Scandalo molestie non si placa: la Warner Bros sospende Kreisberg

Share
Scandalo molestie non si placa: la Warner Bros sospende Kreisberg

Variety riporta la notizia che Andrew Kreisberg, produttore esecutivo di Arrow, The Flash, Supergirl e Legends of Tomorrow, è stato accusato di molestie sessuali da alcuni suoi collaboratori. Si tratta dello showrunner Andrew Kreisberg, incriminato di aver avuto atteggiamenti inappropriati nel corso degli anni con ben 15 donne e 4 uomini che hanno lavorato con lui.

Abbiamo sospeso il signor Kreisberg per condurre delle indagini interne a seguito delle recenti accuse di molestie sessuali.

L'azienda fa sapere di considerare "seriamente tutte le accuse di cattiva condotta, e ci impegniamo a creare un ambiente di lavoro sicuro per i nostri dipendenti e tutti coloro che sono coinvolti nelle nostre produzioni". Kreisberg si è difeso, sostenendo di non aver mai detto "qualcosa di sessista" nei confronti delle donne, semmai di aver fatto commenti sul loro vestiario ma solamente in qualità di produttore. "Ho anche dato un bacio sulla guancia o un abbraccio, non sessuale", ha aggiunto.

Share

Advertisement

Related Posts

Paura in Mercedes, dipendenti assaliti e rapinati in Brasile
La W08 è apparsa stabile, ottimamente bilanciata, forse anche meglio di quel che si pensava alla vigilia del weekend del Brasile . Nella seconda sessione realizza un tempo più alto il britannico iridato (1'09 " 515) rispetto alla prima sessione (1'09 " 202).

Sassuolo, cercasi disperatamente il vero Berardi
La porta non è chiusa nei confronti di nessuno, il ragazzo è intelligente ed è monitorato da grandi club. Ora però tocca a lui tornare il vero Berardi , quello ammirato nelle prime due stagioni di serie A.

Belluno: scambio di provette con omonimo, muore dopo cure sbagliate
L'uomo era uno storico, ed era stato presidente dell'Istituto per la Storia del Risorgimento italiano. Il caso avvenne il 9 maggio 2014 nel reparto di Medicina dell'ospedale di Piave di Cadore.

Ancora un incidente sulla Statale 106, autista di un furgone rimane ustionato
Un furgone si é scontrato, per cause in un corso d'accertamento, con un camion, prendendo subito fuoco. Sul posto anche i carabinieri per gli accertamenti di competenza.

Hysaj dal ritiro dell'Albania: "Questo è l'anno buono per vincere lo Scudetto"
L'albanese però ha poco feeling coi bonus, anzi praticamente zero: zero come i gol segnati finora da quando veste la maglia azzura.

Tari illegittima: Codacons pronto a valanga di cause risarcitorie contro i comuni
Lo sostiene l'assessore comunale al Bilancio Enrico Panini , rispondendo così al caos che si è sollevato dopo la scoperta di un errore nell'applicazione della Tari da parte di molti Comuni italiani.

Luci d'artista, i vandali sono tornati a colpire
Luci d'Artista fa parte delle iniziative a supporto delle dinamiche economiche e turistiche della nostra città. Altra grande novità riguarda piazza Flavio Gioia , con i Miti del Mediterraneo.

Vampyr dovrà vendere almeno mezzo milione di copie per rientrare nei costi
Noi e Dontnod abbiamo già delle idee, perché ci sono tante cose incredibili da offrire in un simile universo. A riguardo, Lagarrigue si esprime in questi termini: "E' sempre difficile fare previsioni per una nuova IP".

Ostia: Roberto Spada interrogato
Roberto Spada è stato fermato dai carabinieri in esecuzione di un decreto di fermo del pm della Procura della Repubblica di Roma. I magistrati romani hanno infatti tenuto conto dell'atteggiamento e della gestualità dell'indagato.

Vettel: "La pole? Sono stato timido. Domani possiamo vincere"
Vettel e Raikkonen inseguono da distanza ravvicinata, prima che il tedesco compia il sorpasso fermando il cronometro in 1:08.494. Il dominio è rimasto Mercedes anche nel corso delle FP3 con il miglior tempo di Bottas, davanti a Hamilton, Raikkonen e Vettel .

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.