Ternana, è un altro pareggio. Con il Cittadella finisce 1-1

Share
Ternana, è un altro pareggio. Con il Cittadella finisce 1-1

E' proprio il pacchetto arretrato dei rossoverdi quello osservato speciale nella sfida contro il Cittadella, visto che nell'ultimo match contro il Carpi le Fere non hanno incassato gol e il tecnico romano vuole continuare così. Nel secondo tempo i ritmi si abbassano ulteriormente e il Cittadella quando puó cerca di rallentare il gioco addormentando la partita.

I risultati della 13/a giornata del campionato di Serie B: Brescia-Venezia 1-2, Carpi-Ascoli 4-2, Cittadella-Ternana 1-1, Entella-Cesena 2-2, Foggia-Cremonese 2-3, Frosinone-Parma 2-1, Novara-Pro Vercelli 0-1, Salernitana-Bari 2-2.

CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso, Salvi, Pelagatti, Varnier, Benedetti, Settembrini, Iori, Bartolomei, Schenetti (22′ st. Chiaretti), Arrighini, Litteri. A disposizione: Caccin, Iunco, Kouame, Lora, Paleari, Pasa, Pezzi, Scaglia, Siega, Strizzolo.

TERNANA (3-4-1-2): Bleve; Valjent, Gasparetto, Signorini; Defendi, Paolucci, Angiulli (16' st Finotto), Favalli; Tremolada (32' st Varone); Albadoro (40' st Tiscione), Carretta. La Ternana si sveglia all'improvviso e al 19' Carretta sbaglia incredibilmente il gol del pareggio a due passi da Alfonso, che lo ipnotizza e che gli chiude lo specchio della porta. A disp: Sala, Ferretti, Marino, Bordin, Franchini, Capitani, Candellone, Taurino, Bombagi. Pochesci si gioca la carta Finotto, aumentando il tasso offensivo e al 19′ il neo entrato mette Carretta in condizione di lanciare il contropiede: l'ex Matera entra in area, salta un difensore, ma davanti ad Alfonso sbaglia facendosi anticipare.

45′ Finisce il primo tempo, non ci sono altre occasioni. Una soluzione che sembrava indovinata fino al gol del vantaggio dei veneti di Arrighini arrivato a seguito di un corner con l'attaccante lasciato libero di colpire di testa. A questo punto è solo Fere. All'11 è ancora il Cittadella a provarci con un tiro di Schenetti che non inquadra la porta.

5′ Prima occasione da gol per il Cittadella: cross da una punizione sulla trequarti, colpo di testa di Arrighini e palla parata da Bleve centrale.

1′ Pochesci non cambia la formazione e conferma il 3-4-1-2, con Tremolada, Albadoro e Carretta davanti.

Share

Advertisement

Related Posts

Il Signore degli Anelli diventerà anche una serie Tv
La New Line, sottoetichetta della Warner , ha prodotto la trilogia cinematografica de Il Signore degli Anelli e la trilogia prequel de Lo Hobbit .

Libano, il premier Hariri si dimette e sfida l'Iran
A stretto giro è arrivata la risposta dell'Iran agli attacchi impliciti ed espliciti. Hariri aveva detto un'espressione simile, nell'annunciare le sue dimissioni.

F1, Felipe Massa annuncia il ritiro a fine Mondiale 2017: il comunicato
Capiamo che non sia stata una decisione facile quella di tornare: a nome di Sir Frank e di tutta la squadra, porgiamo i nostri migliori auguri a Felipe per il suo futuro .

Sassuolo, Squinzi sul Milan: "Non vedo fenomeni, rosa non all'altezza"
Quelli del Milan hanno ancora tutto da dimostrare". "C'è molta incertezza ma noto anche elementi positivi". Scetticismo sui cinesi - "Quelli dell'Inter sappiamo chi sono, Suning è un grande gruppo.

Calciomercato Napoli, infortunio Ghoulam: uno svincolato e Vrsaljko le piste più "calde"
Se dovesse arrivare l'offerta del Napoli , sarà valutata soltanto se fuori mercato, ma il giocatore non sarà mai ceduto in prestito.

Salernitana-Bari finisce 2-2: l'assedio biancorosso non va oltre il pareggio
Salernitana: Radunovic , Pucino, Vitale, Mantovani, Signnorelli, Ricci, Minala , Alex, Gatto, Bocalon , Rossi . Aumenta la pressione dei biancorossi e arriva il pareggio: cross di Improta e inzuccata perfetta di Galano .

PRIMAVERA NAPOLI- Un'altra squadra emiliana KO! Gli azzurrini intravedono la luce…
La partita si è aperta con un capolavoro di Zerbin che salta tre avversari in progressione ed infila di precisione nell'angolo. E' uno show dei ragazzi di beoni che continuano a macinare gioco, e il terzo gol arriva dopo l'ora con Mezzoni .

Serie B, Frosinone solo al comando. Colpi esterni di Venezia e Cremonese
I pugliesi non si sono però dati per vinti e con Brighenti, Tembe e Piccolo sono riusciti a rimontare e infine vincere il match. Una tripletta di Malcore decide Carpi-Ascoli , mentre un gol di Morra regala alla Pro Vercelli il derby con il Novara .

Serie A, Inter-Torino: probabili formazioni, precedenti e statistiche Video
Davanti a tutti Mauro Icardi: a secco contro il Verona , vuole tornare a lasciare il suo segno nel tabellino dei marcatori. Altri record sono pronti per essere superati con la spinta di uno stadio che farà registrare il tutto esaurito.

Grande Fratello Vip, Jeremias e Aida, è nato un nuovo amore?
Ad alimentare il pettegolezzo è stata la stessa Cecilia che parlando con Aida ha chiesto: " Ma eravate dietro o davanti? ". Jeremias Rodriguez e Aida Yespica si sono lasciati andare ad effusioni molto pesanti, parola di Alfonso Signorini .

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.