Italia, Maldini: "Potrei tornare, ma solo per Milan o Nazionale"

Share
Italia, Maldini:

Uno dei volti più amati dell'Italia è di certo Maldini che, intervistato da 'Sky Sport', ha parlato di campo e di movimento calcistico: "Sono teso perché è una gara molto importante". Mi ricorda Italia-Portogallo del 1993 e non oso immaginare un Mondiale senza l'Italia. Mi sento dentro questa emozione globale. Così Paolo Maldini, ex capitano azzurro e del Milan vive la sfida decisiva di San Siro fra Italia e Svezia. In queste occasioni non bisogna dire molto, le motivazioni emergono in modo naturale, vengono da sole. Io in Federazione? Oggi non è la giornata ideale per parlarne: c'era stata solo una chiacchierata amichevole, ma successivamente non ho sentito più nessuno. San Siro dà, ma può anche togliere a chi non ha la personalità. "Ho avuto compagni che preferivano giocare fuori casa, è anche questione di feeling con lo stadio". In quella Coppa del Mondo asiatica la Nazionale di Trapattoni deluse le attese ma quella di Ventura, in caso di mancata qualificazione a Russia 2018, farebbe ancora peggio: "Si deve andare al Mondiale - dice Maldini - ma se non succederà, sarà anche colpa dei dirigenti". Dopo tanti anni, questa è una di quelle partite che avrei voluto giocare.

Infine, alla domanda di fare un pronostico sul match di stasera: "L'Italia deve passare: 2-0, 3-1 o 4-2 è uguale". Il girone con la Spagna era una sentenza, era superiore a noi e c'era la possibilità dello spareggio sin dall'inizio. In Svezia non è stata una bella partita, l'Italia era molto superiore ma non siamo stati capaci a controbattere le loro forze, la tattica rigida e la fisicità. Poi mi sono abituato. Mi aspetto un'Italia diversa stasera. Tutti si chiedono perchè non sono nel mondo del calcio ma è una scelta mia, ho sempre interpretato la vita in maniera più ampia dal calcio, dove potrei tornare se ci fossero le condizioni ideali.

Share

Advertisement

Related Posts

Strage di Lampedusa, il giudice dice no all'archiviazione: "Indagare su responsabilità comandanti"
Il gip si è pronunciato in sede di opposizione alla richiesta di archiviazione . La Pellegrino sostiene di non aver ricevuto chiamate. Tra le vittime si stimano oltre 60 bambini.

Ascolti tv del 10 novembre: boom di ascolti per Italia-Svezia
Retequattro affida il suo venerdì sera a Quarto Grado che ha catalizzato l'attenzione di 1.390.000 spettatori con il 7% di share . Su Real time Bake off Italia 5- dolci in forno ha fatto registrare un ascolto di 987.00 telespettatori con il 3,7% di share .

Italia-Svezia, le probabili formazioni: Gabbiadini in coppia con Immobile
QUI SVEZIA - Rispetto alla squadra di Solna, torna Lustig dopo aver scontato la squalifica (va in panchina il bolognese Kraft). Niente stravolgimenti: non si torna al 4-2-4 e non si propone il 4-3-3 per esaltare le caratteristiche di alcuni calciatori.

Pordenone, vittima accoltella il presunto 'orco'. Fermato 23enne
Lo stesso che, qualche settimana più tardi, revocò anche le restrizioni della libertà personale in attesa del processo. L'episodio è avvenuto la notte scorsa, poco dopo mezzanotte , a San Vito al Tagliamento , in provincia di Pordenone.

Meteo neve, fiocchi su Alpi e Appennino: ecco dove
Attila porterà anche la prima neve . "DORSALE MERIDIONALE - Nevicate solo a quote medio-alte, mediamente oltre i 1500/1600 m. Martedì maltempo verso adriatiche e al Sud; neve ancora a quote medio-basse sull'Appennino centrale, in collina in Romagna.

Campobasso: asportato ad una donna un tumore da 12 chili
Rotondi ha colto l'occasione per ringraziare dirigenza e staff: "Tutto questo è stato possibile grazie ad un lavoro di squadra". Un intervento lungo a causa della difficoltà di staccare la massa tumorale dagli organi interni su cui la stessa era poggiata.

Probabili formazioni Italia-Svezia e consigli quote
ITALIA (3-5-2): Buffon; Barzagli , Bonucci , Chiellini; Candreva , Parolo , Jorginho , Florenzi , Darmian; Immobile , Gabbiadini . Analisi, probabili formazioni, quote e pronostico della gara di San Siro .

Lufthansa rilancia su Alitalia: 250 milioni di euro e duemila esuberi
Infatti gli americani mirerebbero ad acquisire per poi rivendere a pezzi Alitalia , senza dare nessuna garanzia occupazionale futura.

Devil May Cry 5: l'annuncio arriverà durante la PlayStation Experience?
Le voci sullo sviluppo di Devil May Cry 5 circolano già da parecchio e già l'anno scorso ci si aspettava la sua presenza all'E3. Chiaramente, ribadiamo che si tratta soltanto di rumor, da prendere quindi con le consuete precauzioni.

Juventus, Marotta: "Dybala deve ancora diventare un campione"
Eravamo preparati perché nelle discussioni che normalmente si fanno erano emerse delle insoddisfazioni del giocatore". Dani Alves e Leonardo Bonucci hanno lasciato la Juventus in estate, non senza polemiche.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.