Fabrizio Corona a Jeremias Rodriguez: la lettera prima dell'eliminazione

Share

Sono stati 12 milioni in totale i voti spesi affinché si individuasse l'eliminato di questa settimana. Parole del tutto inaspettate che hanno fatto commuovere Jeremias. In una serata non certo esaltante - a rischio di eliminazione e friendzonato da Aida Yespica - il reality lo convoca in confessionale per una lettera da parte di una persona speciale: Fabrizio Corona.

Durante la decima puntata del Grande Fratello Vip Jeremias Rodriguez ha ricevuto una lettera da Fabrizio Corona direttamente dal carcere. La produzione ha voluto consegnare un messaggio all'argentino prima di rivelare l'esito del televoto, che ha visto la sfida fra Jeremias e Cristiano Malgioglio. Una fraternità che va oltre la separazione dalla sorella Belen e che va oltre le sbarre di un carcere che sembra sempre più la casa definitiva dell'ex paparazzo dei Vip, 'Per me è stato un punto di riferimento come uomo'. Era la prima volta che lasciavi il tuo paesino di provincia. "Tu sei un ricordo bellissimo di una parte molto intensa della mia vita - scrive Fabrizio - Sei sempre stato uno spirito libero, un puro, attaccato alla tua famiglia". Oggi ti seguo da qui, da dentro quattro fredde mura. E' giunta l'ora di crescere. Non dimenticare le priorità della tua vita Cecilia, Belen, Veronica, Gustavo, Santiago. "Siamo con te. Ti voglio bene, Fabrizio". Trovi qui il video con un estratto della lettera di Fabrizio Corona a Jeremias Rodriguez.

Jeremias è apparso commosso dalla lettera ricevuta da Fabrizio che ricorda come un amico. Quelle parole lo hanno evidentemente colto di sorpresa: "Non me l'aspettavo sinceramente". Forse sta pagando un po' di più del dovuto. Tante volte mi manca chiacchierare con lui.

Share

Advertisement

Related Posts

Morto avvocato Titta Madia, difese Curcio e Pollari
Lutto nel mondo dell'avvocatura romana, si è spento questa mattina a 70 anni a causa di un infarto l'avvocato penalista, Titta Madia .

Il team principal Suppo lascia la HRC "È una scelta di vita"
LA HONDA RINGRAZIA - Livio Suppo è entrato a far parte della HRC come Direttore Comunicazione e Marketing nel 2010. Al momento ho bisogno di staccare".

Buffon: "Anche De Rossi lascerà la Nazionale"
Io in quel momento ho detto che dovevamo vincere e fare gol e bisognava mandare gli attaccanti a scaldarsi. Un vero e proprio momento funebre.

Ue: 23 Paesi firmano la Difesa comune Il ministro Pinotti: "Giornata storica"
La firma di oggi è il primo passo formale per l'istituzione della Pesco. "E' un momento importante - ha continuato -". Alcuni no per evidenti motivi, ma la stragrande maggioranza delle nazioni della Ue firmerà l'adesione alla Pesco.

Capcom porterà più giochi su Switch a partire da aprile 2018
Due fonti indipendenti vicine a Kotaku riportano che in realtà sarebbero in programma anche due compilation dei vecchi capitoli . La popolare serie visual novel riceverà quindi un nuovo capitolo e sarà esclusivo per la console ibrida di Nintendo .

Chiellini: "La Svezia ha meritato. Il mio futuro? Non so"
Le lacrime dell'Europeo erano uno sfogo, lasciare così la Nazionale è un duro colpo, il modo peggiore. Eravamo orgogliosi e dunque dispiaciuti per non aver raggiunto il risultato.

Strage di Capaci, trovato misterioso Dna femminile: è dell'agente segreto Antonella?
Secondo quanto scrive Repubblica , sarebbe quindi confermata la presenza di una donna sul luogo dell'attentato. A venticinque anni dalla strage di Capaci del 23 maggio 1992 emergono nuove rivelazioni.

La terra trema in Medio Oriente, almeno 30 morti
Testimonianze riferiscono di molte persone uscite in strada nel panico, vetri rotti e oggetti caduti dagli scaffali. La scossa è stata avvertita chiaramente anche in Nicaragua e a Panama.

Musei, +50 mln incassi in 3 anni
Una tendenza di crescita generale che secondo il Mibact "fa prefigurare il possibile raggiungimento di un altro record per il 2017 con 50 milioni di visitatori" entro la fine dell'anno.

Italia, Maldini: "Potrei tornare, ma solo per Milan o Nazionale"
Il girone con la Spagna era una sentenza, era superiore a noi e c'era la possibilità dello spareggio sin dall'inizio. Infine, alla domanda di fare un pronostico sul match di stasera: " L'Italia deve passare: 2-0, 3-1 o 4-2 è uguale".

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.