La nomina alla procura antimafia Scarpinato si ritira dalla corsa

Share
La nomina alla procura antimafia Scarpinato si ritira dalla corsa

Federico Cafiero de Raho - 65 anni, attuale capo della procura di Reggio Calabria - è il nuovo procuratore nazionale antimafia.

La decisione era abbondantemente prevista in quanto de Raho il 5 ottobre scorso la Quinta Commissione del Consiglio superiore della Magistratura aveva espresso cinque voti a suo favore mentre una preferenza era andata al procuratore di Palermo Roberto Scarpinato.

CHI È IL NUOVO PROCURATORE Il processo 'Spartacus' in Campania e l'operazione 'Matauros' in Calabria.

L'incarico di Procuratore nazionale antimafia venne istituito nel gennaio 1992 e dal 2015 alle sue competenze si sono aggiunte quelle in materia di antiterrorismo. Il tutto nell'ottica di dare piena legittimazione a chi è chiamato a svolgere "un incarico così importante" e delicatissimo nella lotta alla criminalità organizzata. Per buona parte della sua carriera, a Napoli, dove ha fatto parte della Dda.

L'operazione 'Metauros' risale invece a un mese fa e ha visto l'arresto di sette persone presunte affiliate alla cosca Piromalli della 'ndrangheta. L'inchiesta svela, per la prima volta, il condizionamento della cosca Piromalli nella costruzione e gestione dell'unico termovalorizzatore presente in Calabria, vicino al porto, attraverso un consolidato sistema di sottoposizione ad attività estorsive delle società che nel tempo hanno gestito la struttura di trasformazione dei rifiuti. Cafiero De Raho ha condotto numerose indagini anche contro Cosa Nostra, in particolare quella su Pippo Calo´ il cassiere della mafia, in relazione all'omicidio del fratello del giudice Imposimato, e quella sui collegamenti ed alleanze delle cosche con la 'ndrangheta.

Share

Advertisement

Related Posts

Vantaggi e svantaggi di giocare sul web
I siti dei casino disponibili in rete invece permettono di fare scommesse anche con cifre minime di solito 50 centesimi o un euro. Si può giocare d’azzardo dal letto prima di addormentarsi, o mentre si è in coda alla cassa del supermercato.

Di Maio, clamoroso autogol. M5S modello Prima Repubblica
E interviene il presidente della Lombardia, Roberto Maroni: "Berlusconi è immortale, l'ho sempre detto". Molti astenuti siciliani si pentiranno di aver riportato in Regione chi ha speculato finora".

Amendolara: riparte la raccolta differenziata porta a porta
Le implicazioni di tali annose inadempienze gestionali e organizzative da parte delle diverse amministrazioni comunali che si sono avvicendate a Palazzo S.

Per Nadal obbiettivo Wimbledon per riprendersi la vetta del ranking
I trofei vinti in carriera da Nadal sono ben 73: 53 sulla terra, 15 sul cemento, 4 sull’erba e uno sul veloce indoor. In pratica, chi tra i due farà meglio a Wimbledon, sarà il numero uno del mondo nel cuore dell’estate.

Nutella cambia ricetta. E su internet parte il #boycott
Un sito tedesco ha scoperto che la Ferrero aveva cambiato la ricetta della Nutella senza informare i consumatori. Un altro utente ha twittato: "Ho sentito dire che #Nutella ha cambiato ricetta ".

Ed Westwick accusato di stupro da Kristina Cohen
Mia madre stava morendo di cancro e io non ho avuto il supporto e il tempo per elaborare il lutto del mio stupro . La star di Gossip Girl Ed Westwick è stata accusata di aver violentato un'attrice americana tre anni fa.

Arrestato Ciro Verdoliva, direttore generale dell'ospedale Cardarelli
Nell'ambito della stessa inchiesta torna agli arresti domiciliari l'imprenditore Alfredo Romeo , già arrestato mesi fa nell'inchiesta Consip.

Nazionale, Buffon: "Italia al Mondiale? 20 anni fa avrei detto sì, adesso…"
E' passato tanto tempo e sicuramente mi manca quella spensieratezza e quella spavalderia tipica di chi è giovane. Allora ero più spavaldo, nel corso degli anni maturi e impari a contare fino a dieci prima di parlare.

Mercato auto, Milano regina di immatricolazioni
Ed è di fatto proprio la Lombardia e il suo capoluogo, Milano, a raggiungere un vero e proprio boom di immatricolazioni. Se Milano ottiene i grandi numeri in quanto ad immatricolazioni, le motivazioni sono diverse.

Elezioni Municipio X. Al ballottaggio Giuliana Di Pillo e Monica Picca
Riscuote consensi il consorzio "cattocomunista" guidato dal sacerdote Franco De Donno di Laboratorio Civico X che arriva all'8,4%. Nonostante l'interpretazione del voto dei pentastellati, l'effetto Raggi c'è e si sente .

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.