Monica Bellucci bacia Tornatore e lo difende dalle accuse di molestie

Share
Monica Bellucci bacia Tornatore e lo difende dalle accuse di molestie

"Ma dobbiamo sempre cadere nel cicaleccio?", Monica Bellucci, subito prima di ritirare il premio Virna Lisi 2017 organizzato da Corrado Pesci, figlio dell'attrice scomparsa, non nasconde la stanchezza alla richiesta di tornare sul tema molestie. Poi ha detto la sua sul caso Weinstein.

"Fatemi almeno prima parlare di Virna Lisi", implora la Bellucci, terza vincitrice di questo premio dopo Margherita Buy e Paola Cortellesi: "La Lisi è una donna che ha un luce incredibile e dico ha, e non aveva, perché ritengo che il suo talento sia immortale e per me è un onore infinito ricevere questo riconoscimento".

L'attrice non si stupisce del fatto che la maggior parte di queste denunce giungano a distanza di decine di anni dal misfatto perché, dice, "le donne sono state a lungo bloccate dalla paura". Quando la apri non esce, perché non sa cos'è la libertà. Amano sentire la paura della donna, perché la considerano una preda e godono nell'essere cacciatori. Sono felice che le mie figlie siano nate in un periodo storico in cui donne iniziano a parlare e uscire dalla paura.

L'attrice ha affermato che la valanga di denunce di abusi ad Hollywood sono il segnale del fatto che le donne finalmente stanno scoppiando e sentono il bisogno di smettere di subire.

"In qualsiasi ambiente non credo ci sia donna che non abbia conosciuto un gesto inopportuno di un uomo", ha poi continuato Monica. Anche prima di lavorare dovevo difendermi, da ragazzina, a scuola, come per strada dovevo difendermi di già. Il mondo del lavoro poi "crea situazioni di potere che scatenano a volte dinamiche non corrette". "Anche io da ragazza ho imparato a difendermi perché certi uomini sono eccitati dalla paura della preda, sentono quanto il potere agisca sulla nostra fragilità". L'attrice chiarisce che con lui ha lavorato tanto e bene cominciando da Malena, passando per alcune pubblicità e nel piccolo ruolo in Baaria ed instaurando con il regista un rapporto di amicizia che va avanti da 20 anni con la stessa intensità e guidato da stima e rispetto e le dichiarazioni rilasciate l'hanno lasciata stupefatta. È questa visione malata dei rapporti tra sessi che va cambiata: "quello che sta succedendo è il primo passo per un cambiamento che porterà anche queste persone a considerare la donna come un essere umano". "Grazie a lui mi si sono aperte mille volte, ho un grande affetto per lui e per la sua famiglia". "Per come lo conosco sono molto stupita delle accuse che gli sono state fatte e in questo momento penso a lui e alla sua famiglia".

Share

Advertisement

Related Posts

Insegnavano con diplomi falsi: 33 insegnanti indagati
Addirittura, fanno sapere i militari, esistono diplomi che risultano rilasciati successivamente alla chiusura della scuola stessa. Avrebbero insegnato nelle scuole grazie a diplomi falsi .

MSC Giannina - Due arresti per il comandante scomparso in mare
Nella loro ricostruzione ci sono contraddizioni e alcune macchie sospette sono state trovate sulle loro tute di lavoro . Dallo scorso 21 ottobre, giorno della scomparsa, del comandante non si sono più avute notizie.

Mattarella di nuovo in Umbria: mercoledì sarà a Cascia
Mattarella è poi passato a stringere le mani dei piccoli alunni che gli si sono stretti attorno, sventolando bandierine tricolore. Il Capo dello Stato ha ricambiato il loro saluto con un cenno della mano.

Nutella cambia ricetta. E su internet parte il #boycott
Un sito tedesco ha scoperto che la Ferrero aveva cambiato la ricetta della Nutella senza informare i consumatori. Un altro utente ha twittato: "Ho sentito dire che #Nutella ha cambiato ricetta ".

Carate Urio (Como): si fida del navigatore, resta incastrato nel vicolo
Peccato che la strada in questione sia uno stretto budello, che tra l'altro termine con una scalinata. Un auto incastrata nel viottolo pedonale fatto a scale.

Bambino autistico non viene invitato alle feste, sfogo del padre sui social
Una storia che fa riflettere arriva da Newcastle , in Inghilterra. "Mio figlio Reilly è autistico , non è un lebbroso". Ha sei anni e quelli che si definiscono miei amici hanno bambini di quell'età.

Nazionale, Buffon: "Italia al Mondiale? 20 anni fa avrei detto sì, adesso…"
E' passato tanto tempo e sicuramente mi manca quella spensieratezza e quella spavalderia tipica di chi è giovane. Allora ero più spavaldo, nel corso degli anni maturi e impari a contare fino a dieci prima di parlare.

Samsung schiaffeggia 10 anni di iPhone nel suo ultimo spot
Samsung prende in giro Apple: video, ecco come il nuovo spot fa il verso agli iPhone . Apple e Samsung si rivedranno ancora in davanti alla corte a maggio 2018.

Arrestato Ciro Verdoliva, direttore generale dell'ospedale Cardarelli
Nell'ambito della stessa inchiesta torna agli arresti domiciliari l'imprenditore Alfredo Romeo , già arrestato mesi fa nell'inchiesta Consip.

Lazio: grande ritorno al derby capitolino
Una nuova arma per Simone Inzaghi , che sembra già aver costruito una macchina perfetta in questa prima fase di stagione .

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.