Super Mario potrebbe ritornare al cinema

Share
Super Mario potrebbe ritornare al cinema

Correva l'anno 1993 quando Bob Hoskins e John Leguizamo portarono al cinema, per la prima volta, i fratelli Mario Mario e Luigi Mario gli idraulici più famosi del mondo. È il Wall Street Journal a svelare che la casa di Kyoto e Illumination Entertainment sono vicine a un accordo per la realizzazione di un nuovo film.

Nonostante al momento sia in discussione un solo film, questo contratto potrebbe prevedere molteplici pellicole, stando alle indiscrezioni. Probabile dunque che nelle intenzioni delle due compagnia è quella di lanciare il film di Super Mario nel 2020 in concomitanza con l'inaugurazione del Super Nintendo World. Era quindi inevitabile che lo studio avviasse le trattative per aggiudicarsi anche la produzione del film animato di Mario, affidato ovviamente alla sua divisione animazione, ovvero l'acclamato studio Illumination, padre di alcuni dei più grandi successi a cartoni degli ultimi anni, tra cui Cattivissimo Me, Minions e Pets.

Share

Advertisement

Related Posts

Australia, al referendum sui matrimoni gay vince il sì
All'annuncio dei risultati da parte dell'ufficio nazionale di statistica ci sono state feste e manifestazioni in diverse città. Alla fine, il referendum se fare o meno una legge sul matrimonio gay in Australia ha dato il suo responso.

La Trignina uccide ancora. Due vastesi le vittime
Il tragico incidente stradale questa sera lungo la Fondovalle Trigno nei pressi dello svincolo Roccavivara-San Giovanni Lipioni. Il traffico è attualmente bloccato per consentire i rilievi e le operazioni di soccorso e di recupero dei mezzi.

Rolando Bianchi deride Ventura su Twitter, che frecciata!
Così Bianchi ha commentato su twitter la notizia in cui Ventura specificava di non aver presentato le sue dimissioni. L'attrito tra i due risale naturalmente ai tempi del Torino , quando hanno lavorato insieme.

Mascali, sospetto caso di meningite: muore bimbo di 4 anni
Subito è stata attivata la profilassi con il personale dell'ospedale con cui è entrato in contatto. Ieri il piccolo si era recato come ogni giorno all'asilo.

Sala, Maroni e Mattarella, coro per Ema: "Confidiamo nel successo"
Così come spero che, in caso di insuccesso, non ci sia nessuno di quelli rimasti in panchina, che criticherà il lavoro fatto". Milano ha gia' ottenuto il riconoscimento di idoneita' di alto livello.

Svolta: il tallio Killer colpisce ancora, ma in Brianza
Alessio Palma , 83 anni e Maria Lina Pedon , 81, sono ricoverati all'ospedale di Desio (Monza) per intossicazione da tallio . Ci vorrà quindi ancora del tempo per mettere la parola fine a questa storia.

Sposa muore durante il lancio del bouquet: addio alla bella Celeste
Celeste Biaguè , 42 anni, si era trasferita dall'Africa al Portogallo per ricevere cure migliori per i suoi problemi di cuore . Chiamata dagli invitati per il lancio del bouquet , la sposa si è improvvisamente accasciata al suolo.

Finte vaccinazioni, l'epilogo della vicenda che riguarda l'assistente sanitaria
Così il il direttore generale dell'Uls 2 in merito al licenziamento dell'assistente sanitaria di Treviso che avrebbe finto di vaccinare i bambini.

La strada di casa: fiction con Alessio Boni stasera su Rai1
Durante la notte della festa si verifica però l'incidente , e da quel momento tutto cambia. Lorenzo , il primogenito, ha rivoluzionato l'azienda passando al biologico.

Marito colpisce la moglie a martellate più volte
L'uomo, 77enne di Quarrata (Pistoia), è stato condotto nel carcere di Santa Caterina a Pistoia e non agli arresti domiciliari. La donna, 67 anni, è riuscita a scappare nascodendosi da una vicina di casa, ma ha subito gravi lesioni.

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.