Marzabotto, fa gol ed esulta con saluto romano. Ira del sindaco

Share
Marzabotto, fa gol ed esulta con saluto romano. Ira del sindaco

Lo ha fatto in un paese che, 73 anni fa, ha vissuto una settimana di stragi naziste che videro perire 770 persone, da bimbi di poche settimane ad anziani: la cosiddetta strage di Marzabotto, un efferato crimine di guerra compiuto proprio con la complicità della Repubblica Sociale Italiana. A denunciare in una nota l'accaduto sono il sindaco di Marzabotto Romano Franchi e la sua giunta spiegando di aver ricevuto un video relativo all'accaduto, definendolo "un atto intollerabile per la nostra comunità che tanto ha sofferto a causa del nazi-fascismo". Si è sfilato la maglia di gioco ed è corso verso gli spalti, rimanendo con la t-shirt indossata sotto la divisa del Futa 65 dopo aver segnato il gol decisivo per la vittoria 2-1 agli avversari di campo del Marzabotto. "Inoltre chiedera' alla Federazione gioco calcio di Bologna di prendere immediate misure nei confronti della societa' 65 Futa che prevedano l'allontanamento del giocatore dai campi di calcio". Ecco come una normale partita di calcio fra dilettanti si trasforma in un caso politico, civile, e comunque di rilievo nazionale. Ho lasciato passare un terribile messaggio di cui, ribadisco, sono totalmente pentito e dispiaciuto. "A seguito degli avvenimenti di cui mi sono reso protagonista durante la partita di calcio Marzabotto-Futa65 sono qui ad esporre il mio più totale e sincero pentimento". Mostrare la maglia con un aquila fascista è "un atto premeditato che Marzabotto non giustifica per nessuna ragione", ha detto il sindaco della cittadina emiliana, Romano Franchi, secondo cui "questa amministrazione comunale procederà per le vie legali per chiedere l'applicazione delle leggi esistenti, Scelba e Mancino, che puniscono il reato di apologia al fascismo". So che nessuna mia parola potrà cancellare né il mio sconsiderato gesto né il dolore che esso ha causato.

"La verità è che sono stato male interpretato". La condanna unanime è arrivata anche dall'Anpi e dal ministro dello Sport, Luca Lotti, il quale ha definito "inaccettabile" l'episodio, bollandolo come un gesto "che va condannato con fermezza". È una questione di rispetto per la memoria di chi ha dato la propria vita per la libertà e la democrazia.

"La mia morosa e mio padre che erano in tribuna". "Ribadendo l'estraneitaà al fatto, la Societa Futa 65 comunica inoltre che il calciatore in questione e' gia stato sospeso dall'attivita agonistica e verra' multato secondo il regolamento interno vigente".

Durante la direzione del Pd, poi, il segretario Matteo Renzi ha ricordato l'episodio: "In questi giorni accadono cose che dovrebbero farci riflettere". Piu' in generale, "non ci puo' essere comprensione o banalizzazione di questi comportamenti, serve un investimento culturale nelle scuole, serve un impegno dei media per non dare mai piu' benevolo spazio ai nipotini di Hitler".

Share

Advertisement

Related Posts

Roma. Cadavere nel sottopasso all'altezza di piazza della Croce Rossa
Aveva un aspetto trasandato e non aveva documenti quindi al primo pomeriggio di non era ancora identificata. Tra le ipotesi al vaglio degli investigatori, anche quella di una violenza sessuale.

Usa: sparatoria in una scuola, molti studenti feriti. Ucciso il killer
Secondo le informazioni riferite dallo sceriffo Phil Johnston ai media, il killer sarebbe stato ucciso dalle forze dell'ordine. La sparatoria sarebbe iniziata in un'abitazione ed è proseguita nell'istituto scolastico.

Di Maio da Fazio sfotte Renzi: "Infanzia difficile"
Lo fece Di Pietro, quando tramutò le proprie lacune nel "dipietrese" e l'Italia s'innamorò del suo "che c'azzecca". La Gaipa, ha precisato, "non è un eletto" e "non è un portatore di voti".

Assolti agenti di polizia penitenziaria accusati da un detenuto di minacce
Un agente della polizia penitenziaria in servizio nel carcere di Brucoli, in provincia di Siracusa, è stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Le Iene, Ventura promette: "Mi dimetto"
Lo scialbo 0-0 di San Siro ha certificato la cocente eliminazione già nella fase di qualificazione per Buffon e compagni. Ventura ha poi chiesto scusa agli italiani, "ma solo per il risultato, che è la cosa più importante e lo capisco.

Online gratuito su PS4 grazie al nuovo evento Open Multiplayer
Sony ha annunciato cinque giorni di multigiocatore gratuito su PlayStation senza bisogno di abbonamento a PlayStation Plus . Per usufruire di tutti gli altri vantaggi di PlayStation Plus sarà necessario possedere un abbonamento attivo.

In Zimbabwe l'esercito volta le spalle a Mugabe
Immediata la risposta del movimento giovanile del partito al potere, tramite il suo leader Kudzai Chipanga. Ora Mugabe potrebbe per la prima volta arrivare alle elezioni senza il sostegno attivo dei militari.

Gossip, weekend romantico a Venezia per Massimiliano Allegri e Ambra Angiolini
Il settimanale diretto da Alfonso Signorini anticipa anche quello che è stato un momento precedente alla mini-vacanza a Venezia . È il settimanale "Chi" a dedicare loro la copertina, titolando " Luna di miele segreta a Venezia ".

Siracusa. Incendiata l'auto della moglie del sindaco Garozzo
Contattato di MeridioNews , Garozzo si è limitato a dire di avere saputo della notizia mentre a Roma . Tutti hanno avuto parole di ferma condanna contro coloro che stanno seminando paura nel capoluogo.

Italia, la fine di un ciclo: quanto Milan nella nuova Nazionale
Ma spera ancora nel futuro della Nazionale: "Lascio una Nazionale di ragazzi in gamba che faranno parlare di loro. Con l'addio alla Nazionale di Gigi Buffon , si apre un'altra pagina del capitolo capitani azzurri.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.