Al capolinea la storia tra Belen Rodriguez e Andrea Iannone

Share
Al capolinea la storia tra Belen Rodriguez e Andrea Iannone

È noto, infatti, che Belen e Andrea Iannone non stanno vivendo un periodo facile, tanto che il settimanale Chi ha pubblicato servizio secondo il quale il loro rapporto sarebbe definitivamente finito. Il pilota di MotoGp voleva sposarla, ed avrebbe tentanto di tutto per riconquistarla. Lo rivela il settimanale "Chi" spiegando che la Rodriguez avrebbe preso la decisione di troncare la love-story per dedicarsi solo al figlio Santiago, nato dalla relazione con il marito Stefano De Martino. Proprio lei, che ha difeso la sorella a spada tratta sui social network, pare non sia molto d'accordo con gli atteggiamenti che Cecilia Rodriguez ha tenuto davanti alle telecamere. Qualche problemuccio c'era anche sull'altro fronte, visto che al pilota della Suzuki non andavano giù le continue visite di Stefano De Martino a casa della sua ormai ex fidanzata. Voleva andare a vivere insieme.

Si parlò di incompatibilità caratteriali, di come Borriello non riuscisse a vedere Belen nei panni di madre per un ipotetico figlio e si vociferò addirittura di un possibile tradimento ai danni del fidanzato, avvenuto sull' isola, con Rossano Rubicondi. Non se la sentiva di iniziare una nuova vita a due sotto lo stesso tetto.

La notizia circolava da tempo, ma pare che da ora ci sia l'ufficialità. Di sicuro, sono in molti i fan che sperano di rivederli insieme, anche per il bene del piccolo Santiago. Quello tra loro due.

Dietro c'è lo zampino di De Martino?

Share

Advertisement

Related Posts

Taranto, raffineria Eni sotto sequestro: rifornimenti a rischio
Il provvedimento è stato eseguito in esecuzione del decreto emesso dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Roma. Colpita anche l'Eni di Taranto dai provvedimenti scaturiti dalla maxi inchiesta che ha investito l'azienda.

Bimbo di un anno e mezzo muore in ospedale disposta l'autopsia
All'ospedale di Lecco il bambino era arrivato in condizioni disperate e sono stati vani i tentativi dei medici di salvargli la vita.

Il QS-Sport titola: "Griezmann rovescia i piani della Roma"
Immediato il raddoppio dei padroni di casa: Griezmann pesca Gameiro e quest'ultimo sigla il 2-0 che chiude i conti. Simeone sorprende con l'esclusione di Godin in difesa e l'inserimento di Torres al fianco di Griezmann in attacco.

Renzi: abbiamo il doppio dei consensi di Forza Italia
Io guardo i sondaggi e vedo che Forza Italia ha la metà dei consensi del Pd. "Oggi, il pericolo grave è rappresentato dai Cinquestelle, non dal PD". "Il presidente Berlusconi è il capo di un partito che ci ha sempre fatto opposizione, tutti lo giudicano come il futuro.

Monchi: "Seguivo Di Francesco dai tempi del Sassuolo, ha lavorato bene"
E' immaginabile un Messi che lascia il Barcellona? Ho letto e ascoltato il Presidente e Rakitic che tutto va bene. Il mio compito è osservare tutto ciò che è interessante e il suo percorso è stato molto importante.

Ligue 1, comunicato del Lille: "Bielsa è momentaneamente sospeso"
La stampa cilena ha inoltre avanzato l'ipotesi che Bielsa possa diventare il nuovo ct della 'Roja' . Poche parole per definire la situazione, che sembra però a un passo dal precipitare.

Milan, Storari: "Bonucci? Non l'ho mai visto in difficoltà"
Il palcoscenico europeo è quello giusto: " L'Europa è il posto che il Milan merita, il posto dove il Milan deve sempre stare". "Sono contento di essere qui, vedo che ha grandi potenzialità". "Milan-Napoli a casa mia era un vero spettacolo".

Messina, indagato neo deputato Genovese Jr
MAXI SEQUESTRO - E ammonta a circa 100 milioni di euro il sequestro penale a carico dell'ex deputato Genovese padre e del figlio . I finanzieri stanno procedendo all'esecuzione del sequestro di società di capitali, conti bancari e beni mobili e immobili.

Artigiano ucciso a Sestri Levante, indagini in corso
Indagini serrate sulle ultime ore dell'uomo che ieri avrebbe partecipato ad una udienza in Tribunale per una separazione. Intorno al collo aveva una fascetta da elettricista , elementi che hanno subito fatto pensare a un omicidio .

Preghiere vietate nella scuola Ragusa Moleti, parla il preside Nicolò La Rocca
Un docente ha detto che la decisione del dirigente è stata assunta senza che siano stati consultati gli organismi scolastici. Le mamme protestano: "Non faremo entrare in classe i nostri figli".

© 2015 Vivere Milano. All Rights reserved.