinstein"
Sali' nella suite di Weinstein e fu costretta a fare del sesso orale , nonostante lei abbia ripetutamente tentato di sottrarsi. E - scrive la rivista - sarebbero avvenuti in un hotel in Francia, dove l'attrice fu invitata ad un party della Miramax .

Anticipazioni Grande Fratello Vip: eliminata Aida Yespica? I sospetti Video
Verrà proprio trovato da Jeremias , che dirà che non vuole vederla piangere. Jeremia Rodriguez può essere considerata una rivelazione del GFVip.

Incidente A1, 2 morti e 3 feriti
Nel sinistro, che ha visto il coinvolgimento di un'autovettura, una bisarca e un'autocisterna che ha disperso gasolio , due persone sono decedute .

Giaccherini: "Scudetto? Vincerlo qui sarebbe più bello che con la Juve"
"La sfida contro la Roma sarà difficile per entrambe, sia noi che loro abbiamo l'ambizione a vincere: sarà un match tosto". Sul primato: "Nessuno si aspettava che fossimo in testa a questo punto e a punteggio pieno, ma siamo solo all'inizio".

Marcia su Roma, Forza Nuova insiste
Non si tratta più di semplici boutade ma di un piano eversivo che va sconfitto", ha detto il presidente romano dell'Anpi, Fabrizio De Sanctis.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.