Musei, +50 mln incassi in 3 anni

Share
Musei, +50 mln incassi in 3 anni

"È veramente un bilancio entusiasmante - ha concluso il Ministro Franceschini - Sono poco più di 2 anni che i 20 direttori, italiani e non italiani, lavorano e hanno cambiato il volto dei loro musei, li hanno collegati alle città e non solo ai turisti". Una tendenza di crescita generale che secondo il Mibact "fa prefigurare il possibile raggiungimento di un altro record per il 2017 con 50 milioni di visitatori" entro la fine dell'anno. Le regioni più virtuose sono Liguria (+22,7% visitatori e +8,4% incassi), Puglia (+18,3% e +13,5%), Veneto (+20% e +73,7%), Friuli Venezia Giulia (+13,7 e +19,2%), Toscana (+10,5% e + 14,9%) e Campania (+10,8% e +13,9%). A fare meglio di tutti nel 2017 è la Galleria Nazionale di Roma (+84% visitatori e +182% introiti nei primi 9 mesi). Nel 2017 i grandi attrattori mantengono uno sviluppo costante: "è il caso del Colosseo (+10,2% visitatori e +9,3% introiti), delle Gallerie degli Uffizi (+14,6% e +15,1%), della Galleria dell'Accademia di Firenze (+11,3% e +11,8%) e della Pinacoteca di Brera (+12,7% e +16,6%)". Tra il 2013 e il 2016 l'Anfiteatro Flavio resta saldo al primo posto in Italia sia per gli introiti che per il numero dei visitatori. "Il futuro passa attraverso il completamento del recupero degli spazi museali, la realizzazione di aule per le università, l'utilizzo dei 9 milioni di fondi CIPE per il restauro della facciata sul cortile, il nuovo allestimento, la realizzazione di una caffetteria"; per la direttrice della Galleria Borghese, Anna Coliva "l'importanza dell'autonomia è stata quella di aver potuto sperimentare l'efficienza di una interlocuzione diretta dal punto di vista della programmazione delle mostre, della ricerca scientifica di alto livello e anche per quello che riguarda la partnership pubblico/privato"; mentre per Cristiana Collu, direttrice della Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea di Roma "il museo si è impadronito del tempo in cui viviamo, un luogo dell'alterità che è al contempo un farmaco per il mercato capitalistico". Il dato risulta dalla somma degli oltre 2,8 milioni del 2017, dei 3,2 milioni di ingressi nelle prime domeniche del 2016, dei 3,5 di ingressi nelle prime domeniche del 2015 e di 1,5 milioni delle sei edizioni del 2014.

Il Colosseo si conferma campione di incassi e di visitatori. "Il considerevole successo delle domeniche gratuite non penalizza gli incassi, come dimostrano le rilevazioni che registrano un trend di crescita del numero dei visitatori paganti che rispetto al 2016 crescono del 7,4% (+1,3 milioni di euro)".

Share

Advertisement

Related Posts

Tutto riguardo il sistema bonus nel casinò
In generale, le condizioni per ricevere i bonus sono creati in modo tale che la probabilità di vincerli è minima. Se perdi, niente, ricerca la felicità da un’altra parte, e avrai abbastanza tempo per agire diversamente.

Morto avvocato Titta Madia, difese Curcio e Pollari
Lutto nel mondo dell'avvocatura romana, si è spento questa mattina a 70 anni a causa di un infarto l'avvocato penalista, Titta Madia .

Italia, Maldini: "Potrei tornare, ma solo per Milan o Nazionale"
Il girone con la Spagna era una sentenza, era superiore a noi e c'era la possibilità dello spareggio sin dall'inizio. Infine, alla domanda di fare un pronostico sul match di stasera: " L'Italia deve passare: 2-0, 3-1 o 4-2 è uguale".

Strage di Lampedusa, il giudice dice no all'archiviazione: "Indagare su responsabilità comandanti"
Il gip si è pronunciato in sede di opposizione alla richiesta di archiviazione . La Pellegrino sostiene di non aver ricevuto chiamate. Tra le vittime si stimano oltre 60 bambini.

Pordenone, vittima accoltella il presunto 'orco'. Fermato 23enne
Lo stesso che, qualche settimana più tardi, revocò anche le restrizioni della libertà personale in attesa del processo. L'episodio è avvenuto la notte scorsa, poco dopo mezzanotte , a San Vito al Tagliamento , in provincia di Pordenone.

Contatti con Isis per attentato:espulsa
Durante le fasi della perquisizione la donna ha confermato l'intenzione di raggiungere la Turchia per recarsi poi in Siria . Secondo l'intelligence antiterrore sarebbe stata in contatto con i terroristi dello Stato Islamico .

Mercato auto, Milano regina di immatricolazioni
Ed è di fatto proprio la Lombardia e il suo capoluogo, Milano, a raggiungere un vero e proprio boom di immatricolazioni. Se Milano ottiene i grandi numeri in quanto ad immatricolazioni, le motivazioni sono diverse.

C'è più spazio l'Ape social. Saranno accolte oltre 46 mila domande
Dopo i nuovi indirizzi messi a punto dal ministero del Lavoro lo scorso 13 ottobre le percentuali si sono ribaltate. Questo emerge da stime Inps riferite da partecipanti all'incontro governo-sindacati .

"Le città del futuro": anche il sindaco di Capistrello a Montecitorio
L'incontro, moderato dalla giornalista Rai Simona Sala , è stato organizzato anche in vista della discussione sulla legge di Bilancio.

Italia-Svezia, Balotelli: "Tutti uniti per andare ai Mondiali"
E, infine, una battuta, indirizzata a Ibrahimovic: "Caro Zlatan, mi dispiace, ma questa volta perdi ". Il mio messaggio è restiamo tutti insieme tutti uniti e battiamo la Svezia .

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.