Per San Martino c'è la festa in centro

Share
Per San Martino c'è la festa in centro

A causa delle avverse condizioni meteorologiche, la Festa di San Martino del 11 Novembre è stata spostata, anzichè in Piazza Diaz, si terrà nel PALAZZETTO DELLO SPORT.

Il vescovo, un tempo soldato indefesso, ha dedicato la sua vita alla fede, aiutando il prossimo con tutti i mezzi in suo possesso.

San Martino, ricorrenza fortemente sentita dai perugini che ne ricordano le virtù.

In Italia, fino al secolo scorso, l'11 novembre cominciavano le attività dei tribunali, delle scuole e dei parlamenti; si tenevano le elezioni e in alcune zone scadevano i contratti agricoli e di affitto.

La spiegazione è legata come sempre alla storia: quando Martino nacque, in Francia vigeva ancora l'influenza dei riti pagani dei celti, che all'inizio di novembre festeggiavano il capodanno con riti sfrenati e lussuriosi, erano frequenti le fiere degli animali con le corna, e anche la popolazione maschile portava elmi con corna di animale attaccate sopra. Tra i comuni che festeggiano i 'cornuti' ci sono Ruviano (Caserta), Nepi (Viterbo), Roccagorga (Latina), Grottammare (Ascoli Piceno), Pescasseroli (L'Aquila), San Valentino in Abruzzo Citeriore (Pescara), Santarcangelo (Rimini), Fare San Martino (Chieti) e tante altre.

C'è poi un'ultima ipotesi, secondo cui la data, e più precisamente le cifre 11 ricorderebbero le corna. Noto il detto "Per san Martino ogni mosto dovènta vino".

Il "Progetto San Martino", oltre che un luogo di aggregazione e di incontro tra tradizioni e sapori, vedrà protagonista della serata la creatività dei più piccoli, dalla loro capacità di creare una poesia, alla realizzazione di immagini e fotografie o ancora la realizzazione di coreografie che si attengano al tema della festa stessa.

Un'altra tradizione legata a questa festa è la preparazione dell'oca: si racconta, infatti, che Martino non volesse rinunciare alla vita monacale per diventare vescovo di Tours, e che si avesse deciso di nascondersi nelle campagne, ma venne scoperto per le strida di un gruppo di oche. E più di 100 i comuni in tutta Italia a ricordare il patrono.

Share

Advertisement

Related Posts

Dichiarazione dei redditi, Agenzia delle Entrate dice stop: "Troppe tasse"
"Nel momento in cui il Fisco possiede tutti i dati, ti presenta l'elaborazione di quegli stessi dati e tu da controllato diventi controllore del fisco ".

Gentiloni: ritorno a crescita non va sprecato, manovra "snella e mirata"
Il presidente del Consiglio ha sottolineato come per l'Italia , anche per ragioni geografiche, sia un dovere occuparsi di Africa. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

Sparatoria a Gricignano, ferito 19enne
Le forze dell'ordine hanno perquisito la sua abitazione, rinvenendo 4 fucili e 2 pistole , tutte armi legalmente detenute. I Carabinieri , nei pressi del luogo della sparatoria, hanno trovato e sequestrato un'ogiva conficcata nell'asfalto.

Inter, Vecino: "Obiettivo Champions. Joao Mario grande giocatore, prenderà scelta migliore"
Lo ha detto Matis Vecino dopo l'amichevole terminata 0-0 tra il suo Uruguay e la Polonia . Sul portoghese Vecino ha confermato: " Joao Mario? ".

Tolentino, cadavere in una scarpata: è di una donna
Un campione dei tessuti, comunque, è stato acquisito per gli accertamenti , come pure, ovviamente un campione del dna. I vestiti, anch'essi decomposti, non sono per il momento confrontabili con quelli indossati dalla pittrice.

Amore eterno fra Edoardo Stoppa e Juliana Moreira
La coppia pensava alle nozze da diverso tempo e ieri venerdì 10 novembre 2017 Juliana Moreira e Edoardo Stoppa si sono sposati. Il matrimonio è stato organizzato in due settimane per approfittare della presenza in Italia del padre di Juliana .

Calcio, Svezia-Italia 1-0: Mondiali a rischio per gli Azzurri
Una brutta Italia esce sconfitta da Solna ed ora lunedì è costretta a ribaltare il risultato se vuole andare in Russia. Dopo l'1-0 della Friends Arena , gli azzurri non possono permettersi passi falsi.

Presunte molestie durante i provini, Brizzi: "Mai avuti rapporti non consenzienti"
Anche il nome del regista Fausto Brizzi finisce nel vortice del caso "Molestie" del mondo del cinema. Sposati da tre anni e genitori di Penelope Nina, starebbero vivendo un momento difficile.

Gip si riserva su convalida fermo Spada
Quello che è avvenuto - aggiunge - aiuta a far capire la serietà della situazione al grande pubblico. Non sono qui per fare campagna elettorale.

Sci, slalom femminile: Shiffrin domina la prima manche a Levi, in Finlandia
La seconda manche permette all'austriaca di rimontare ben tredici posizioni e di concludere la gara a +3 " 20 da Vlhova . Chiude fuori dal podio Frida Hansdotter , che ha subito la veemente rimonta della Holdener .

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.