Mafia: affiliazione alla sacra corona unita, 14 fermi in Puglia

Share
Mafia: affiliazione alla sacra corona unita, 14 fermi in Puglia

Sono emersi collegamenti tra una frangia della Sacra Corona Unita con la cosca 'ndranghetista Bellocco di Rosarno (Reggio Calabria) nell'inchiesta condotta dalla Procura distrettuale antimafia di Lecce che vede i Carabinieri del Ros impegnati nell'operazione "Lampo" per l'esecuzione nelle province di Bari, Taranto e Barletta Andria Trani ed in altre località italiane di un'ordinanza di custodia cautelare.

Mafia, dopo tante indagini i carabinieri del comando provinciale di Lecce, su disposizione della Dda, hanno arrestato ben 14 persone, numerose delle quali legate alla organizzazione mafiosa Sacra Corona Unita. L'organizzazione, secondo gli inquirenti, si sarebbe infiltrata nel mercato tarantino della vendita dei prodotti ittici e per far ciò avrebbe estromesso, con le "tipiche modalità mafiose", gli altri operatori commerciali e acquisito società che risulterebbero intestate fittiziamente a dei prestanome.

Le accuse contestate vanno dall'associazione mafiosa, al traffico di stupefacenti, all'estorsione, al danneggiamento e altro ancora. Per testimoniare la capacità di intimidazione del sodalizio, i carabinieri hanno citato il tentativo di fornire sostegno elettorale, in occasione del rinnovo del Consiglio Regionale della Puglia nel 2015, a un candidato tarantino, risultato poi non eletto in quelle consultazioni, "con il chiaro intendimento di poter elevare il livello di pervasività del gruppo attraverso un potenziale referente politico". Nicola Leone, comandante della Compagnia CC di Massafra.

Share

Advertisement

Related Posts

Pordenone, vittima accoltella il presunto 'orco'. Fermato 23enne
Lo stesso che, qualche settimana più tardi, revocò anche le restrizioni della libertà personale in attesa del processo. L'episodio è avvenuto la notte scorsa, poco dopo mezzanotte , a San Vito al Tagliamento , in provincia di Pordenone.

Il team principal Suppo lascia la HRC "È una scelta di vita"
LA HONDA RINGRAZIA - Livio Suppo è entrato a far parte della HRC come Direttore Comunicazione e Marketing nel 2010. Al momento ho bisogno di staccare".

Musei, +50 mln incassi in 3 anni
Una tendenza di crescita generale che secondo il Mibact "fa prefigurare il possibile raggiungimento di un altro record per il 2017 con 50 milioni di visitatori" entro la fine dell'anno.

Roma-Lazio, Di Francesco presenta il "derby da brividi"
Scudetto? Dzeko dice che è possibile in due anni? La strada è ancora lunga e ci vuole tempo per assimilare una nuova filosofia. Il Napoli ha eccellenti meccanismi e un ottimo allenatore ma ritengo la Juventus ancora la squadra da battere.

Lufthansa rilancia su Alitalia: 250 milioni di euro e duemila esuberi
Infatti gli americani mirerebbero ad acquisire per poi rivendere a pezzi Alitalia , senza dare nessuna garanzia occupazionale futura.

Primi problemi per iPhone X ed il suo bellissimo display!
Da un device così costoso ci si aspetta prestazioni eccezionali, che in effetti sono presenti, ma ci si aspetta anche che non ci sia nessun difetto, cosa che invece non è altrettanto certa.

Juventus, Marotta: "Dybala deve ancora diventare un campione"
Eravamo preparati perché nelle discussioni che normalmente si fanno erano emerse delle insoddisfazioni del giocatore". Dani Alves e Leonardo Bonucci hanno lasciato la Juventus in estate, non senza polemiche.

Ozzy Osbourne al Firenze Rocks
A Judas Priest e Ozzy Osbourne , con apertura di Avenged Sevenfold spetterà il compito di chiudere il festival il 17 giugno. Nello specifico, ad aprire il festival, il 14 giugno, saranno i Foo Fighters dell'ex batterista dei Nirvana Davew Grohl.

Uomini e Donne, anticipazioni trono classico e la scelta di Mattia
Non è finita solo perché Nicola andava a ballare di nascosto, mi ha nascosto anche altro e mi sono sentita presa in giro. Abbiamo Sara , Nilufar e Niccolò , e insieme a loro sono arrivati anche nuovi corteggiatori.

C'è più spazio l'Ape social. Saranno accolte oltre 46 mila domande
Dopo i nuovi indirizzi messi a punto dal ministero del Lavoro lo scorso 13 ottobre le percentuali si sono ribaltate. Questo emerge da stime Inps riferite da partecipanti all'incontro governo-sindacati .

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.