Tassa sui rifiuti gonfiata per errore: consumatori sul piede di guerra

Share
Tassa sui rifiuti gonfiata per errore: consumatori sul piede di guerra

E' stato scovato, infatti, un errore nel calcolo della Tari, relativo alla quota variabile in aggiunta alla quota fissa, scatenando l'ira dei consumatori, ora ovviamente sul piede di guerra minacciando azioni collettive. A svelare l'errore nel calcolo della Tari da parte di molti Comuni italiani ci aveva pensato un'interrogazione rivolta dal giovane deputato pugliese Giuseppe L'Abbate, (M5S), al sottosegretario all'Economia Pier Carlo Baretta per fare chiarezza su una serie di segnalazioni giunte da varie città della penisola. La parte fissa dipende dai metri quadri della casa mentre quella variabile dipende dal numero dei membri del nucleo familiare lì residente. La quota variabile andrebbe calcolata una sola volta sull'insieme di casa e pertinenze immobiliari. Anche fino al doppio del dovuto. Il calcolo corretto invece presuppone di sommare i metri quadrati di casa e pertinenze, e poi di applicare le tariffe. Ma le pertinenze non accrescono la quantità d'immondizia prodotta da una famiglia.

La Tari, serve a finanziare il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti; la tassa comprende una quota fissa e una variabile.

Diversi i Comuni coinvolti, tra i quali: Milano, Genova, Ancona, Napoli, Catanzaro e Cagliari.

Ancora, riportando l'esempio discusso alla Camera: per un appartamento in cui vive una famiglia di 4 persone, con superficie complessiva di 150 mq., di cui 100 di casa, 30 di garage e 20 di cantina, la parte variabile della tariffa relativa ad autorimessa e cantina (come precisato dal punto 4.2 dell'allegato 1 al DPR n. 158/99) "va computata solo una volta, considerando l'intera superficie dell'utenza composta sia dalla parte abitativa che dalle pertinenze site nello stesso comune". Questa, secondo la legge, deve essere applicata una sola volta, a prescindere dal numero di pertinenze (garage, cantine, posti auto ecc.), mentre invece molti comuni, per errore, avrebbero applicato la quota variabile tante volte quante sono le pertinenze. "In difetto di tale condizione i medesimi luoghi si considerano utenze non domestiche".

Il Movimento difesa del cittadino ha già deciso di prendere provvedimenti creando lo sportello SOS Tari, che permetterà a cittadini di scoprire se il comune di appartenenza ha commesso l'errore nel calcolo della tassa sui rifiuti, provvedendo a chiedere un rimborso in caso affermativo. Quindi: sulle pertinenze si applica la Tari come se fossero case, se chi le usa non risiede nel Comune. Diversamente, si può impugnare l'avviso di accertamento del tributo, entro 60 giorni dalla notifica effettuata dal Comune, presentando ricorso alla Commissione tributaria provinciale.

Share

Advertisement

Related Posts

Aeffe, balza l'utile (+144%) nei nove mesi
Calano invece Russia e Stati Uniti, che hanno riportato una contrazione delle vendite rispettivamente del 3% e del 13,4%. A fine settembre l'indebitamento netto era salito a 66,09 milioni, rispetto ai 59,51 milioni di euro di inizio anno.

Centrosinistra, Renzi: ho sentito Orlando, non ci sono problemi
"Oggi c'è una legge elettorale che ci consente di allearci e di unire le forze senza che nessuno rinunci a nulla e di vincere le prossime elezioni battendo la destra e Grillo". È l'appello del ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini .

Apple rilascia iOS 11.1.1 e corregge il bug della tastiera
In prima battuta risolve il bug della tastiera e della correzione automatica. Adesso non funziona nemmeno la Calcolatrice .

Netflix Dark: nuovo trailer della serie tedesca disponibile dal 1 Dicembre
È online il trailer di Dark , la prima serie tedesca di Netflix , ideata dal regista Baran bo Odar e dallo scrittore Jantje Friese .

Ostia, Roberto Spada in manette dopo l'aggressione al reporter di Nemo
La prognosi del reporter, inoltre, è di 20 giorni, termine che circoscrive il reato nell'ambito delle lesioni lievi. I reati contestati sono lesioni personali e violenza privata , aggravati dal metodo mafioso .

Regno Unito, forte crescita della produzione industriale
Italia: la produzione industriale è diminuita a settembre, come si può osservare sul nostro Calendario Economico . Su base settoriale si distinguono i beni di consumo durevole, in crescita del 12%, e i beni strumentali (+4,6%).

Fiat Fullback Cross, il pick-up italiano top di gamma
Una tale coppia permette di ottimizzare consumi ed emissioni, mantenendo un'erogazione potente e continua in ogni suo utilizzo. Inoltre, può essere dotato di una specifica copertura , che lo trasforma in un vero e proprio bagagliaio.

Farinetti presenta Fico: luogo vero, racconta cibo dall'origine
Tutto ciò consentirà ai grandi luoghi come FICO , di poter pianificare e migliorare l'accoglienza dei visitatori. Prova ne sono le sei giostre educative.

Meteo, la situazione ad Ascoli e nelle Marche per Giovedì 9 Novembre
In serata cielo molto nuvoloso dappertutto, residui fenomeni sparsi probabili lungo il versante orientale. Temperature: generalmente stazionarie o in lieve diminuzione nei valori massimi .

I Guns' n' Roses tornano in Italia il 15 giugno a Firenze
Gli altri nomi potrebbero essere Queens of the Stone Age, Iron Maiden, Judas Priest, Bon Jovi, Roger Waters, Guns N' Roses e Pearl Jam.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.