BASKET A1/m - Brindisi con orgoglio e tenacia supera Avellino all'overtime

Share
BASKET A1/m - Brindisi con orgoglio e tenacia supera Avellino all'overtime

Lo fa battendo con merito la Sidigas Avellino, una delle squadra meglio attrezzate della Serie A, al termine di una partita tiratissima, conclusasi all'overtime (92-88). Ha tuonato Coach Sandro Dell' Agnello, il quale però deve fare i conti con l'assenza di Daniel Donzelli che, dopo aver riassaporato domenica il clima campionato a distanza di ben otto mesi dalla sua ultima apparizione in maglia New Basket, si è nuovamente fermato nell'allenamento pomeridiano di venerdì, accusando un risentimento muscolare nella loggia degli adduttori della coscia sinistra. Non sempre però la sua regia è stata impeccabile. La Scandone appare stanca, non va mai in vantaggio ma risponde colpo su colpo ai padroni di casa: a sparigliare tutto è una tripla di Lalanne che poi, con un libero, chiude definitivamente la gara sul 92-88.

Stavolta, a differenza di quanto avvenuto contro Venezia e Brescia, Brindisi ha tenuto duro anche nel finale, sopperendo con la grinta e la determinazione a una evidente differenza tecnica fra i due organici. Superlativa la prova di Lalanne (24 punti), oggi nelle vesti di leader. Notevoli anche le prestazioni di Suggs (19) Barber (13) e Tepic (10). Sacripanti si riaffida a Rich e ottiene in cambio altri 4 punti (fanno 21 per l'ex Vanoli a poco più di metà gara).

Non si registrano sorprese nello starting five dell'Happy Casa, che parte con Suggs, Barber, Mesicek, Lalanne e Randle. Time out della disperazione di coach Sacripanti (92 a 88).

Il tifo organizzato dell'Happy Casa omaggia Roberto Maruccia, militare della brigata Marina San Marco venuto a mancare la scorsa settimana, noto nel mondo cestistico per i suoi trascorsi da giocatore, coach e dirigente, con uno striscione recante la scritta: "Roberto Vive". Barber, Rich e Lalanne dalla distanza, Wells da 2.

Sotto le plance, Lalanne si fa rispettare. Ma la Sidigas, con i suoi giocatori di grande esperienza, non si scompone. Bastano un paio di minuti agli irpini per prendere le contromisure alla Happy Casa, riaprendo la contesa (20-17 all'8'). Ancora Rich risponde con la stessa moneta, ma un super Lalanne decide che è il momento di vincere con un tiro dalla distanza. Ma al 13', viene ristabilita la parità (29-29). Dopo i 2 di Tepic, il tosato Filloy infila la seconda tripla di giornata, dimostrando di non trarre forza dai capelli come il biblico Sansone. Il play argentino, sempre nel vivo del gioco, è una spina nel fianco per la retroguardia biancazzurra. Oleka fa 2/2 dalla lunetta chiudendo il primo quarto sul punteggio di 27-22.

L'inerzia è favorevole alla Happy Casa anche nelle prime battute del terzo periodo. Avellino commette una sfilza di errori in attacca. Controbreak Happy Casa: si va negli spogliatoi sul 47-43. Lalanne finalizza con lucidità. Ci abbiamo creduto tutti fin dall'inizio.

Brindisi vince la sua prima partita stagionale contro una ottima Avellino. Brindisi comincia a manifestare i primi segnali di stanchezza. I biancoazzurri non ci stanno e la tripla di Tepic riporta dietro gli ospiti che nei tiri di Filloy e Wells trovano punti preziosi. In questa prima parte dell'incontro, in casa di coach Dell'Agnello si è messo in luce nella tabella Lalanne, autore di 12 punti mentre per Avellino, il miglior marcatore al momento rimane Rich, a quota 17 punti. Diamo allora la parola al campo: finalmente le due squadre stanno per fare il loro ingresso sul parquet del PalaPentassuglia e noi non vediamo l'ora di scoprire come andranno le cose. A file di sirena, Tepic sguscia nel pitturato, realizzando il canestro che trascina la contesa all'overtime.

L'overtime corre sul filo dell'equilibrio. Randle fa due su due dalla lunetta mentre Avellino non realizza nell'azione successiva. Ne segue uno "scambio" di triple fra Barber e uno scatenato Ndiaye. Poi canestro da due di Wells (89-88). A 20 secondi dalla fine Filloy sbaglia da tre.

Share

Advertisement

Related Posts

Monchi: "Siamo partiti in svantaggio ma stiamo arrivando al livello delle altre"
IMMOBILE - " Ciro ha bisogno di un certo tipo di gioco che non è riuscito a trovare né al Dortmund e né al Siviglia". Poi bisogna mettersi d'accordo su che vuol dire giocare bene.

Calano gli infortuni sul lavoro in Liguria
Nell'imperiese gli incidenti totali sono stati 1.459 (-5,5%): 190 nell'artigianato (-15,2%), 1.269 negli altri settori (-3,9%). Di questi però 653 si sono verificati nell'artigianato, con un +2,3%.

Francesco Monte a Domenica Live: duro commento su Cecilia e Ignazio
Io all'inizio pensavo volesse mettere a posto il suo modus operandi nella vita, gli screzi ci sono in tutte le coppie del mondo. Cosa ha pensato, invece, Francesco dopo aver parlato con Cecilia? Mi sentivo un pezzo di carne vuoto, non sentivo niente.

Infiammazione al ginocchio destro per Icardi: no alla convocazione in Nazionale
Sarebbe ovviamente una manna per l'Inter , che al momento non commenta con comunicati ufficiali, l'indiscrezione di queste ore. Problemi al tendine rotuleo per Mauro Icardi .

Sarri: "Buona applicazione e volontà, ci è mancata la brillantezza là davanti"
Non è ancora quello del girone di ritorno dello scorso anno, gli manca ancora un pizzico di lucidità. Se poi si tengono 5 volte a terra dei calciatori con i medici in campo, non facciamo bene al calcio.

Calciomercato Napoli: si cerca il sostituto di Ghoulam
Nel sondaggio da noi proposto il 3 novembre vi abbiamo chiesto se il Napoli , in seguito al grave infortunio occorso a Ghoulam , dovrebbe intervenire sul mercato a gennaio.

Filago (Bergamo), Franca Locatelli trovata morta in una fossa biologica
L'abitazione, un'ex cascina, è ora sotto controllo dalle forze dell'ordine: è un'abitazione isolata dalla zona più residenziale. L'uomo si trovava in garage con una ferita al capo molto profonda, probabilmente provocata da una caduta.

Eicma 2017, ecco la Ducati Panigale V4
In questa versione Corse, Ohlins fornisce la forcella NIX30 con steli di 43 mm di diametro e trattamento TiN, ovviamente regolabile; allo stesso modo sono regolabili il monoammortizzatore TTX36 e l'ammortizzatore di sterzo.

Palermo, incidente mortale: due le vittime
Gli agenti della sezione infortunistica della polizia municipale sono al lavoro per accertare le cause del sinistro. Questa volta si tratta di una coppia precipitata dalla scarpata sulla strada che porta a Bellolampo .

New York : prima uscita a Central Park di Podisti.Net
IN TESTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA! Che grinta, che carattere, che prova di lusso dell'azzurra. Le ultime notizie e gli aggiornamenti sulla manifestazione 05 novembre 2017 - agg.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.